Pancreatic cyst and cancer survivor: Why I’m glad I went to MD Anderson

Prima di andare da MD Anderson, non lo sapevo nemmeno Era Cancro al pancreas. Tutto quello che sapevo era che avevo un'enorme ciste pancreatica. E sapevo solo di colui il quale Lo scorso ottobre, dopo aver perso conoscenza e aver iniziato a vomitare durante un viaggio a Los Angeles. Una scansione del cuore che ho fatto al pronto soccorso ha rivelato la cisti solo per caso.

Tuttavia, i miei medici in California mi hanno consigliato di controllare la cisti non appena sono tornato a casa. Quindi, ho incontrato un medico locale dopo essere tornato in Alabama. Ulteriori esami hanno mostrato che la cisti era molto grande e aveva occupato quasi i due terzi del pancreas. Inoltre ha esercitato troppa pressione sullo stomaco e ha fatto sì che i reni reindirizzassero alcuni vasi sanguigni per migliorare la circolazione sanguigna.

So che ci sono dei dottori davvero bravi qui a Birmingham. Ma con una ciste pancreatica così grande, volevo che un esperto la rimuovesse. Ecco perché ho chiamato MD Anderson.

Competenza impareggiabile e un vero approccio di squadra

in MD AndersonHo incontrato per la prima volta il dottor Michael Kim. È un oncologo chirurgico che lavora esclusivamente sul pancreas. Mi piace che abbia quel grado di specializzazione. Mi piace anche che abbia collaborato con un altro esperto sulla mia cura "per ogni evenienza".

Il dottor Kim ha raccomandato lo stesso trattamento dei miei medici locali: un intervento chirurgico per rimuovere la maggior parte del pancreas, oltre alla milza. Ma una volta che ha spiegato tutte le potenziali complicazioni di cui potrei soffrire, ho capito che era un affare molto più grande di quanto pensassi inizialmente. Se una ciste cresce intorno a una vena renale, ad esempio, potrebbe essere necessario sostituire quella vena. Nella peggiore delle ipotesi, potrei perdere il rene.

Per prepararsi a questa possibilità, il Dr. Kim ha contattato il chirurgo vascolare Dr. Sophia Khan. È qualificata quanto lo è nel suo campo. Abbiamo finito per non aver bisogno del suo aiuto, grazie a Dio, perché la vena renale era pulita e il dottor Kim è stato in grado di fare tutte le riparazioni vascolari. Tuttavia, è rimasta di guardia per tutte le sette ore di operazione. Il solo fatto di sapere che qualcuno esperto mi stava aspettando dietro le quinte mi ha fatto impazzire.

È emozionante vedere così tanti esperti che lavorano insieme

Il dottor Kim si è anche consultato con il dottor Manop Bhutani, un gastroenterologo specializzato in endoscopia a ultrasuoni e malattie del pancreas. Il dottor Kim gli ha parlato perché stava valutando la possibilità di drenare la cisti prima dell'intervento chirurgico per rimuoverla più facilmente. Ma il dottor Botani ha detto che c'è un rischio di emorragia interna con questo piano e non pensa che valga la pena rischiare. Anche il sacco verrà riempito di nuovo entro 24 ore. Quindi si consiglia di non farlo.

È stato così divertente guardare i miei medici di MD Anderson lavorare insieme. Vedere alcune delle migliori menti mediche del mondo parlare delle cose prima di prendere una decisione - e ascoltando L'uno per l'altro - è stato incredibile da testimoniare.

Il dottor Kim ha finito per seguire il consiglio del dottor Botani. Ho subito l'intervento chirurgico il 10 febbraio 2022. È stato un completo successo.

La mia inaspettata diagnosi di cancro al pancreas

Il dottor Kim mi ha detto che c'erano buone probabilità che la mia ciste non fosse cancerosa, anche se era molto grande. Quindi, penso che siamo rimasti sorpresi quando è entrato nella mia stanza d'ospedale pochi giorni dopo con i risultati della patologia.

MD Anderson I patologi hanno trovato un piccolo "focale" di adenocarcinoma sulla cisti pancreatica. Era largo solo un granello di sabbia, il che lo mise allo stadio 0.

Il dottor Kim ha detto di non aver mai visto un solo punto di cancro così piccolo rilevato da una scansione prima. Ma questo punto sottile del cancro avrebbe potuto essere ignorato fin troppo facilmente. Ha detto che è stato un apprezzamento per l'abilità dei patologi di MD Anderson nel rilevare il cancro.

trattamento del cancro del pancreas

Anche se il mio cancro era incredibilmente piccolo, il dottor Kim mi ha indirizzato all'oncologo medico Dr. Brandon Smaglow per ulteriori opzioni di trattamento.

Il dottor Smaglo ha raccomandato sei mesi di chemioterapia, sia per via orale che endovenosa. Ha detto che è qualcosa che di solito fa per i pazienti con casi più avanzati di cancro al pancreas. Ma voleva darmi le migliori probabilità possibili di superarlo prima che avesse la possibilità di affermarsi.

Ho iniziato la chemioterapia nell'aprile 2022 e ho terminato il trattamento a fine settembre. Sorprendentemente, non ho avuto assolutamente effetti collaterali, a parte forse un piccolo diradamento dei capelli, che noterò solo. Una volta guarito dall'intervento, mi sono sentito meglio di 15 anni fa. È stato incredibile.

È stato anche bello avere i miei trattamenti di chemio vicino a casa. Ovviamente avrei fatto tutto il necessario per arrivare a MD Anderson. Ma apprezzo la disponibilità del dottor Smagloe a lavorare con un oncologo locale in Alabama, riducendo il mio tempo di viaggio a Houston. Ha reso il mio trattamento così fluido.

L'unica complicazione per me: uno stomaco 'dormiente'

Finora, l'unica complicazione che ho avuto è stata quando il mio stomaco è "cresciuto" subito dopo l'intervento. Questo è qualcosa che può succedere con le procedure Whipple (non ce l'avevo). Può anche succedere quando qualcuno ha troppo lavoro sul proprio sistema digestivo (cosa che ho fatto).

"Andare a dormire" può sembrare molto carino, ma non lo è. Il tuo stomaco essenzialmente si spegne e smette di funzionare. Quindi, tutto ciò che hai mangiato o bevuto subito dopo il risveglio è rimasto seduto lì, anche acqua e gelatina al gusto di frutta. Alla fine, ho dovuto svuotare lo stomaco e non mangiare nulla per bocca tranne qualche scaglie di ghiaccio per quattro giorni.

Questo è stato molto scomodo. Ma almeno non avevo fame. Si scopre che quando il tuo stomaco non funziona, non hai appetito. Non appena mi sono svegliato, ho scoperto che posso mangiare tutti i tipi di cose che non riuscivo a mangiare da anni. Il restante terzo del pancreas funzionava perfettamente. Pertanto, non avevo bisogno di integratori per il mio sistema digestivo. Lo definirei un successo incondizionato.

Il mio consiglio ad altri pazienti con cisti pancreatiche

Ho sempre saputo che se avessi dovuto affrontare una sfida di salute importante, avrei cercato di trovare il posto migliore per il mio trattamento. Mi sento molto fortunato ora che ho trovato il dottor Kim e MD Anderson.

Ma capisco la necessità di un intervento chirurgico immediatamente, ovunque io sia, prima di contattare l'MD Anderson. Molte persone lo fanno.

Se potessi solo dare un consiglio ad altri pazienti con cisti pancreatiche, sarebbe questo: contattare MD Anderson primo. Anche se non sei sicuro di avere il cancro, la cosa peggiore che può succedere è che potresti scoprire di non essere qualificato per andarci. ancora.

La possibilità per le persone di vederti e trattarti meglio non merita una telefonata?

Richiedi un appuntamento a MD Anderson in linea Oppure chiamando il numero 1-877-632-6789.

#Pancreatic #cyst #cancer #survivor #glad #Anderson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.