I Eat at Restaurants for a Living. That’s Not Why My Stomach Always Hurt.

Non ho mai saputo cosa significa digestione normale. Questo è particolarmente difficile quando la tua professione è incentrata sul mangiare.

Come giornalista di cibo, di solito mangio fuori a cena alcune volte a settimana. Dato che sono stato in viaggio negli ultimi mesi per cercare ristoranti in tutto il paese per uno dei preferiti del Times in autunno, le cene consecutive sono state la norma. I miei problemi di stomaco - costipazione, GERD, diarrea, lo chiami - sono stati intorno alla mia vita. Ma questa azione li ha esacerbati.

Lo so, lo so. Mangiare per vivere? La tua vita deve essere molto difficile! E devo ammettere che a volte mi sento davvero bene dopo un pasto al ristorante. Ottimo, anche. Ma ogni tanto rimango bloccato sul divano per ore con il mal di pancia.

Da adolescente, ho parlato al mio medico di base di problemi digestivi e lei mi ha detto che avevo GERD. Ho iniziato a conservare le compresse antiacidi in entrambe le borse, ma tutto ciò che hanno fornito è stato un sollievo temporaneo. La mia allergia alimentare è stata testata, ma non è emerso nulla.

Alcuni mesi fa, quando ho iniziato i viaggi di ricognizione al ristorante, soffrivo quasi ogni notte. Il mio compagno mi ha esortato a vedere un gastroenterologo. A quanto pare, un tipo di batterio che sembra quasi al microscopio come la pasta a spirale ha devastato il rivestimento del mio stomaco. Si chiama Helicobacter pylori, in breve Helicobacter pylori, e vive in metà della popolazione mondiale.

H. pylori si è evoluto nei microbi umani per almeno 100.000 anni. È stato ulteriormente evidenziato nel 2005, quando i medici australiani Dr. Barry J. Marshall e Dr. J.

Molte persone portano H. pylori nello stomaco senza conseguenze negative; Ma per alcuni, può spostarsi nello strato mucoso dello stomaco e causare una serie di problemi, dalla gastrite alle ulcere al cancro allo stomaco, afferma la dott.ssa Nina Salama, microbiologa del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle.

Il dottor Salama ha affermato che molte persone infette da H. pylori potrebbero averlo contratto durante la prima infanzia attraverso il contatto, come condividere il cibo o inalare gli aerosol rilasciati dal vomito. Può anche essere trasmessa attraverso cibi che non sono stati puliti o cotti in modo sicuro, o bevendo acqua contaminata da batteri.

Con il miglioramento degli standard igienici negli Stati Uniti, l'H. pylori sta diventando meno comune qui. Il dottor Salama ha affermato che alcuni studi suggeriscono che i sintomi possono essere gestiti con modifiche alla dieta, come mangiare molta frutta e verdura o ridurre l'assunzione di sale. C'è anche una cura: antibiotici ad alto dosaggio e bloccanti degli acidi vengono assunti per diversi giorni.

Prima di risultare positivo per H. pylori, non avevo mai sentito parlare dei batteri. H. pylori non riceve la stessa attenzione generale della sindrome dell'intestino irritabile, un problema intestinale che sta attualmente facendo il giro di TikTok tra gli utenti noti come "ragazze calde con IBS" e non è discusso dai media tanto quanto lo è in celiachia Un disturbo cronico che rende le persone sensibili al glutine.

Ma una volta che ho iniziato a parlare delle mie sfide, ho trovato altri in lavori legati al cibo che sono risultati positivi per H. pylori.

Luisa Weiss, un'autrice di libri di cucina americana che vive a Berlino, ha scoperto di avere l'H. pylori nel 2019. "Il test sembrava una liberazione", ha detto dopo anni di gonfiore e movimenti intestinali irregolari.

Ha aggiunto che le persone non parlano abbastanza di questi tipi di problemi per la salute perché li trovano imbarazzanti. "Quindi non si rendono conto che le persone sono in pericolo."

La signora Weiss ha preso degli antibiotici, ma le è stata anche diagnosticata la celiachia. Sebbene i suoi problemi di pancia siano migliorati, sta attento a ciò che mangia. Chiede agli altri di aiutarla con un test del gusto del cibo mentre sviluppa ricette ed evita i piatti piccanti nei ristoranti.

Aileen Corrieri ha smesso di scrivere il suo blog di cucina, Hungry Aileen, alcuni anni fa dopo aver appreso di avere l'H. pylori. Come la signora Weiss, anche dopo il trattamento aveva paura di tornare alla sua dieta precedente. Ha detto: "Passo molto tempo su TikTok e YouTube a guardare video di cucina, solo per vivere secondo le immagini".

Ha detto che i suoi medici non prendevano sul serio i problemi di stomaco: "Mi hanno solo detto: 'Non mangiare cibi acidi, stai bene'. Mi sono sentita davvero sola in questo".

Il dottor Salama ha affermato che, nonostante tutta la ricerca sull'H. pylori, ci sono ancora alcuni aspetti che non sono stati completamente compresi, come il modo esatto in cui l'H. pylori porta al cancro.

Il dottor Marshall, premio Nobel, in un'intervista ha affermato che anche le origini dei batteri non sono chiare. "In che modo la razza umana è stata infettata da questa forma universale?" Egli ha detto.

Alcuni studi suggeriscono che H. pylori può essere benefico per l'esofago o proteggere dall'asma. Ma il dottor Marshall crede che le persone con problemi di stomaco che sono risultate positive all'H. pylori dovrebbero optare per gli antibiotici.

Ho finito di prendere gli antibiotici circa un mese fa. Sono stati 10 giorni dolorosi in cui ho vomitato mentre mi allenavo, ho passato l'intera giornata sentendomi la nausea sulla schiena e avevo costantemente un sapore amaro e metallico in bocca. Tra qualche giorno vedrò di nuovo il mio medico e scoprirò se i batteri sono spariti.

Da allora ho mangiato parecchi pasti al ristorante, ma è difficile dire se la mia situazione è cambiata. Nonostante questo, mi sono reso conto di quanto fossi a disagio.

Dubito che il mal di pancia svanirà del tutto. Ma se tornano per vendetta, la prossima volta probabilmente non dovrò aspettare 30 anni per vedere un dottore.

#Eat #Restaurants #Living #Stomach #Hurt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.