There’s no rest for Jayson Tatum

Larry Bird una volta ha stimato di aver giocato l'equivalente di due stagioni complete di playoff da solo durante la sua carriera relativamente breve di 12 stagioni.

Baird era, ovviamente, sui soldi. Quando ha giocato l'ultima partita della sua carriera nella NBA a Richfield, Ohio, il 17 maggio 1992, aveva giocato in 164 playoff. A quel punto, una seccatura per mano di Larry Nance / Mark Price / Brad Dougherty Caves - Bird soffriva di mal di schiena cronico che lo avrebbe tenuto accantonato per la maggior parte delle Olimpiadi di quell'estate. Come Kevin McHale, la fine della carriera di Bird è stata segnata da un infortunio debilitante.

Quindi, anche in giovane età, Jason Tatum deve tenere d'occhio l'usura. Non è solo che la star di 24 anni dei Celtics ha totalizzato 74 playoff in cinque stagioni. In pratica ha giocato negli ultimi due anni senza interruzioni.

La tacca è iniziata il 31 luglio 2020, quando i Celtics sono riemersi dalla chiusura della NBA legata al COVID per giocare otto partite di stagione regolare e 17 playoff nell'Orlando Bubble.

Sono stati eliminati da Miami nelle finali della Eastern Conference il 27 settembre e hanno iniziato la stagione successiva il 23 dicembre. Brooklyn ha travolto i Celtics al primo turno quell'anno e Tatum si è trasferito al campo di addestramento olimpico e alla squadra degli USA Eight. -Gioco di corsa con medaglia d'oro in Giappone.

Poi è arrivata la corsa di questa stagione alle finali, completa di due vittorie su sette partite consecutive seguite da una sconfitta di sei partite contro Golden State.

Tornando alla bolla di Orlando, un mese prima di due anni fa, Tatum ha giocato 199 partite, inclusi 46 playoff. Non c'è da stupirsi se ci sono state speculazioni, anche dal suo allenatore, sul fatto che Tatum e molti dei suoi compagni di squadra soffrissero di stanchezza.

Quindi, quando Tatum si è voltato quest'estate, ha dovuto prima riposarsi.

"Sono due anni di grande basket", ha detto l'uomo ora incaricato di preparare Tatum per iniziare il campo di addestramento, allenatore di lunga data e collega a St. Louis, Drew Hanlin, fondatore di Pure Sweet Basketball.

"Dopo le finali è stato in grado di riposare il suo corpo e ha dato alla sua mente un riposo mentale ed emotivo", ha detto Hanlin. "Ora è tornato e ha iniziato a lavorare sulle aree che pensiamo lo aiuteranno a fare il passo successivo. Un ragazzo che è stato il primo team All-NBA, un ragazzo che è stato un All-Star titolare, un ragazzo che è stato il miglior giocatore della Eastern Conference , e aveva 24 anni".

Ma è qui che entra in gioco Hanlin, con un programma.

il peso

Tatum ha ammesso che il suo inizio lento la scorsa stagione era legato all'andare al campo di addestramento con 15 libbre in più, specialmente nelle spalle.

Questa volta non lo faranno, anche se c'è un difficile equilibrio tra diventare più forti e rimanere flessibili.

"Hai bisogno che si muova bene, che rimanga basso, è flessibile e diventa più forte per prevenire lesioni, migliorando anche il core, ed è qualcosa che è difficile da mettere in un frullatore e ottenere il frullato perfetto", ha detto Hanlin.

"Pensavamo che avesse aggiunto molto peso la scorsa estate. Ci è piaciuta la forza che ha aggiunto, ma abbiamo pensato che il peso lo stesse rallentando un po' all'inizio della scorsa stagione. Ma una volta è tornato allo stesso peso di gioco, ma ha ha continuato ad avere la forza che ha sviluppato, abbiamo pensato che fosse un buon posto per il suo corpo. Non si tratta necessariamente del suo gonfiaggio o altro. Continua a trovare la migliore combinazione di velocità e dimensioni, un equilibrio con cui i giocatori dovranno giocare durante tutta la loro carriera.

"L'obiettivo è aumentare la forza. Non siamo preoccupati per il suo peso. L'obiettivo è essere più forti pur continuando a muoversi meglio. L'altra cosa importante è la flessibilità in modo che possa giocare meno e continuare a essere più forte, e rimanere basso.

"Un'altra cosa è il cardio, quindi può essere in buona forma con tutti i minuti di cui hanno bisogno per giocare. C'è una linea sottile, una linea strana, non una cosa in bianco e nero, perché ci sono molte parti mobili".

Attaccare per uno scopo più grande

Il potere aggiunto di Tatum significa tutto se non solo raggiungerà la linea più lontano, ma anche al limite.

Deve anche essere più flessibile, rimanere basso quando necessario e attaccare da angolazioni migliori, ha detto Hanlin. Gran parte del suo lavoro questo mese sarà quello di battere le squadre di doppio e diventare un regista migliore.

Forse poi arriveranno le chiamate, e Tatum, come molti suoi compagni di squadra, non sentirà il bisogno di esprimere il proprio dispiacere quando non attirerà il legame sperato.

"Vorremmo che venissero chiamati più tiri liberi e alcune cose che non sono state chiamate nei playoff che vorresti fossero state chiamate", ha detto Hanlin. "Il nostro obiettivo principale è se miglioriamo i suoi angoli di sterzata, se ci concentriamo sulla finitura piuttosto che sugli errori, ciò porterà effettivamente a più viaggi sul traguardo. Questo è il nostro obiettivo: le cose che possiamo controllare, che sono angoli di guida migliori, più sicurezza di palla e una migliore rifinitura, questo si tradurrà in migliori numeri sul limite, meno palle perse e più tiri liberi".

Tatum ha registrato una media di 4,2 fatturato nelle qualificazioni del 2022 - quel numero è salito a un costante 5,0 nelle ultime tre partite di finale - e la sua vittoria sul doppio delle squadre nel modo giusto avrebbe invertito questa tendenza.

"Ma ha ancora molto spazio per crescere. Amiamo il miglioramento che ha fatto nelle ultime due stagioni", ha detto Hanlin. "Pensavo che quest'anno fosse cresciuto moltissimo come regista. Il prossimo anno, il nostro grande obiettivo sarà la capacità di giocare attraverso il contatto e finire attraverso il contatto, oltre a tornare a usare costantemente il pull-up come arma.

Hanlen ha grandi risorse nel suo elenco di clienti, in particolare tra cui Joel Embiid e l'amico di lunga data di Tatum, Bradley Beal, e può applicare le lezioni apprese da questi due a ciò che Tatum deve affrontare ora.

"L'ho visto con molti dei miei altri clienti. Nessuno fa il doppio in campionato di Joel Embiid", ha detto Hanlin nel suo attacco.

"L'ho visto con Brad Bell a Washington, dove le squadre stanno davvero cercando di togliergli la palla di mano, specialmente nelle catture e nei rolli, quindi abbiamo dovuto alzare le schermate di cattura e gli abbiamo fatto giocare di più fuori palla e fai più passaggi dribbling piuttosto che schermate a palla dritta.

"In realtà, ho semplicemente equipaggiato Jason con tutte le conoscenze che ho appreso dai miei altri clienti e ho affrontato tutte le cose offensive che ha visto. Penso che Jason abbia risposto bene, gestito bene le doppie squadre e man mano che riceve più ripetizioni, lui "Continuerò a migliorare il suo processo decisionale rispetto a quelli".

breve finestra

La breve stagione di Tatum - dal bloccare le riprese allegre del campo questo mese all'uscire con Jay-Z alla premiere di New York Point Gods a New York - rivela una giovane star che sembra straordinariamente rilassata.

Questo è anche Tatum che è tornato in palestra all'inizio di agosto, rifocalizzandosi sul lavoro.

"Jason non cambia. Ha solo abbassato la testa e correndo", ha detto Hanlin. "Ha schiacciato in LeBron (James) e lo ha portato in gara 7 nella stagione junior, ed è tornato in azione. È la prima squadra All-NBA ad apparire come backup. Questo è ciò che ha fatto nel corso della sua carriera.

"È appena tornato a fare oscillare le cose, ma sarà la sua routine regolare: allenamento, sollevamento pesi, sul campo, terapia e tiro di notte. Questa è una routine che ha funzionato davvero bene per tutta la sua carriera".

E mentre l'amaro in bocca a giugno continua, Tatum sa anche che, avendo alle spalle 74 playoff dopo appena cinque stagioni, può sentire il tocco del suo primo anello di campionato.

"Non voglio parlare per lui", ha detto Hanlin, "tranne che era chiaramente deluso, perché si sono lasciati sfuggire una grande opportunità". Ha anche aggiunto più carburante al fuoco perché era così vicino. l'ho vista. Era proprio davanti a lui. Ora sai che non è solo realistico, ma è più vicino di quanto pensi."


#rest #Jayson #Tatum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.