1 in 3 parents worry that school traffic is a danger for kids

Quasi un terzo dei genitori è preoccupato per la sicurezza dei propri figli da e verso la scuola e più di un quarto ritiene che sia probabile che un bambino venga danneggiato vicino all'area di abbandono. Credito: CS Mott Children's Hospital National Survey of Children's Health presso la Michigan Health University

Per alcuni studenti delle scuole elementari e medie, una delle parti più snervanti della giornata scolastica inizia prima che suoni la prima campanella: la mattina.

Gli autisti si sono precipitati. Veicoli nel posto sbagliato. Bambini che cercano di superare il ringhio di auto e autobus.

Molti genitori concordano in un nuovo sondaggio nazionale sul fatto che il traffico scolastico può essere pericoloso per la sicurezza degli studenti, con più di un terzo che afferma che l'eccesso di velocità e la disattenzione dei genitori sono i principali problemi nella scuola dei loro figli.

Secondo il CS Mott Children's Hospital National Survey on Children's Health presso l'Università del Michigan Health, un genitore su tre arriva addirittura a dire che a coloro che eludono le regole del traffico dovrebbe essere vietato l'ingresso nel parcheggio della scuola.

Sarah Clarke, co-direttore di Mott Poll, Sarah Clark, MPH ha dichiarato:

Secondo un sondaggio rappresentativo a livello nazionale basato su 923 risposte di genitori di bambini, quasi un terzo dei genitori è preoccupato per la sicurezza dei propri figli da e verso la scuola e più di un quarto ritiene che sia probabile che un bambino venga danneggiato vicino a un'area di abbandono dai sei ai 12 anni.

Andare a scuola è comune per gli studenti delle scuole elementari e medie. Più della metà delle famiglie intervistate afferma che i propri figli e adolescenti si recano a scuola in auto rispetto all'autobus e che solo un bambino su dieci cammina o va in bicicletta o in moto per andare a scuola. Quasi la metà dei genitori afferma anche che il proprio figlio cammina nell'area di deposito o ritiro dell'auto quando va o torna da scuola.

Oltre all'eccesso di velocità e alla distrazione dei conducenti, altri importanti problemi di sicurezza includono i genitori che parcheggiano in aree vietate al parcheggio, la sosta nel posto sbagliato, i bambini che non stanno sul marciapiede e la mancanza di attenzione da parte degli autisti di autobus.

"La maggior parte delle scuole ha un piano in atto per gestire il traffico e ridurre la necessità per i bambini di camminare davanti o tra le auto", ha detto Clark. "Quando i genitori non seguono queste regole, interrompe il flusso del traffico e può significare che altri genitori devono lasciare o prendere i propri figli a metà strada. Questa situazione può essere ancora più pericolosa se i genitori sono distratti dai telefoni o hanno fretta. "

Quasi tutti i genitori affermano che i funzionari scolastici dovrebbero agire quando i genitori evitano le regole del traffico vicino alla scuola. Due terzi dei genitori pensano che la scuola dovrebbe inserire coni, cancelli o altri ostacoli per un migliore flusso del traffico, mentre tre su cinque affermano che le forze dell'ordine dovrebbero dare avvertimenti o biglietti ai genitori che infrangono le regole del traffico.

Mentre la maggior parte dei genitori afferma che il proprio distretto scolastico è sempre supervisionato da un funzionario scolastico o da un addetto alla sicurezza, poco più di due terzi valutano il livello di supervisione buono.

"I genitori nel nostro rapporto vogliono in modo schiacciante che i funzionari scolastici siano più efficaci nell'affrontare i problemi del traffico a scuola", ha detto Clark.

Sottolinea che i bambini in età scolare possono essere particolarmente vulnerabili alle lesioni dovute al traffico perché sono meno abili nel giudicare quando è sicuro attraversare la strada.

"I genitori dovrebbero prima assicurarsi di seguire costantemente le regole del traffico. Possono anche adottare misure per preparare i propri figli a viaggiare in sicurezza da e verso la scuola assicurandosi che guardino sempre in entrambe le direzioni del traffico", ha affermato Clark.

"Anche i funzionari scolastici devono fare la loro parte per essere consapevoli di eventuali problemi di sicurezza e applicare rigorosamente le regole. In definitiva, la responsabilità di mantenere i bambini al sicuro spetta agli adulti nella comunità scolastica, inclusi genitori, autisti di autobus, funzionari scolastici e forze dell'ordine".


Indagine nazionale: alcuni genitori stanno adottando misure per ridurre il rischio di fuochi d'artificio per i bambini

Presentato dall'Università del Michigan

la citazione: 1 genitore su 3 è preoccupato che il traffico scolastico sia un pericolo per i bambini (2022, 15 agosto) Estratto il 15 agosto 2022 da https://medicalxpress.com/news/2022-08-parents-school- traffic-danger-kids .html

Questo documento è soggetto a copyright. Nonostante qualsiasi correttezza commerciale a fini di studio o ricerca privati, nessuna parte può essere riprodotta senza autorizzazione scritta. Il contenuto è fornito a solo scopo informativo.

#parents #worry #school #traffic #danger #kids

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.