Birth Control TikTok Is a Symptom of Medicine’s Bigger Problem

Gli influencer hanno bisogno Smetti di incoraggiare le persone a rinunciare alla contraccezione ormonale, affermano i critici di TikToks (con vari livelli di rigore scientifico) che discutono degli aspetti negativi della contraccezione e incoraggiano invece l'uso di metodi di "controllo delle nascite naturale". Dopotutto, la gravidanza indesiderata, che probabilmente dipende dal metodo contraccettivo, è un rischio negli Stati Uniti, dove i diritti all'aborto sono deboli e c'è una crisi di mortalità materna. Alcuni dicono che le donne che evitano i contraccettivi ormonali su TikTok sono "prese dal panico"; Stanno "giocando nelle mani giuste". Il tempismo dei video virali sui contro del controllo delle nascite semplicemente non è perfetto. Queste persone creative non capiscono il pericolo?

L'opportunità di sfruttare questo momento, spronato dalla morale a volte losca dei social media, non aiuta. Ci sono soldi da guadagnare da ogni incertezza; Gli influencer con codici promozionali, ad esempio, approvano opzioni contraccettive alternative senza discutere gli aspetti negativi. E la falsa familiarità derivata dalle relazioni parassitarie che rendono le piattaforme dei social media così attraenti può rendere difficile capire cosa sia reale e cosa stia vendendo. Con informazioni errate così facili da trovare, è naturale chiedersi come possiamo convincere le persone a non utilizzare TikTok per consigli sul controllo delle nascite o per consentire ai creatori di convalidare il loro consenso.

Queste preoccupazioni sono giuste. Ma ciò che manca a queste critiche è la domanda più importante del perché le persone si rivolgono ai social media per questo motivo in primo luogo. Le persone sessualmente attive che vogliono evitare la gravidanza possono avere un operatore sanitario che è trasparente sui pro e contro delle loro opzioni contraccettive, oppure possono essere illuminate dal punto di vista medico e dire che gli effetti collaterali non sono un grosso problema e non possono essere collegati al controllo delle nascite. La verità è che molte persone cercano risposte in un sistema pieno di pregiudizi impliciti nei confronti dei problemi di salute delle donne e una storia di priorità delle capacità riproduttive rispetto alle preferenze personali.

Questo può portare le persone a Internet. Lì possono incontrare testimonianze oneste che li fanno sentire come se fossero stati finalmente visti. Molti di questi TikToker non vengono informati in dettaglio degli effetti collaterali e i medici non sono interessati a discutere di altre opzioni. Di conseguenza, esprimono scetticismo sulle opzioni contraccettive che sono essenzialmente interventi farmaceutici: questi creatori e spettatori sembrano rifiutare l'establishment medico perché si sentono rifiutati da esso. E mentre i critici hanno definito irresponsabili i discorsi anti-ormonali sul controllo delle nascite, le persone continueranno a dover affrontare disinformazione o fare scelte personali intense basate su un quadro meno altruistico fintanto che le loro preoccupazioni saranno ignorate dai professionisti. La sfiducia nei confronti del controllo delle nascite ormonale può essere più evidente online, ma è ragionevolmente iniziata in uno studio medico.

Argomenti contro dice Catherine Clancy, professoressa all'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign e autrice di Periodo: la vera storia delle mestruazioni. Gli effetti collaterali del controllo delle nascite - come acne, aumento di peso, perdita di libido e cambiamenti di umore - sono stati documentati in diversi studi, sebbene vi sia disaccordo sulla validità di alcuni dei risultati. Una complicazione è che la comprensione scientifica dei meccanismi sottostanti, in particolare il desiderio sessuale e la salute mentale, è limitata. "Molti fattori della vita possono cambiarli e spesso la colpa è della contraccezione", afferma Aparna Sridhar, MD, ostetrico-ginecologo e professore associato di clinica presso l'UCLA. Allo stesso tempo, alcuni studi più ampi, ad esempio, hanno trovato un'associazione tra il controllo delle nascite ormonale e un aumento del rischio di depressione e una diminuzione del senso di benessere.

Tuttavia, gli effetti collaterali sono uno dei motivi principali per cui le donne mestruate non usano contraccettivi. In uno studio del 2021, la percentuale più alta di persone che desideravano un metodo contraccettivo diverso erano quelle che usavano il controllo delle nascite ormonale. Le persone che usavano metodi non ormonali avevano sei volte più probabilità di essere soddisfatte del loro metodo contraccettivo rispetto all'altro gruppo. Ma poiché il controllo delle nascite ormonale è considerato sicuro ed efficace, c'è poco sforzo per escogitare nuovi metodi che superino le paure dei pazienti. Le preferenze contraccettive delle donne "semplicemente non adeguatamente studiate e finanziate, e i bisogni insoddisfatti vengono ignorati e fraintesi da coloro che possono agire per affrontare questi problemi", riporta un articolo pubblicato nel 2020 in temperare la natura.

#Birth #Control #TikTok #Symptom #Medicines #Bigger #Problem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.