Yale Global Health Leadership Initiative secures grant to reduce inequities in sepsis outcomes and care

La Yale Global Health Leadership Initiative ha ricevuto una borsa di ricerca altamente competitiva di oltre 1 milione di dollari per ridurre la disuguaglianza nella cura della sepsi e i risultati tra le comunità afroamericane/nere e ispaniche.

La borsa di studio R01 è stata assegnata dal National Institute for General Medical Studies, una divisione del National Institutes of Health. Promuovere l'equità sanitaria e la giustizia sociale è uno dei valori fondamentali della Yale School of Public Health. Una descrizione dettagliata della nuova iniziativa di ricerca appare in BMC Health Services Research.

La sepsi è una condizione medica pericolosa per la vita in cui il corpo è danneggiato da un'immunità indebolita durante la risposta all'infezione. È una delle principali cause di morte negli afroamericani/neri e latini con sepsi, hanno affermato i ricercatori, con tassi più elevati di complicanze, deviazioni dalle cure standard e riammissione rispetto alla popolazione bianca non ispanica.

L'obiettivo della ricerca finanziata è sviluppare e valutare un intervento di leadership basato su un'alleanza che aiuterebbe otto sistemi ospedalieri statunitensi e le comunità circostanti ad affrontare il razzismo strutturale e ottenere riduzioni misurabili della disuguaglianza nella cura e nei risultati della sepsi, ha affermato Erica Lindander, direttrice del centro. Global Health Leadership Initiative e uno dei principali ricercatori del progetto.

"Qualsiasi risultato sanitario complesso che richieda il coordinamento tra le diverse parti del sistema sanitario è l'ideale per interferire con la leadership e la cultura organizzativa", ha affermato Lenader. "Deve essere promossa una cultura in cui le persone possono incontrarsi e risolvere i problemi relativi a questi problemi complessi, in particolare quelli legati al razzismo".

Nei prossimi tre anni, i ricercatori svilupperanno e testeranno l'intervento utilizzando l'analisi quantitativa e qualitativa dei dati per monitorare i cambiamenti nella cultura organizzativa. Il team esaminerà quindi l'impatto di un cambiamento nella cultura organizzativa sulla riduzione della disuguaglianza razziale correlata alla sepsi concentrandosi su tre risultati: identificazione e trattamento precoci, riammissione e mortalità.

Gli altri ricercatori principali dello studio sono la professoressa Leslie Curry della Yale University School of Health e il dottor Duane Poitwright, professore associato di medicina d'urgenza presso la Yale University School of Medicine.

La classifica della borsa di studio di ricerca R01 soddisfa l'arduo processo di candidatura. Leander ha accreditato un nuovo processo di revisione tra pari interna implementato dalla Yale School of Public Health Dean of Research Melinda Irwin per aver aiutato il successo del gruppo nell'assicurare la sovvenzione nella sua domanda di finanziamento iniziale.

"La bozza della domanda iniziale è stata notevolmente migliorata dalla revisione critica dei nostri colleghi, che ci ha aiutato a identificare le aree della proposta che richiedono chiarimenti più approfonditi", ha affermato Leander.

Carey acconsentì. "Le recensioni, in particolare combinate, hanno fornito critiche molto sostanziali e raccomandazioni costruttive dettagliate per la revisione. Abbiamo interiorizzato ogni commento".

#Yale #Global #Health #Leadership #Initiative #secures #grant #reduce #inequities #sepsis #outcomes #care

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.