Doctors’ Free Clinic treats all county residents who come, but patients face long waits

Quando David Hackman è andato alla clinica gratuita dei medici della contea di agrumi a Lecanto, era ormai alla fine della sua vita.

Hacker

Qualcuno avrebbe difficoltà a trovare 18 mesi più duri di quelli che un uomo Homosassa sopporterebbe. Alla fine, il 59enne Hackman era disoccupato, la maggior parte della sua famiglia se n'era andata ed era malato.

Ottieni di più dalla Citrus County Chronicle

Senza la clinica gratuita, ha detto al Chronicle, sarebbe andato alla deriva, forse morto.

L'ambulatorio gratuito, che utilizza gli uffici del Ministero della Salute di Lecanto, è ora un salotto riservato ai suoi pazienti. L'organizzazione composta da medici, infermieri e personale volontario è aperta solo una volta al mese ed è prenotata fino alla fine dell'anno.

Con solo tre sale d'esame, la clinica non deve solo allontanare i pazienti, ma anche i medici disposti a fare volontariato, ha affermato il direttore esecutivo dell'organizzazione, Carla Paulos.

La clinica ha già ampliato i suoi orari di apertura per curare più pazienti, ma questa è solo una lacuna temporanea.

La clinica vuole acquistare una struttura chiavi in ​​mano disponibile a Crystal River con sale per esami, uffici e spazio sufficienti per l'espansione. La clinica sperava di ottenere fondi dal Citrus County Hospital Board, ma quel finanziamento è nel migliore dei casi rischioso e nel peggiore dei casi fuori discussione.

"La cosa davvero eccezionale di loro è che trattano tutti come persone con dignità e rispetto", ha detto Hackman della clinica. "Non ti senti affatto un numero. Ti fa sentire bene".

Hackman ha detto di non aver mai immaginato di aver bisogno di una clinica gratuita; Che ha sempre lavorato e vissuto una vita finanziariamente agiata con sua moglie che gestisce un'attività di ristrutturazione, aiutando a riparare le case con gravi danni da marciume e inondazione.

L'ex imprenditore ora acquista libri usati dalle vendite di garage e altrove può trovarli per la rivendita online per guadagnare qualche soldo.

Soffre di attacchi di panico quasi quotidiani che portano alla disabilità. Non riesce a dormire senza farmaci.

Se non fosse andato in clinica libera a causa di dolori addominali, non avrebbe saputo di avere anche il braccio sinistro rotto. La clinica offre a lui e ad altri pazienti buoni per cose come esami del sangue, radiografie, professionisti medici e farmaci.

Hackman ha detto che la vita era bella fino a diversi anni fa, quando sua moglie contrasse la sepsi. Si è ripresa ma non è più in grado di lavorare. Così ha smesso di lavorare per prendersi cura di lei. Non può più fare ciò che la maggior parte di noi dà per scontato, come prepararsi da mangiare, vestirsi o farsi la doccia.

I coniugi vivevano con una pensione di invalidità. Le cose erano difficili dal punto di vista finanziario, ma non poteva lasciarla sola.

Vuole che la gente sappia che molte delle persone che vanno alla clinica gratuita sono come lui: qualcuno che ha passato un periodo difficile, lavoratori poveri che non hanno l'assicurazione sanitaria o non possono permettersi un medico che li cura a meno che non paghino . .

Ha detto che molte persone che ora non hanno bisogno di cure gratuite potrebbero trovarsi in una situazione di salute simile.

"Sono nel loro mondo finché non è troppo tardi, finché non hanno un problema di salute e non sono coperti per questo", ha detto.

Il percorso di Hackman verso il punto in cui si trova ora è tragico.

Il figlio di Hackman è morto a casa della coppia Homosassa due anni fa dopo una lunga malattia con convulsioni. La figlia di Hackman morì in un incidente d'auto quello stesso anno. La moglie di Hackman è morta circa otto mesi fa dopo aver contratto il coronavirus. Suo nipote è morto pochi mesi fa.

Spera che la clinica gratuita lo aiuti a trovare un terapeuta. Ha detto che non aveva mai avuto bisogno di nessuno prima. Vuole un lavoro redditizio.

"Se riesco a sbarazzarmi di alcune di queste cose, posso tornare al lavoro", ha detto.

Hackman non è solo.

Kristen Ripley

Ripley

Kristen e Scott Ripley pensavano di avere una vita fantastica davanti a loro

Kristen ha trascorso gli ultimi 17 anni a dirigere uno studio medico in Pennsylvania. Scott è un chiropratico da 36 anni.

Due anni fa si sono ritirati presto e si sono trasferiti a Citrus County e hanno acquistato una piccola casa sul Lago Rosso. Kristen ha 53 anni. Scott ha 65 anni. Scott riceve i pagamenti della previdenza sociale e la coppia aveva dei risparmi.

Erano una coppia attiva che faceva escursioni e campeggiava.

Il piano era quello di fare un po' di volontariato e tempo per la pesca, il canottaggio e il relax in riva al lago.

Era tutto rovinato una volta che la coppia è arrivata.

Catherine iniziò a soffrire di dolore grave e cronico.

A volte non riusciva ad alzare le gambe. Non riesce a mettersi a proprio agio sulla sua sedia reclinabile e si gira ogni pochi secondi per cercare di alleviare il dolore dalla seduta.

Ha iniziato a vedere un ortopedico che l'ha indirizzata a un neurologo.

Ma trovarne una è stato difficile perché non ha l'assicurazione sanitaria e può pagare solo di tasca propria. Dopo diversi tentativi falliti di convincere un neurologo a vederla, ne trovò uno a Ocala.

I medici hanno ordinato dei test e hanno escluso cose come la distrofia muscolare.

Ma i sintomi sono peggiorati. Il viaggio al supermercato l'avrebbe sfinita tutto il giorno e l'avrebbe resa più dolorante.

I suoi frequenti movimenti della mano significano che non può usarla il giorno successivo a causa del dolore.

Stava camminando con un bastone quando i sintomi sono peggiorati ei problemi ai nervi sono diventati così gravi che non riusciva a sentire il terreno sotto i piedi.

Nel frattempo, la coppia ha continuato a pagare le spese mediche con i risparmi e poi con le carte di credito che hanno anche saldato.

L'unica diagnosi che i medici le hanno dato per i suoi sforzi è stata che aveva una malattia neuromuscolare.

Anche la sua vista si è offuscata e i suoi occhi hanno smesso di seguirli all'unisono.

La coppia sapeva che sarebbe stata una lunga ricerca per scoprire cosa c'era che non andava in Kristen.

Sapevano di aver bisogno di aiuto.

Hanno scoperto la clinica gratuita ei medici hanno accettato di visitarla.

"Ho pianto", ha detto Kristen.

La clinica le ha dato dei buoni per un esame del sangue, una radiografia e un oculista.

220814-CC-Doctors-free-2.jpg

L'infermiera Sally MacDonald visita un paziente sabato 6 agosto presso il dipartimento sanitario della contea di Citrus a Lecanto, dove lavora come volontaria presso la Doctors Free Clinic.

"Se non fosse stato per la clinica gratuita e i medici lì, avremmo dovuto circa $ 30.000", ha detto Kristen.

Ha ancora una prognosi migliore e il neurologo di Ocala ora raccomanda solo la gestione del dolore.

Vogliono di più.

Scott e Kristen non vogliono sfruttare le risorse cliniche gratuite, quindi cercano anche di sfruttare i medici e i trattamenti non clinici.

"In realtà, sto cercando di trovare un lavoro in questo momento", ha detto Scott al Chronicle.

Ha offerto in vendita la sua barca di 21 piedi.

"Non avrei mai pensato di trovarmi in questa situazione", ha detto Scott.

La coppia ha detto che la clinica, in una spirale discendente di cattive notizie, è un'ancora di salvezza.

"Sono fantastici", ha detto Kristen del personale della clinica. "Danno con il cuore, il tempo e il talento".

"Sono così grata per queste persone meravigliose", ha detto.

Ha detto che molte persone dipendono dalla clinica.

Ha detto che i pazienti stavano riempiendo la sala d'attesa. Molti aspettano fuori o nelle loro macchine.

Persone di diversa estrazione vengono a chiedere aiuto, ma Kristen teme che i clienti pubblici vengano descritti come senzatetto, tossicodipendenti o persone che non vogliono lavorare.

"Non è così", ha detto Kristen.

Carla Paulos ha detto che molti medici vengono a Lecanto o accettano di vedere i pazienti nei propri studi.

Includono dermatologi, neurologi, fisioterapisti, cardiologi e gastroenterologi.

"Abbiamo più medici che aule d'esame", ha detto Paulus.

I pazienti devono mostrare due tipi di documenti attestanti che sono residenti in una contea di agrumi.

Il personale cura almeno 25 pazienti il ​​sabato di apertura della clinica. Con più spazio, la clinica potrebbe estendere nuovamente l'orario di apertura e assumere più medici e, di conseguenza, più persone potrebbero essere curate, ha affermato Paulus.

Il dottor Jeffrey Wallis ha la sua clinica di gastroenterologia ed è il capo della clinica.

La clinica è operativa da oltre un anno e Wallis ha iniziato a chiedere assistenza finanziaria al Citrus County Hospital Board per costruire o acquistare un edificio.

Il consiglio di amministrazione dell'ospedale possiede l'HCA Florida Citrus Hospital di Inverness, insieme ai suoi edifici satellite e uffici, e affitta il campus a HCA. Dà soldi per l'affitto a enti di beneficenza locali.

Wallis ha detto che spera ancora che il consiglio dell'ospedale ottenga $ 850.000 per acquistare la struttura di Crystal River in vendita che la clinica gratuita ha trovato. Wallis è anche uno dei quattro amministratori del consiglio di amministrazione dell'ospedale, ma non vota sui problemi della clinica gratuita.

Altri amministratori del consiglio di amministrazione dell'ospedale affermano di essere preoccupati per chi possiederà la clinica gratuita se i medici e il personale smetteranno di fare volontariato e il servizio si interromperà. Dissero che sarebbe stato meglio se il College of Central Florida acquistasse l'edificio e lo affittasse alla clinica gratuita dei medici.

Il consiglio di amministrazione dell'ospedale sta dando al college fino a 10,3 milioni di dollari per cercare di ottenere fondi corrispondenti dal legislatore della Florida per incoraggiare l'espansione dei programmi sanitari del college.

Polos ha detto che le persone hanno donato attrezzature mediche e altri materiali per gestire la clinica se deve trasferirsi nel sito di Crystal River.

Nel frattempo, altri operatori sanitari stanno donando.

Wallis ha affermato che Crystal River MRI ha donato più di $ 100.000 in sondaggi. Bravera Health Seven Rivers dona servizi di sangue. Wallis ha detto che spera che anche altri ospedali inizino a contribuire.

Wallis ha detto che si offre volontario per il suo tempo in clinica perché i pazienti che non possono pagare hanno bisogno di aiuto e affrontano le loro sofferenze. È spaventoso, ha detto, che la gente pensi che il boicottaggio degli agrumi debba scegliere tra cibo o medicine.

Wallis ha detto che se l'ospedale avesse dato alla clinica i soldi di cui aveva bisogno, non sarebbe tornato per di più.

"Questa è una funzione vitale del consiglio dell'ospedale", ha detto. "Il consiglio dell'ospedale dovrebbe essere orgoglioso di essere coinvolto nel raggiungimento di un obiettivo che è già stato fissato (nella sua missione)."

Hackman ha detto che la sua attenzione come paziente non è sulla politica dietro le quinte.

"Molte persone hanno bisogno di aiuto. La clinica è sovraffollata. "La clinica è positiva a Citrus County.

#Doctors #Free #Clinic #treats #county #residents #patients #face #long #waits

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.