Norton score ‘reliable marker’ of frailty, predicts mortality after surgical AVR

12 agosto 2022

2 minuti per leggere

Fonte/Informazioni

Divulgazioni: Gli autori non riportano alcuna informativa finanziaria rilevante.

Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Per favore riprova più tardi. Se il problema persiste, contattare customerservice@slackinc.com.

I ricercatori riferiscono che il punteggio Norton al momento del ricovero è un indicatore di mortalità a breve e lungo termine e dovrebbe essere considerato uno strumento di valutazione del rischio per gli adulti candidati alla sostituzione chirurgica della valvola aortica.

Il Norton Scoring System comprende cinque domini relativi agli aspetti essenziali del benessere: condizione fisica, stato mentale, attività, mobilità e controllo. I dati hanno mostrato che i punteggi Norton più bassi al momento del ricovero sono associati a complicanze e mortalità intraospedaliereE il Eleon Ram, MD, Un residente di cardiochirurgia presso il Leviev Cardiovascular Center presso lo Sheba Medical Center di Tel Aviv, in Israele, e colleghi hanno scritto sullo sfondo dello studio.

Grafico che mostra la mortalità intraospedaliera dopo l'intervento chirurgico di AVR.
I dati sono stati derivati ​​da Ram E, et al. Surge della carta J. 2022; doi: 10.1111/jocs.16801.

"La maggior parte degli strumenti utilizzati per misurare la debolezza si concentra su uno o più dei cinque domini fondamentali che definiscono il fenotipo della menomazione: lentezza, debolezza, diminuzione dell'attività fisica, affaticamento e contrazione", scrivono Ram e colleghi. La maggior parte di questi fenotipi è difficile da quantificare. D'altra parte, i punteggi della scala Norton sono facili da misurare e quindi possono essere utilizzati come strumento di valutazione dello screening da infermieri e medici. Inoltre, il sistema di registrazione di Norton non richiede molto tempo".

In uno studio retrospettivo osservazionale, Ram e colleghi hanno analizzato i dati di 1.469 adulti sottoposti al primo intervento chirurgico di sostituzione della valvola aortica isolata dal 2004 al 2020. All'interno del gruppo, il 42% aveva un punteggio Norton basso (<18>

I risultati sono stati pubblicati in Giornale di cardiochirurgia.

I ricercatori hanno osservato una mortalità ospedaliera più elevata tra i pazienti fragili con un punteggio Norton basso rispetto a un punteggio Norton alto (5,5% contro 0,8%; P .001). Il punteggio di Norton era più alto tra i pazienti sopravvissuti rispetto a quelli morti dopo l'intervento chirurgico (17,5 vs 11,5; P .001).

Utilizzando la regressione logistica, i ricercatori hanno scoperto che un punteggio Norton basso era associato a un rischio triplicato di mortalità intraospedaliera (OR = 3,03; q = .034). Nelle analisi che utilizzano il punteggio Norton come misura continua, i ricercatori hanno scoperto che ogni diminuzione di un punto del punteggio Norton era associata in modo indipendente a un aumento del 28% del rischio di mortalità intraospedaliera (OR = 1,28; IC 95%, 1,14–1,43 ; S = .001).

In particolare, la segregazione nei tassi di eventi era più pronunciata subito dopo l'intervento chirurgico e persisteva da allora in poi, indicando che il punteggio di Norton è un indicatore affidabile che identifica una popolazione ad alto rischio a rischio di eventi avversi", scrivono i ricercatori. "L'affidabilità del punteggio di Norton come marker prognostico è stata mantenuta quando utilizzato come misura continua, con ogni diminuzione di 1 punto nella scala corrispondente a un aumento significativo del 28% del rischio di mortalità ospedaliera e un aumento del 16% a 10 anni .”

Inoltre, il punteggio di Norton era un predittore indipendente di mortalità dopo aggiustamenti per altri fattori di rischio, con il valore aggiunto di identificare i pazienti ad alto rischio, hanno osservato i ricercatori.

"Questo rapporto pone le basi per studi futuri sull'intervento riabilitativo preoperatorio per i pazienti più anziani e fragili che vengono selezionati per sottoporsi a procedure cardiache elettive, per migliorare le loro prestazioni fisiche preoperatorie", hanno scritto i ricercatori.

#Norton #score #reliable #marker #frailty #predicts #mortality #surgical #AVR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin diam justo, scelerisque non felis porta, placerat si. Vestibulum ac elementum massa. In rutrum quis risus quis sollicitudin.

navigation
newsletter
contact info
1, My Address, My Street, New York City, NY, USA