The Best Thing for Your Fitness? Hit the Pause Button

Il fitness è un dare e avere specifico. Dedica il tuo tempo e i tuoi sforzi all'allenamento e assumi un fisico più sano. È un'equazione semplice, ma è facile diventare un po' avidi. Hai solo così tanto da offrire!

Il sovrallenamento può sembrare una tattica solida che guadagna più muscoli e aumenta le prestazioni, ma questa sindrome, sì, è una sindrome, può avere più effetti negativi che positivi. Il tuo corpo non è un vaso infinito; C'è solo così tanto che puoi fare prima che il tuo corpo inizi ad applicare i freni. Infortuni, scarsi sollevamenti, tempi meno impressionanti e altro possono derivare dal non ascoltare i segnali. La soluzione? Hai bisogno di riposare!

I giorni di recupero non sono un segno di debolezza, ma piuttosto uno strumento salutare da utilizzare nella tua routine di benessere. Certo, ci sono molti dispositivi come pistole per massaggi e integratori per aiutare il tuo corpo tra un allenamento e l'altro, ma quando le batterie si scaricano giorno dopo giorno, non stai permettendo una carica completa. Pensaci, cosa c'è di più semplice, lavorare su un Macbook con una batteria completamente carica o navigare tra le tue attività con fatica mentre guardi il cursore scendere a zero?

Ma di quanto riposo hai bisogno tra una sessione di allenamento e l'altra e cosa significa effettivamente "riposo"? Ecco alcune linee guida generali per aiutarti a premere il pulsante di pausa sui tuoi allenamenti, in modo da poter raccogliere tutti i benefici della tua dedizione alla palestra.

Di quanti giorni di riposo ho bisogno?

Ora, è facile sedersi qui e dire che il tuo corpo ha bisogno di riposo, ma cosa significa esattamente? Per cominciare, l'American Council on Exercise raccomanda un giorno di recupero ogni 7-10 giorni di allenamento ad alta intensità. Questo può essere un buon numero per iniziare, soprattutto se ti piace pianificare l'allenamento o seguire una certa routine. Il modo più semplice e logico per esprimere quando hai bisogno di una pausa è semplicemente ascoltare il tuo corpo e misurarti.

Sei stanco ed esausto? I tuoi muscoli fanno male e ti senti meno motivato? Sei meno concentrato e hai questa nebbia cerebrale fin troppo comune? Questi sono tutti segni che il tuo corpo ha raggiunto i suoi limiti e tutti lo sentono di volta in volta. Non ci sono punti deboli qui: pensi che la tua auto sia debole quando si accende la spia del gas? Le tue esigenze di comfort personale possono variare in base a fattori quali il livello di forma fisica, l'età, il tipo di esercizio e l'intensità degli allenamenti.

Ascoltare il tuo corpo può aiutarti a determinare il momento migliore per il tuo giorno di riposo.

Chopsak Dararwang / EyeEmGetty Images

Vantaggi della pianificazione dei giorni di recupero

Così come ci sono vantaggi nell'allenamento, ci sono vantaggi anche nel non allenarsi (alla giusta dose). Quando ti alleni, le tue fibre muscolari raccolgono minuscole lacrime a causa della pressione che eserciti su di esse. Una volta completato l'esercizio, le cellule satelliti entrano nel muscolo, si moltiplicano e maturano in cellule in via di sviluppo e si fondono con le fibre muscolari per formare nuovi filamenti proteici per gestire meglio un'attività fisica simile in futuro. È così che funziona la crescita muscolare e, come con qualsiasi strappo o taglio, hanno bisogno di tempo di recupero per raccogliere i risultati finali.

Inoltre, il tuo corpo utilizza le riserve di glicogeno come fonti di energia per supportare i tuoi progressi in palestra o nel tuo regime di fitness. Questi serbatoi hanno bisogno di tempo per ricaricarsi dopo una sessione intensa, quindi prendersi un giorno libero tra un allenamento e l'altro consente al tuo corpo di riempirsi per continuare a esibirsi.

Un altro vantaggio di un corretto recupero? Dormire meglio. Conosci la scarica di energia e di eccitazione che provi quando ti alleni? È il tuo corpo che produce cortisolo e adrenalina per supportare il tuo progresso fisico. Se ti alleni eccessivamente, puoi sviluppare questi ormoni in eccesso, il che può portare a orari del sonno più difficili e all'incapacità di dormire la notte. I giorni di recupero possono consentire al tuo corpo di riportare i tuoi ormoni a uno stato più equilibrato e livellato, il che significa che è più probabile che tu esegua i tuoi cicli REM più facilmente rispetto a quando vai costantemente in sala pesi.

Cosa faccio nei giorni di riposo?

Beh, stai ascoltando il tuo corpo e hai deciso di abbandonare la palestra per la giornata. E adesso?

I giorni di recupero sono solo per questo: recupero. Puoi organizzare le tue giornate come vuoi, evita solo attività intense come la sessione di stacco di ieri. Usa la massa di strumenti di recupero disponibili, come la pistola da massaggio menzionata sopra (consigliamo Sonic X di Lifepro). Hai più monete da gettare nella tua attrezzatura di recupero e vuoi semplicemente rilassarti mentre l'attrezzatura funziona? Guarda le scarpe da recupero che offrono terapia compressiva con un profilo aerodinamico, come le nuovissime Normatec 3 di Hyperice.

Tuttavia, prendersi un giorno lontano dalla forma fisica e aspettare che il tuo corpo si ringiovanisca non è l'esperienza più piacevole per i corpi più impegnati. È qui che è possibile utilizzare Active Recovery. Puoi comunque concederti un adeguato riposo e ricaricare il corpo mentre pratichi discipline meno intense. Gioca a una mini partita di basket con gli amici. Fai una passeggiata o una breve passeggiata. Porta i cuccioli a fare una passeggiata intorno all'edificio. Il recupero non deve essere un giorno stagnante. Soddisfa il tuo riposo come desideri, assicurati solo di prendertela comoda con quei muscoli tesi.

terapia di massaggio con pistola a percussione giovane atleta che pratica l'automassaggio con le mani in primo piano
Sfrutta al massimo i giorni di riposo con la massoterapia, il recupero attivo e altri modi per riportare il tuo corpo alle massime prestazioni.

Alexander Golubev / 500 pixelGetty Images

Ricordati che Recupero Dai tuoi allenamenti, no rifiutare essi

Abbiamo parlato molto dei benefici dei giorni di riposo e del perché sono importanti, ma sono solo un pezzo della torta. Dopotutto, l'obiettivo di qualsiasi regime di fitness è guidare i progressi verso un risultato finale sano. Se il recupero fosse sempre la risposta, non ci saremmo mai riusciti, giusto?

Prenditi i giorni che ti servono per permettere al tuo corpo di riprendersi, ma ricorda sempre di riprendere la tua routine di allenamento non appena sei pronto per iniziare. Per chiudere con un'ultima analogia, i giorni di recupero sono come fermarsi durante una gara: sono necessari per arrivare al traguardo, ma è molto difficile cronometrarlo se non si torna mai a correre.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire il proprio indirizzo e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io

#Fitness #Hit #Pause #Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.