NASH ‘fastest growing cause’ of liver cancer death worldwide

11 agosto 2022

2 minuti per leggere

Fonte/Informazioni

Divulgazioni: Lomba ha riferito di essere consulente di 89 Bio, Aardvark Therapeutics, Altimmune, Amgen, Anylam/Regeneron, Arrowhead Pharmaceuticals, AstraZeneca, Bristol Myers Squibb, CohBar, Eli Lilly, Galmed, Gilead, Glympse Bio, Hightide, Inipharma, Interceptonis e Inventa Janssen Inc., Madrigal, Merck, Metacrine Inc., NGM Biopharm Pharmaceuticals, Novartis, Novo Nordisk, Pfizer, Sagimet, Theratechnologies, Terns Pharmaceuticals e Viking Therapeutics; È il co-fondatore di LipoNexus Inc.. Si prega di consultare lo studio per tutte le informazioni finanziarie rilevanti di altri autori.

Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Per favore riprova più tardi. Se il problema persiste, contattare customerservice@slackinc.com.

Nonostante il calo globale della mortalità per cancro al fegato attribuibile all'epatite B e C, la mortalità per cancro al fegato è aumentata notevolmente nelle Americhe, guidata da un aumento della steatoepatite non alcolica, secondo i dati pubblicati in metabolismo cellulare.

"La NASH è la causa in più rapida crescita di carcinoma epatocellulare nelle Americhe e la causa in più rapida crescita di decessi per cancro al fegato aggiustato per l'età a livello globale", coautore dello studio RohÈ Lumba, MD, MHSc, Lo ha detto a Healio il professore di medicina, il direttore di epatologia e il Centro di ricerca NAFLD e il vicepresidente di gastroenterologia all'Università della California, a San Diego. "Sono necessarie misure urgenti a livello globale per affrontare i fattori di rischio metabolici sottostanti e rallentare il crescente carico di carcinoma epatocellulare associato alla NASH".

fegato
fonte: Adobe Stock

Utilizzando i dati del Global Burden of Disease Study del 2019, Lumba e colleghi hanno stimato le tendenze del carico di cancro al fegato e i contributi dei patogeni del fegato in 204 paesi e territori dal 2010 al 2019.

Hanno identificato 484.577 decessi in tutto il mondo per cancro al fegato nel 2019 rispetto ai 386.342 decessi nel 2010. Sebbene i ricercatori abbiano riportato un aumento del 25% dei decessi per cancro al fegato e un aumento del 27% dei casi di cancro al fegato durante questo periodo, tuttavia, hanno notato che non c'erano cambiamenti significativi nell'età - incidenza standardizzata e tassi di mortalità.

Rohit Lumba

"La crescita globale della popolazione, così come il suo invecchiamento, possono contribuire alla disconnessione osservata nelle tendenze temporali di recidiva e ai tassi di incidenza e mortalità standardizzati per età", hanno scritto i ricercatori.

Inoltre, i tassi di mortalità standardizzati per età (ASDR) per cancro al fegato sono aumentati nelle Americhe solo dal 2012 al 2019 (variazione percentuale annuale) [APC] = 1,09%; IC 95%, 0,97-1,22).

A livello globale, la NASH è stata la causa in più rapida crescita di decessi per carcinoma epatocellulare aggiustato per età (APC = 0,70%; IC 95%, 0,43-0,97) durante il periodo di studio, seguita dall'alcol (APC = 0,23%; IC 95%, 0,09-0,37) ). L'aumento più alto dell'HCC correlato all'alcol è stato riportato nelle Americhe (APC = 1,78%; IC 95%, 1,64-1,93).

"Si prevede che il consumo globale pro capite di alcol aumenterà ulteriormente, soprattutto nel Pacifico occidentale e nel sud-est asiatico", ha affermato Lumba. "Politiche come l'aumento dei prezzi e delle tasse sull'alcol a livello nazionale potrebbero essere considerate per ridurre l'onere del cancro al fegato correlato all'alcol nei paesi con un consumo pro capite elevato di alcol".

Nonostante l'aumento globale dei decessi per HCC correlati all'alcol e all'alcol, i ricercatori hanno riportato ASDR per HCC a causa di epatite B (APC = -0,20%; IC 95% da -0,31 a -0,09) ed epatite C (APC = -0,62)%; IC 95%, da -0,79 a -0,46) è diminuito.

"L'incidenza del cancro al fegato dovuto alla steatosi epatica non alcolica dovrebbe aumentare nel prossimo decennio negli Stati Uniti, in Europa e in Asia", ha affermato Lomba. "Abbiamo bisogno di una migliore comprensione dell'interazione genetica e ambientale che guida l'emergenza globale del cancro al fegato associato alla NASH, [namely] Quali sono le cause del cancro al fegato associato alla NAFLD tra coloro che non hanno cirrosi e come possiamo intervenire per ridurre il rischio di cancro al fegato associato alla NASH? "

#NASH #fastest #growing #liver #cancer #death #worldwide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin diam justo, scelerisque non felis porta, placerat si. Vestibulum ac elementum massa. In rutrum quis risus quis sollicitudin.

navigation
newsletter
contact info
1, My Address, My Street, New York City, NY, USA