All Hands On Deck To Tackle Hepatitis B Virus

Gli esperti hanno detto che la vaccinazione contro Infiammazione della leva L'HBV è ancora il modo migliore per sconfiggere il virus.

Il virus dell'epatite B è stato descritto come la malattia virale più mortale, con oltre 800.000 vittime ogni anno.

Si trasmette per contatto con i fluidi corporei di una persona infetta. Il virus si attacca alle cellule del fegato, inietta il proprio DNA e dirotta i macchinari della cellula per alimentarne la riproduzione.

"L'HBV è un killer silenzioso. Può nascondersi per decenni, causando danni al fegato potenzialmente letali e diffondendosi a nuove vittime prima che compaiano i sintomi", ha rivelato la Vaccine Alliance.

Sebbene esistano due tipi di trattamento per l'epatite (uno utilizza analoghi nucleotidici, che sono molecole che impediscono al DNA virale di replicarsi all'interno delle cellule ospiti. L'altro prevede l'inondazione del corpo di proteine ​​chiamate interferoni, che attivano le normali difese immunitarie dell'organismo contro il virus ), ha affermato il professore. Virologia molecolare presso la St. Louis University School of Medicine, John Thavis, afferma che solo dal 5 al 10 percento dei pazienti raggiunge una cura funzionale quando vengono utilizzate queste terapie.

"È fantastico avere questi trattamenti, ma non è dove dobbiamo essere. Parlando con la Vaccine Task Force di GAVI, Tavis ha rivelato quanto sia difficile prendere una classe (di farmaci), quando devi prenderne un'altra per sempre".

Per ridurre la trasmissione verticale del virus, si raccomanda una dose di vaccino contro l'epatite B entro 24 ore dalla nascita. Tuttavia, nel 2021, meno del 20% dei neonati in tutta l'Africa ha ricevuto questa dose di vaccinazione alla nascita e solo 14 paesi della regione avevano politiche nazionali per la vaccinazione alla nascita alla nascita.

Sfortunatamente, la copertura vaccinale contro l'epatite B, sebbene ancora insufficiente in un paese come la Nigeria, è di circa il 41%, secondo gli studi.

A causa dello scarso screening e del basso tasso di vaccinazione in Nigeria, i bambini nati sono a rischio di sviluppare malattie epatiche croniche più avanti nella vita, un recente studio in Nigeria intitolato: "Seroprevalenza dell'infezione da virus dell'epatite B tra le donne in gravidanza che frequentano Dai.-de General Ospedale”, un comunicato.

Il medico consulente e gastroenterologo Dr. Kara Koki mi ha detto che il mondo deve agire con urgenza per eliminare l'epatite perché ogni 30 secondi una persona muore di malattia correlata all'epatite anche nell'attuale pandemia di COVID-19.

Dopo aver trovato una cura per il virus dell'epatite B, Thavis ha affermato che scienziati di tutto il mondo stanno facendo progressi con nuove terapie per curare la malattia.

"La sensazione all'interno della comunità scientifica è che nei prossimi cinque o dieci anni si verificheranno importanti miglioramenti, ma all'inizio non sarà una combinazione perfetta, è probabile che sia un insieme di potenti strumenti che insieme avranno la forza per contrastare il virus.

#Hands #Deck #Tackle #Hepatitis #Virus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.