MRI effective for the assessment of acute appendicitis in pregnancy [Classics Series] | 2 Minute Medicine

Questo riassunto dello studio è un estratto da 2 Minute Medicine's The Classics in Medicine: Summaries of the Landmark Trials

1. La risonanza magnetica (MRI) ha dimostrato un'elevata precisione, sensibilità e valore predittivo negativo per l'appendicite acuta in pazienti in gravidanza con sospetta appendicite acuta ed ecografia addominale equivoca.

Originariamente inviato: marzo 2006

Riepilogo dello studio: L'appendicite acuta è una causa comune di dolore addominale inferiore durante la gravidanza, con un'incidenza di 1 su 1.500 gravidanze. L'ecografia è la modalità di imaging primaria preferita per la valutazione di pazienti con dolore acuto al quadrante inferiore destro durante la gravidanza. Tuttavia, a causa dei cambiamenti anatomici associati a un grande utero gravido, la sensibilità e la specificità dell'identificazione dell'appendice agli ultrasuoni è molto inferiore rispetto alla popolazione generale. In caso di ultrasuoni dubbi, la risonanza magnetica può essere utilizzata per valutare l'appendice evitando le radiazioni ionizzanti. Lo scopo di questa coorte storica retrospettiva era di determinare l'accuratezza della risonanza magnetica nella valutazione dell'appendicite acuta durante la gravidanza. Questo studio retrospettivo ha esaminato 51 pazienti in gravidanza consecutive con sospetta appendicite acuta che sono state sottoposte a esami MRI dell'addome mediante contrasto orale. I risultati positivi per l'appendicite includevano un'appendice dilatata con liquido luminale ad alta intensità per indicare l'imaging del peso T2 o l'intrecciatura del grasso perivertebrale. A conclusione dello studio, la risonanza magnetica ha mostrato risultati positivi in ​​tutti e quattro i pazienti che hanno confermato l'appendicite acuta. Alla risonanza magnetica non sono emersi casi di appendicite. Inoltre, nei pazienti senza appendicite, la risonanza magnetica ha mostrato una diagnosi alternativa di dolore addominale acuto nel 25% dei pazienti. Questo studio è stato uno dei primi a dimostrare l'elevata precisione e il valore predittivo negativo dell'esclusione dell'appendicite acuta nelle pazienti in gravidanza e ha evidenziato il valore della risonanza magnetica nel rilevare i risultati perivertebrali e altre possibili eziologie del dolore addominale acuto durante la gravidanza. I limiti includevano una piccola dimensione del campione e il fatto che i casi in cui il supplemento non poteva essere visualizzato (16% di tutti i pazienti) erano classificati come veri negativi per i calcoli statistici piuttosto che come indeterminati. Una serie di altre piccole revisioni retrospettive di Cobben et al. e Brichard et al. e Israele et al. Precisione della risonanza magnetica per essere in grado di visualizzare l'appendice e identificare altre potenziali cause di dolore addominale acuto.

Clicca per leggere lo studio in radiologia

in profondità [Retrospective cohort]: Questo studio ha esaminato 51 pazienti gravide consecutive (età media: 28,3 anni; range: 15-37, età gestazionale mediana: 19,8 settimane; range: 4-38 settimane) che sono state sottoposte a risonanza magnetica orale con mezzo di contrasto per valutare l'appendicite. istituzione negli Stati Uniti. Il 94% (48/51) dei pazienti è stato sottoposto a ecografia prima della risonanza magnetica. Tutte le scansioni MRI sono state eseguite su una bobina da 1,5 T con un'eco di rotazione rapida a scatto singolo Half-Fournier e una sequenza di eco trasversale gradiente del tempo di volo. L'interpretazione del risultato positivo per appendicite acuta si basava sulla presenza di un'appendice dilatata (>7 mm di diametro) con liquido luminale ad alta densità su immagini di peso T2. L'appendicite positiva si osserva anche se si osserva una treccia di grasso attorno alla colonna vertebrale. L'esito primario era l'accuratezza, la sensibilità e la specificità, nonché i valori predittivi positivi e negativi per l'appendicite. A conclusione dello studio, la risonanza magnetica ha mostrato risultati positivi per appendicite in tutti e quattro i casi con tre casi inconcludenti. Tutti e quattro i pazienti i cui risultati MRI erano positivi avevano appendicite patologicamente acuta o conferma TC. L'appendice non poteva essere visualizzata in 8 dei restanti 47 pazienti (17%) senza appendicite acuta. Poiché lo studio ha classificato questi casi non percepiti come negativi piuttosto che indeterminati, ciò si traduce in un'accuratezza aggiustata per la prevalenza del 94% e una sensibilità, specificità e valore predittivo negativo rispettivamente del 100%, 93,6% e 100%. Inoltre, nei pazienti senza evidenza di appendicite acuta, la risonanza magnetica ha fornito 58 ulteriori diagnosi alternative relative al dolore addominale acuto del paziente, tra cui ingrossamento della vena genitale destra (n = 11), idronefrosi destra (n = 11).25), fibromi prolasso ( n = 6) ed emorragia sottoplacentare (n = 11).

Pedrosa I, Levin D, Evazadeh AD, Siwert B, Ngo L, Rovsky NW M. Valutazione MRI per appendicite acuta durante la gravidanza. Raggi X. 1 marzo 2006; 238 (3): 891-9.

Recensione aggiuntiva:

Koppen LP, Groot I, Hans L, Blakemann JG, Poulart GMRI Per il trattamento dell'appendicite clinicamente sospetta durante la gravidanza. Sono J Roentgenol. 1 settembre 2004; 183 (3): 671-5.

Berchard CR, Brown MA, Hislop WB, Frat Z, Similka RC. risonanza magnetica Dolore acuto all'addome e al bacino nelle donne in gravidanza. Sono J Roentgenol. 1 febbraio 2005; 184 (2): 452–8.

Israel GM, Malguria N, McCarthy S, Copel J, Weinreb J. MRI vs ultrasuoni Per sospetta appendicite Durante la gravidanza. J Magen Reson Fotografia. 1 agosto 2008; 28 (2): 428–33.

© 2022 2 Minute Medicine, Inc. tutti i diritti sono salvi. Nessuna opera può essere riprodotta senza l'espresso consenso scritto di 2 Minute Medicine, Inc. Richiedi informazioni sulla licenza qui. Nessun articolo deve essere interpretato come un consiglio medico e non è inteso dagli autori o da 2 Minute Medicine, Inc.

#MRI #effective #assessment #acute #appendicitis #pregnancy #Classics #Series #Minute #Medicine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.