How to Manage a Sensitive Stomach

Tutti sperimentano di tanto in tanto disagio allo stomaco. Tuttavia, se ti senti spesso male dopo aver mangiato, potrebbe essere uno stomaco sensibile.

Uno stomaco sensibile può causare sintomi spiacevoli come gonfiore, dolore addominale o diarrea dopo aver mangiato.

Questo articolo discute le cause della sensibilità allo stomaco e come risolvere i problemi digestivi.

BSIP/UIG/Universal Images Group/Getty Images

sintomi

I segni e i sintomi dello stomaco sensibile includono:

I sintomi possono essere gestiti a casa senza cure mediche. Tuttavia, se hai sintomi gravi come feci sanguinolente, orticaria, prurito, diarrea grave o febbre, contatta immediatamente il tuo medico. Questi sintomi possono indicare una reazione allergica, un'intossicazione alimentare o un'altra grave condizione di salute.

le ragioni

Le persone con uno stomaco sensibile spesso notano che i loro sintomi peggiorano dopo aver mangiato latticini, cibi fritti, cibi ultra-elaborati o cibi piccanti. Una mancanza di fibre nella dieta e la disidratazione possono causare movimenti intestinali anormali e mal di stomaco.

Ci sono alcune possibili cause di uno stomaco allergico.

intolleranza alimentare

Le intolleranze alimentari si verificano quando una persona ha difficoltà a digerire determinati alimenti. A differenza di un'allergia alimentare, un'intolleranza alimentare non è in pericolo di vita. Non esiste una cura per le intolleranze alimentari. Tuttavia, alcune persone intolleranti ai latticini potrebbero essere in grado di assumere l'enzima digestivo lattasi per aiutarli a digerire il lattosio, lo zucchero che si trova nel latte e nei latticini.

IBS e IBD

La sindrome dell'intestino irritabile può essere una causa di uno stomaco allergico. Sebbene i sintomi dello stomaco sensibile si sovrappongano all'IBS, il segno distintivo dei sintomi dell'IBS sono le abitudini intestinali alterate associate al dolore addominale. Il dolore può verificarsi quando si mangiano determinati alimenti, stress, costipazione o diarrea.

Alcune persone con sindrome dell'intestino irritabile possono avvertire una maggiore sensazione di dolore quando nel loro intestino sono presenti normali quantità di feci o gas. I crampi addominali possono anche far sì che il cibo si muova troppo velocemente o troppo lentamente attraverso il sistema digestivo, causando costipazione o diarrea.

I sintomi della malattia infiammatoria intestinale (IBD) sono simili a quelli dell'IBS, ma sono più gravi. L'IBD è caratterizzata da un'infiammazione cronica del tratto digestivo che può portare a danni permanenti all'intestino. A differenza dell'IBS, l'IBD può essere vista sull'imaging diagnostico. Il trattamento richiede spesso la prescrizione di farmaci o un intervento chirurgico.

altri motivi

Ci sono molte altre condizioni che possono causare uno stomaco allergico. Questi includono:

L'IBS è la diagnosi più comune tra i gastroenterologi. È più comune tra le donne che tra gli uomini.

Come calmare lo stomaco

Se hai uno stomaco sensibile, ci sono alcuni rimedi naturali che puoi provare per alleviare i sintomi.

Elimina i cibi scatenanti

Se noti che un particolare alimento provoca sempre disagio, potresti trovare utile eliminarlo dalla tua dieta. Prendi in considerazione la possibilità di tenere un diario alimentare per registrare i cibi che mangi, i tuoi sintomi e altri fattori che possono influenzare i tuoi sintomi, come lo stress.

Una dieta di eliminazione può anche essere utile per aiutarti a identificare gli alimenti a cui sei sensibile. Implica la rimozione dei potenziali fattori scatenanti del cibo dalla tua dieta per un breve periodo e la reintroduzione graduale di ciascuno per identificare il cibo che sta causando i tuoi sintomi.

I cibi trigger comuni che possono irritare uno stomaco sensibile includono:

  • cibo piccante
  • Salsa di pomodoro e agrumi
  • latticini
  • cibi fritti
  • Alimenti ricchi di grassi
  • Alimenti trasformati
  • Glutine (grano, segale o orzo)
  • dolcificanti artificiali
  • caffeina
  • alcol

Una dieta di eliminazione può essere molto restrittiva. Lavora con un dietista registrato per assicurarti che i tuoi bisogni di vitamine e minerali siano soddisfatti prima di iniziare una dieta di eliminazione.

Mangiare una dieta equilibrata

Assicurati di seguire una dieta equilibrata che includa frutta e verdura fresca, proteine ​​magre e cereali integrali ricchi di fibre. Ciò ti garantirà un'ampia gamma di nutrienti per supportare la tua salute generale.

Sebbene le fibre siano utili alla salute dell'apparato digerente, se hai uno stomaco sensibile, potresti avvertire gonfiore o gas dopo aver mangiato troppe fibre. Il tuo medico o dietista potrebbe chiederti di limitare le fibre nella tua dieta o di evitare temporaneamente cibi ricchi di fibre per vedere se i sintomi migliorano.

Bevi abbastanza acqua

L'assunzione insufficiente di liquidi è una delle cause più comuni di stitichezza. La disidratazione può far sì che il tuo corpo attiri acqua dalle feci. Questo può portare a feci dure che sono difficili da espellere.

Per aumentare l'assunzione di acqua e mantenere le feci morbide, considera di tenere una bottiglia d'acqua nelle vicinanze e sorseggiarla durante il giorno.

Riduci caffeina e alcol

Troppa caffeina può causare mal di stomaco stimolando le contrazioni muscolari nel sistema digestivo. Questo può portare a diarrea e peggiorare condizioni come IBS e malattie infiammatorie intestinali.

Bere troppo può anche irritare lo stomaco e causare gonfiore e infiammazione del rivestimento dello stomaco. Se consumi grandi quantità di caffeina o alcol, considera di ridurre l'assunzione per vedere se noti un miglioramento dei sintomi.

I migliori cibi per lo stomaco sensibile

I cibi morbidi spesso aiutano a lenire uno stomaco sensibile. Gli alimenti che possono aiutare a calmare lo stomaco includono:

  • Yogurt
  • Cibi fermentati
  • tutti i cereali
  • Banana
  • Riso
  • Frutta e verdura cotta
  • uovo
  • Tagli di carne magri
  • succo di mela

Riepilogo

Allergie o intolleranze alimentari possono causare uno stomaco sensibile. Può essere causato da condizioni mediche come la sindrome dell'intestino irritabile o una malattia infiammatoria intestinale in alcuni casi. Gli alimenti che tendono a sconvolgere lo stomaco sensibile includono cibi piccanti, cibi ricchi di grassi, latticini e alimenti trasformati. Il modo migliore per controllare i sintomi è rimanere idratati, seguire una dieta equilibrata, limitare la caffeina e l'alcol e rimuovere gli alimenti scatenanti dalla dieta.

Parola di Verywell

Sebbene gli stomaci sensibili siano complessi, molte persone possono controllare i loro sintomi apportando modifiche alla dieta e allo stile di vita. Tuttavia, uno stomaco sensibile può essere causato da un'altra condizione di salute. Se hai sintomi gravi che non migliorano con i rimedi casalinghi, fissa un appuntamento con il tuo medico per un'ulteriore valutazione.

Domande frequenti

  • Quanto dura la stitichezza?

    In generale, se sono trascorsi più di tre giorni da quando hai avuto un movimento intestinale, potresti prendere in considerazione le opzioni di trattamento a casa per aiutarti ad andare.

  • Lo stomaco sensibile può causare diarrea?

    Una persona con uno stomaco sensibile può provare diarrea, costipazione, dolore addominale o gas dopo aver mangiato cibi scatenanti.

  • Come rafforzare uno stomaco debole?

    Seguire una dieta equilibrata con abbastanza fibre, ridurre lo stress emotivo e limitare gli alimenti che causano disagio può aiutare a rafforzare il sistema digestivo.

#Manage #Sensitive #Stomach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.