Global Hemodynamic Monitoring Market valued at $1.04 B

9 agosto 2022 - I continui progressi nella cura dei pazienti critici hanno consentito lo sviluppo di sistemi di monitoraggio emodinamico efficaci con tecnologia non invasiva e standard estesi come la misurazione continua della pressione sanguigna e la misurazione della gittata cardiaca con il metodo del contorno del polso, tra gli altri. I principali attori del mercato puntano costantemente sull'investimento in attività di ricerca per lo sviluppo di nuovi prodotti e sull'ampliamento della propria portata geografica per consolidare la propria posizione nel mercato del monitoraggio circolatorio. Alcuni degli sviluppi tecnologici sono menzionati di seguito:

  • Nel luglio 2022, Retia Medical ha ricevuto 15 milioni di dollari in finanziamenti di serie B guidati da Fresenius Medical Care Ventures per espandere il proprio team commerciale e accelerare lo sviluppo e la commercializzazione del monitor emodinamico Argos.
  • Nel febbraio 2022, Caretaker Medical ha ricevuto l'autorizzazione dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per aggiungere quattro nuovi standard alla prossima generazione del sistema di monitoraggio emodinamico e della pressione arteriosa VitalStream Wireless "beat-by-beat" di prossima generazione, per includere la gittata sistolica , gittata cardiaca e variabilità della frequenza cardiaca del tempo di eiezione ventricolare sinistra.
  • Nel marzo 2021, Philips ha introdotto il suo sistema interventistico dinamico dotato di un monitor paziente, IntelliVue X3, per fornire misurazioni emodinamiche avanzate (flusso sanguigno) e migliorare la messa a fuoco del paziente durante le procedure guidate da immagini.
  • Nell'ottobre 2020, Getinge ha lanciato NICCI, un'innovativa soluzione di monitoraggio emodinamico avanzato che fornisce approfondimenti continui e non invasivi sul sistema circolatorio che riduce il rischio di gravi complicanze nei pazienti con ipotensione.

Aumento della prevalenza delle malattie cardiovascolari per aumentare l'adozione del mercato del monitoraggio circolatorio

I metodi avanzati di monitoraggio emodinamico hanno il potenziale per migliorare il monitoraggio dei pazienti cardiopatici durante l'assistenza post-operatoria e l'anestesia, fornendo misurazioni accurate e riproducibili per rilevare i disturbi circolatori e le loro cause. Le malattie cardiovascolari sono una delle principali cause di morte nel mondo. Le malattie coronariche, le malattie cerebrovascolari, le cardiopatie reumatiche e altre malattie fanno parte del gruppo di malattie cardiovascolari note come CVD.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, il 32% di tutti i decessi nel mondo, ovvero 17,9 milioni di persone muoiono di CVD ogni anno.

Secondo il centro per la prevenzione e il controllo delle malattie,

  • 659.000 persone muoiono ogni anno negli Stati Uniti per malattie cardiache. Le malattie cardiache costano 363 miliardi di dollari ogni anno negli Stati Uniti, che include il costo dei farmaci e dei servizi sanitari.
  • La sola malattia coronarica ha ucciso 360.900 persone nel 2019 negli Stati Uniti e più di 18,2 milioni di adulti vivono con una malattia coronarica negli Stati Uniti d'America.
  • 805.000 persone hanno un infarto negli Stati Uniti ogni anno, di cui 605.000 hanno il primo infarto mentre 200.000 hanno effettivamente un infarto.
  • Secondo l'European Heart Network, le malattie cardiovascolari causano oltre 3,9 milioni di decessi ogni anno nella regione https://www.ehnheart.org/European, di cui oltre 1,8 milioni nell'Unione Europea (UE).

Inoltre, il numero crescente di anziani inclini a difetti cardiaci a causa del graduale deterioramento della struttura e della funzione del cuore, contribuisce notevolmente all'aumento del carico di CVD; Con conseguente maggiore adozione di sistemi di monitoraggio emodinamico.

Problemi relativi ai sistemi di monitoraggio emodinamico - deterrente per monitorare la crescita del mercato emodinamico

Sebbene il monitoraggio emodinamico offra molteplici vantaggi ai pazienti e agli operatori sanitari, l'uso di questa tecnologia di monitoraggio del paziente presenta alcuni problemi. Possibili complicazioni associate al monitoraggio emodinamico includono aritmia, nodi del catetere, rottura del palloncino, rottura dell'arteria polmonare, infezione, infarto polmonare e trombosi venosa profonda.

Il monitoraggio invasivo comporta rischi significativi e pertanto questa tecnica è consigliata solo per un gruppo selezionato di casi in cui i rischi associati ai benefici delle informazioni fornite durante una particolare procedura sono superati. Inoltre, il monitoraggio emodinamico invasivo è costoso e richiede professionisti qualificati per inserire cateteri nei pazienti. Inoltre, l'uso di un sistema di monitoraggio emodinamico invasivo non è raccomandato per i pazienti anziani e fragili. Sebbene il monitoraggio emodinamico invasivo fornisca informazioni accurate e complete sullo stato emodinamico dei pazienti, il suo utilizzo è limitato dai rischi associati.

L'interpretazione dei valori emodinamici e delle forme d'onda gioca un ruolo fondamentale per una diagnosi accurata e un monitoraggio efficace dei pazienti critici. L'errata interpretazione di questi dati è una delle maggiori complicazioni associate all'uso dei sistemi di monitoraggio emodinamico. A causa dell'importanza di aspetti tecnici come l'ottenimento e l'interpretazione delle forme d'onda della pressione dell'arteria polmonare, sono necessari formazione ed esperienza adeguate. La mancanza di professionisti formati nei paesi in via di sviluppo limita l'adozione di sistemi di monitoraggio emodinamico.

Indipendentemente da questi problemi e sfide, si prevede che il mercato del monitoraggio emodinamico crescerà a un ritmo costante grazie ai rapidi progressi nelle nuove tecnologie come i sistemi di monitoraggio emodinamico minimamente invasivi e non invasivi. Si prevede che miglioramenti sostanziali in termini di elaborazione del computer, biosensori e miniaturizzazione insieme a una migliore comprensione degli stati critici a livello molecolare guideranno ulteriormente la crescita del mercato del monitoraggio emodinamico.

Analisi del panorama competitivo: mercato del monitoraggio della circolazione sanguigna

Il mercato globale del monitoraggio della circolazione è caratterizzato dalla presenza di importanti attori del mercato come Edwards Lifesciences Corporation (USA); Getinge AB (Svezia); Gruppo Lidco (Regno Unito); Koninklijke Philips NV (Paesi Bassi); Unità di terapia intensiva medica (USA); e altri.

Per maggiori informazioni: https://meditechinsights.com/hemodynamic-monitoring-market/

#Global #Hemodynamic #Monitoring #Market #valued

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.