A man who took too many high-dose B vitamins loses ability to walk

Un uomo australiano ha perso la capacità di camminare dopo aver assunto 70 volte la dose giornaliera raccomandata di vitamina B6.

Secondo sua figlia Alison Taylor, l'86enne viveva in modo indipendente quando un esame del sangue ha rivelato che era carente di vitamina B6, il che ha portato il suo medico a prescrivere un integratore da 50 milligrammi.

Taylor ha detto a ABC Radio a Melbourne che suo padre stava perdendo sensibilità alle gambe. È stato portato in ospedale dopo aver perso la capacità di camminare, dove gli è stata diagnosticata la vitamina B6.

La vitamina B6 è importante per aiutare il corpo ad assorbire i nutrienti dagli alimenti e, secondo la Mayo Clinic, è importante per il normale sviluppo del cervello e per mantenere un sistema nervoso e immunitario sano. Si trova nel pesce, nelle banane e nelle patate.

La dose giornaliera raccomandata di vitamina B6 per gli uomini negli Stati Uniti di età superiore ai 50 anni è di 1,7 milligrammi al giorno.
Getty Images

Tuttavia, la dose giornaliera di vitamina B6 è di 1,7 milligrammi per gli uomini sopra i 50 anni e la loro dose è di 50 milligrammi oltre a prendere un integratore di magnesio - contenente 50 milligrammi di vitamina B6 - e mangiare cereali per la colazione fortificati con vitamina B6 gli ha fatto assumere 70 milligrammi. volte più della dose raccomandata.

Secondo il Monte Sinai, dosi superiori a 200 milligrammi di vitamina B6 possono causare disturbi neurologici, inclusa la perdita di sensibilità alle gambe a causa di danni ai nervi. Il sito web afferma che "l'interruzione di dosi più elevate di solito si traduce in un completo recupero entro 6 mesi", ma è ancora troppo presto per dire se questo è il caso dell'uomo anziano.

La tossicità della vitamina B6 è solitamente rara poiché le vitamine del gruppo B in eccesso vengono generalmente eliminate dal corpo attraverso la minzione. Ma prendere troppa vitamina a lungo termine può portare a questo.

Taylor ha detto alla ABC che non è ancora chiaro se suo padre si riprenderà completamente, ma spera che la terapia fisica lo aiuterà a muoversi senza usare troppo la sua sedia a rotelle.

Un sovradosaggio di vitamine può avere gravi conseguenze. A luglio, un uomo britannico è stato portato in ospedale per un'overdose di vitamina D che lo ha fatto ammalare per diversi mesi, tra cui vomito, diarrea, dolore addominale, secchezza delle fauci, ronzio alle orecchie e crampi alle gambe.

Secondo quanto riferito, l'uomo ha iniziato a prendere più di 20 integratori da banco dopo aver incontrato un dietista privato, che è più di 200 volte la quantità raccomandata negli Stati Uniti.

#man #highdose #vitamins #loses #ability #walk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.