Missouri voters set to weigh in on recreational marijuana

COLOMBIA, Missouri (AP) - Una campagna per legalizzare la marijuana ricreativa nel Missouri ha raccolto abbastanza firme per entrare nel ballottaggio di novembre, ha annunciato martedì il segretario di Stato repubblicano Jay Ashcroft.

Se gli elettori approvano l'emendamento costituzionale alla marijuana, già da quest'anno le persone di età pari o superiore a 21 anni possono acquistarla e coltivarla per il consumo personale.

Il responsabile della campagna Legalmo 22, John Payne, ha dichiarato: "Non vediamo l'ora di raggiungere gli elettori di tutto lo stato nelle prossime settimane e mesi. I residenti del Missouri sono più che pronti a porre fine all'assurdo e costoso divieto della marijuana".

Gli elettori del Missouri hanno approvato l'uso di marijuana medica nel 2018. Gli sforzi per consentire l'uso ricreativo di marijuana non sono riusciti a passare la legislatura del Missouri per anni, spingendo invece i sostenitori a rivolgersi agli elettori per l'approvazione.

La marijuana ricreativa è già legale in 19 stati e le proposte di legalizzazione sono in ballottaggio questo autunno in South Dakota e nel Maryland. I sostenitori stanno anche cercando di agire sui sondaggi in Arkansas, North Dakota e Oklahoma.

I sostenitori della proposta di votazione del Missouri stanno evidenziando una disposizione che cancellerebbe le precedenti condanne di marijuana di autori di reati non violenti e coloro le cui condanne non includevano la vendita a minori o la guida in stato di ebbrezza.

I capitoli locali della NAACP, l'American Civil Liberties Union nel Missouri, gli avvocati della difesa penale e altri gruppi di difesa dei diritti civili hanno sostenuto l'espulsione automatica e potrebbe espandere il sostegno all'iniziativa tra i sostenitori repubblicani della giustizia penale. Anche altri sette stati che hanno marijuana ricreativa legale hanno adottato politiche di delisting automatico.

Le vendite di marijuana saranno tassate al 6% sotto la scala del Missouri. Si stima che la tassa porti a più di $ 46 milioni durante il primo anno intero in cui l'emendamento entra in vigore e si avvicina a $ 70 milioni l'anno successivo. Le entrate saranno assegnate alle case dei veterani, ai programmi di trattamento dell'abuso di sostanze e ai difensori pubblici.

Altre città e comuni possono emanare tasse locali sulla vendita di marijuana ricreativa fino al 3% o emanare divieti locali sulla vendita di marijuana non medica mediante votazione pubblica.

Ashcroft ha affermato che una proposta separata per consentire il voto al primo posto non è riuscita a raccogliere quasi 170.000 firme di elettori da sei degli otto distretti congressuali dello stato per il ballottaggio.

In base a questa proposta, i candidati di tutti i partiti sarebbero stati inclusi nelle votazioni primarie a partire dall'agosto 2024, il che significa che gli elettori avrebbero potuto scegliere tra repubblicani e democratici senza richiedere uno scrutinio specifico del partito. I primi quattro candidati con il maggior numero di voti andranno alle elezioni generali, dove gli elettori possono scegliere solo i loro candidati preferiti o classificare i candidati dal primo all'ultimo.

Il portavoce di Better Elections Scott Charton ha dichiarato in una dichiarazione che i sostenitori onoreranno i sostenitori "continuando a lavorare" sulla questione.

"Se vogliamo leader in carica elettiva che mettano il nostro paese e il nostro stato a spese del loro partito politico, dovremo cambiare il sistema", ha detto.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

#Missouri #voters #set #weigh #recreational #marijuana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.