Cancer, arthritis patients struggling to get medicine after abortion ruling

I farmaci contro il cancro e l'artrite sono coinvolti nella lotta di alcuni stati sui divieti di aborto. E alcuni pazienti si trovano incapaci di accedere a farmaci da prescrizione per qualsiasi cosa, dal dolore del cancro alla psoriasi, all'artrite reumatoide e al lupus.

La CNN ha riferito che la confusione ha "terrorizzato assicurazioni, farmacie e studi medici a limitare l'uso del metotrexato, anche negli stati in cui l'aborto è legale".

Il farmaco è usato per l'infiammazione cronica e il dolore. La CNN riferisce che circa mezzo milione di prescrizioni di metotrexato sono state scritte ogni mese nell'ultimo anno, citando la società di ricerca farmaceutica IQVIA.

Il metotrexato è stato coinvolto nella controversia sull'aborto perché una dose molto alta può essere prescritta off-label per aborto spontaneo o gravidanza extrauterina, in cui un ovulo fecondato cresce al di fuori dell'utero. In una gravidanza extrauterina, il feto non può essere portato a termine ed è anche molto pericoloso per la donna.

Il metotrexato non è un farmaco da prescrizione per l'aborto medico, così come il mifepristone e il misoprostolo. Ma alcuni paesi lo hanno aggiunto alla rosa dei farmaci che inducono l'aborto. Anche nei paesi che non hanno vietato l'aborto, alcuni medici e compagnie assicurative si rifiutano di prescriverlo, mentre alcune farmacie si rifiutano di prescriverlo. Alcuni stati hanno aggiunto il metotrexato alla rosa dei farmaci che inducono l'aborto.

Sebbene il metotrexato sia elencato in Texas, il Texas ha affermato che è esente dalla legge se prescritto per altri scopi.

Anche il misoprostolo, che viene utilizzato nell'aborto medico, ha altri usi, come il trattamento delle ulcere gastriche acute.

I pazienti sono avvertiti che l'assunzione di uno qualsiasi dei farmaci può causare danni al feto e le donne sono fortemente avvertite di non rimanere incinta durante l'utilizzo di questi farmaci.

Secondo il Washington Post, "Anche se mostrano che i loro pazienti hanno condizioni come l'artrite reumatoide, alcuni medici temono che potrebbero essere citati in giudizio per aver prescritto tali farmaci a una paziente con una gravidanza non intenzionale. Questi pazienti sono anche maggiormente a rischio perché non possono hanno più operazioni Aborto nei loro paesi d'origine se è successo per errore Gravidanza durante l'assunzione di questi farmaci, indipendentemente dalla gravità delle lesioni al feto in via di sviluppo".

Alcuni temono la possibilità di un accesso limitato ad altri farmaci.

"Se sei in età fertile, ti verranno negati i farmaci che potrebbero interferire con la gravidanza?" ha chiesto Traci Poole, farmacista e docente presso la Belmont University School of Pharmacy, a Nashville, secondo il Post.

Ci sono domande sulla legalità del negare alle donne l'accesso ai farmaci che usano per curare condizioni mediche e se ciò violerebbe le protezioni federali contro la discriminazione sulla base del sesso o della disabilità. Come il Post e altri articoli hanno notato, le donne sono in maggior numero trattate per malattie autoimmuni che possono essere prescritte il metotrexato, rispetto agli uomini. Le donne portano.

Katie Glenn, direttrice delle politiche statali di Susan B. Anthony Pro-Life America, un gruppo anti-aborto, ha affermato che medici e farmacisti sono molto preoccupati e non dovrebbero aver paura di prescrivere farmaci per motivi medici, purché l'aborto non sia il Intenzione.

"L'intento è la chiave qui", ha detto Glenn al Washington Post. "Se sei un reumatologo, non stai abortendo. Se non hai mai prescritto metotrexato per un aborto, sei libero di continuare a prescriverlo come eri. "

Sia l'Arthritis Foundation che l'American College of Rheumatology hanno rilasciato dichiarazioni che indicano preoccupazione per il fatto che i pazienti potrebbero non essere in grado di ottenere i farmaci di cui hanno bisogno. Stephen Schultz della Arthritis Foundation ha detto all'Associated Press che il gruppo sta cercando di valutare l'ampiezza del problema e ha detto che coloro che hanno difficoltà a ricevere i loro farmaci dovrebbero contattare la linea di assistenza della fondazione.

Becky Schwartz ha detto alla CNN che prende il metotrexato per curare il lupus. Meno di una settimana dopo che la Corte Suprema ha ribaltato Roe v. Wade, il suo medico ha inviato una lettera dicendo che tutte le prescrizioni e i pacchetti di farmaci erano stati trattenuti a causa della decisione della corte. Il suo reumatologo ha detto che l'avrebbero svezzata dalla droga, anche se vive in Virginia, dove l'aborto è ancora legale.

Nel Missouri, un farmacista ha detto a una donna che riceveva una prescrizione per il metotrexato, che lo usava da più di un anno, che aveva bisogno di una "guida specifica" da un medico che non sarebbe stato usato per un aborto.

Walgreens e CVS richiedono entrambi questo passaggio in più negli stati in cui l'aborto è limitato. Ma la CNN ha affermato che alcune farmacie hanno smesso di trasportare i farmaci per evitare il rischio di problemi.

Il portavoce del CVS Mike DeAngeles ha dichiarato all'Associated Press che una politica di verifica per non utilizzare metotrexato o misoprostolo per l'interruzione della gravidanza è stata introdotta all'inizio di luglio in Alabama, Arkansas, Idaho, Oklahoma e Texas.

Ha detto che le leggi che limitano l'erogazione di farmaci che possono essere utilizzati per l'aborto hanno costretto CVS a intraprendere l'azione e ha notato che alcuni hanno sanzioni penali. Ha detto che CVS riempirà le prescrizioni per la gravidanza extrauterina e l'aborto.

L'Associated Press ha riferito separatamente che alcuni medici sono così preoccupati per la loro responsabilità da aver rifiutato il trattamento per le gravidanze extrauterine, anche se una tale gravidanza non è praticabile e mette a rischio la madre.

#Cancer #arthritis #patients #struggling #medicine #abortion #ruling

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.