Senate Democrats approve big Biden deal; House to vote next

Washington (AFP) - I democratici hanno spinto domenica il pacchetto economico per l'anno elettorale all'approvazione del Senato, un compromesso sfuggente che è meno ambizioso della visione interna originale del presidente Joe Biden ma soddisfa ancora gli obiettivi radicati del partito di rallentare il riscaldamento globale e ridurre i costi dei farmaci. e tassazione delle grandi società.

Il pacchetto stimato di 740 miliardi di dollari va alla Camera dei Rappresentanti, mentre i legislatori si preparano a soddisfare le priorità di Biden, una straordinaria inversione di tendenza di quello che sembrava essere uno sforzo sprecato e condannato che è improvvisamente tornato alla vita politica. Gli applausi sono esplosi quando i Democratici del Senato, 51-50, si sono uniti al vicepresidente Kamala Harris per votare dopo una sessione durata tutta la notte.

Le persone leggono anche...

"Oggi i senatori democratici sono stati al fianco delle famiglie americane a spese di interessi speciali", ha affermato il presidente Joe Biden in una dichiarazione di Rehoboth Beach, nel Delaware. "Mi sono candidato alla presidenza e ho promesso di far funzionare di nuovo il governo per le famiglie lavoratrici, ed è quello che fa questa legge - punto".

Biden, che ha avuto la sua parte di lunghe notti durante i suoi tre decenni come senatore, ha convocato il bagno del Senato durante una votazione ad alta voce per ringraziare personalmente lo staff per il duro lavoro.

Il presidente ha esortato la Camera dei rappresentanti ad approvare il disegno di legge il prima possibile. La presidente della Camera Nancy Pelosi ha detto che la sua Camera "si muoverà rapidamente per inviare questo disegno di legge all'ufficio del presidente". Venerdì è prevista la votazione alla Camera dei Deputati.

"È stata una strada lunga, dura e tortuosa, ma finalmente siamo qui", ha detto il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer, democratico di New York, prima del voto finale.

"Il Senato sta facendo la storia. Sono fiducioso che la legge sulla riduzione dell'inflazione continuerà come uno dei risultati legislativi determinanti del ventunesimo secolo".

I senatori hanno partecipato a una maratona di votazioni 24 ore su 24 che è iniziata sabato e si è estesa fino al tardo pomeriggio di domenica. I democratici hanno demolito circa 30 emendamenti repubblicani volti a silurare la legislazione. Di fronte all'opposizione unanime del GOP, Unità Democratica si è riunita nella Camera 50-50, mantenendo il partito sulla buona strada per una vittoria morale tre mesi dopo le elezioni, quando è in gioco il controllo del Congresso.

Il disegno di legge ha avuto problemi a metà giornata per le obiezioni alla nuova aliquota minima dell'imposta sulle società del 15% che non piacevano alle società di private equity e ad altri settori, portando a cambiamenti dell'ultimo minuto.

Nonostante la momentanea battuta d'arresto, l'Inflation Cut Act offre ai Democratici un'offerta per la stagione della campagna elettorale per raggiungere gli obiettivi desiderati. Include il più grande sforzo federale mai realizzato sul cambiamento climatico - quasi 400 miliardi di dollari - che limita i costi diretti dei farmaci per gli anziani in Medicare a 2.000 dollari all'anno ed estende i benefici in scadenza che aiutano 13 milioni di persone a permettersi l'assicurazione sanitaria. Aumentando le tasse sulle società, si paga l'intero pacchetto, con un reddito aggiuntivo di circa 300 miliardi di dollari per ridurre il deficit.

Appena più di un decimo della dimensione dell'iniziale iniziativa decennale di Biden da 3,5 trilioni di dollari, il nuovo pacchetto abbandona le precedenti proposte di scuola materna universale, congedo familiare retribuito e assistenza ampliata per l'infanzia. Quel piano è fallito dopo il senatore conservatore Joe. Modello Manchin, DW.Va. , dicendo che era troppo costoso e avrebbe alimentato l'inflazione.

Analisti imparziali hanno affermato che la "Legge sui tagli all'inflazione" avrà scarso effetto sull'aumento dei prezzi al consumo.

I repubblicani hanno affermato che la nuova misura minerebbe l'economia, che i politici stanno lottando per evitare di scivolare in recessione. Dissero che le tasse sulle imprese nel disegno di legge danneggerebbero la creazione di posti di lavoro e aumenterebbero i prezzi, rendendo difficile per le persone affrontare la peggiore inflazione del paese dagli anni '80.

Il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell, del Kentucky, ha affermato: "I democratici hanno già derubato le famiglie americane una volta a causa dell'inflazione, e ora la loro soluzione è derubare di nuovo le famiglie americane".

In un calvario imposto sulla maggior parte dei progetti di legge di bilancio come questo, il Senato ha dovuto sopportare una "votazione rapida" dall'oggi al domani per apportare rapidi emendamenti. Ciascuno ha messo alla prova la capacità dei Democratici di mantenere il disegno di legge di compromesso negoziato da Schumer, i progressisti, Manchin e l'oscuro senatore centrista Kirsten Senema, un democratico di Ariz.

Il senatore progressista Bernie Sanders, I-Vt. , ha criticato i difetti del disegno di legge e ha offerto emendamenti per espandere i benefici per la salute della legislazione, ma questi sforzi non hanno avuto successo. I repubblicani hanno imposto le proprie voci allo scopo di far sembrare i democratici indulgenti sulla sicurezza del confine tra Stati Uniti e Messico e sui costi della benzina e dell'energia, come prepotenti per il loro desiderio di far avanzare l'applicazione dell'IRS da parte dell'IRS.

Prima dell'inizio del dibattito, i controlli sui prezzi per i farmaci da prescrizione sono stati allentati da un senatore imparziale che ha affermato che dovrebbe essere ritirata una disposizione che imporrebbe pesanti sanzioni ai produttori di farmaci i cui prezzi per gli assicuratori privati ​​​​sono al di sopra dell'inflazione.

Questa è stata la principale protezione del disegno di legge per i 180 milioni di persone con copertura sanitaria privata che ottengono lavorando o acquistando se stesse. Nell'ambito di procedure speciali che consentirebbero ai Democratici di approvare il loro disegno di legge a maggioranza semplice senza il consueto margine di 60 voti, le sue disposizioni dovrebbero concentrarsi maggiormente sui numeri di dollari e centesimi di bilancio che sui cambiamenti politici.

Ma la tendenza verso il linguaggio del prezzo della droga per i Democratici è rimasta. Ciò includeva il consentire a Medicare di negoziare ciò che paga per i farmaci ai suoi 64 milioni di anziani beneficiari, penalizzare i produttori per aver aggirato l'inflazione dei farmaci venduti a Medicare e limitare i costi diretti dei farmaci ai beneficiari a $ 2.000 all'anno.

Il disegno di legge limita anche i costi dei pazienti Medicare per l'insulina, un costoso farmaco per il diabete, a $ 35 al mese. I democratici volevano estendere il limite di $ 35 per le compagnie assicurative private, ma era contro le regole del Senato. La maggior parte dei repubblicani ha votato per privarlo del pacchetto, anche se in un cenno all'efficacia politica dei costi sanitari, sette senatori del GOP si sono uniti ai democratici cercando di mantenerlo.

I costi finali della procedura sono stati ricalcolati per riflettere le modifiche scadute, ma nel complesso raccoglieranno oltre 700 miliardi di dollari in un decennio. Il denaro proverrà da una tassa minima del 15% su una manciata di aziende con più di 1 miliardo di dollari di profitti annuali, una tassa dell'1% sulle società che riacquistano le loro azioni, riscossioni fiscali dell'IRS e risparmi statali che sostengono la riduzione dei costi dei farmaci.

Sinema ha costretto i Democratici ad abbandonare un piano per impedire ai ricchi gestori di hedge fund di pagare aliquote inferiori dell'imposta sul reddito individuale sui loro guadagni. Si è anche unita ad altri senatori occidentali per guadagnare 4 miliardi di dollari per combattere la siccità nella regione.

Diversi senatori democratici si sono uniti allo sforzo guidato dai repubblicani per escludere alcune società dalla nuova tassa sulle società.

Il pacchetto mantiene l'impegno di Biden di non aumentare le tasse su coloro che guadagnano meno di $ 400.000 all'anno.

La concessione è stata più pronunciata sul lato energetico e ambientale tra i progressisti e Mansion, il campione dell'industria dei combustibili fossili e del carbone nel suo stato.

L'energia pulita sarà promossa attraverso crediti d'imposta per l'acquisto di auto elettriche e la produzione di pannelli solari e turbine eoliche. Ci saranno sconti sull'energia domestica, denaro per costruire impianti tecnologici per l'energia pulita e denaro per promuovere pratiche agricole rispettose del clima e ridurre l'inquinamento nelle comunità minoritarie.

Manchin ha vinto miliardi per aiutare le centrali elettriche a ridurre le emissioni di carbonio, così come la lingua che richiede più aste governative per trivellare il petrolio su terre e acque federali. I leader del partito hanno anche promesso di promuovere una legislazione separata questo autunno per accelerare le autorizzazioni per i progetti energetici, che Manchin vuole includere nel gasdotto quasi completato del suo stato.

Tuttavia, i gruppi ambientalisti hanno accolto con favore il passaggio come una pietra miliare. "Progressi enormi", ha dichiarato Manish Bapna, presidente e CEO del Natural Resources Defense Council, in una dichiarazione.

Gli scrittori dell'Associated Press Chris Megarian di Rehoboth, Del., hanno contribuito a questo rapporto. e Matthew Daly a Washington.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

#Senate #Democrats #approve #big #Biden #deal #House #vote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.