KIMS doctor develops easy-to-use ‘Sanjivani’ gadget to save cardiac arrest victims

Bhubaneswar: I medici del Kalinga Institute of Medical Sciences (KIMS) hanno sviluppato una tecnologia conveniente in grado di fornire assistenza immediata e salvare qualcuno a casa in arresto cardiaco. Lo strumento portatile "Sanjivani", come suggerisce il nome, è un importante dispositivo salvavita. Il suo sviluppo sta acquisendo importanza poiché vari rapporti e studi hanno mostrato un aumento significativo dei decessi correlati all'infarto negli ultimi anni.

Oggi, circa l'85% dei casi di arresto cardiaco improvviso viene segnalato a casa o fuori dall'ospedale, con un tasso di sopravvivenza inferiore al 10%. Il cervello umano subisce un danno irreversibile 6 minuti dopo l'arresto cardiaco in assenza di compressioni toraciche di alta qualità, il che significa pressione sulla parte centrale del torace a una frequenza di 100 al minuto, almeno 5 cm di profondità e lasciata completare. Rimbalzo del torace tra due compressioni successive.

La chiave per salvare qualcuno che ha subito un arresto cardiaco è eseguire la rianimazione cardiopolmonare (RCP). Se iniziato presto, il tasso di sopravvivenza può triplicare. Tuttavia, lo scarso servizio medico di emergenza, la congestione del traffico e la numerosa popolazione in India rappresentano una sfida. I familiari, gli amici o gli spettatori dovrebbero iniziare a chiedere aiuto e fornire compressioni toraciche di alta qualità fino all'arrivo dell'assistenza medica di emergenza. È qui che il dispositivo Sanjivani entra in gioco come molto utile e rivoluzionario, ha affermato il dottor Ashok Kumar Padhamali, professore associato di anestesia cardiaca presso KIMS.

Sanjivani è il primo dispositivo di rianimazione cardiopolmonare (RCP) manuale dell'India che fornisce istruzioni audiovisive nelle lingue regionali su frequenza, profondità e adeguatezza del reflusso toracico.

Il dispositivo si presenta come un rapido aiuto per rianimare il paziente da parte del soccorritore immediato senza perdere tempo prezioso in attesa delle ambulanze.

Il dottor Badamali ha affermato che i beneficiari sarebbero vittime di arresto cardiaco per qualsiasi motivo come infarto, folgorazione, lesioni da fulmine, annegamento, collasso dovuto a soffocamento/allergia alimentare, soffocamento a causa di un incendio, ecc.

"La mano umana contiene più di 20 piccole ossa nell'area palmare, il che rende le compressioni toraciche di alta qualità un compito impegnativo per il soccorritore a causa della posizione a 90 gradi del palmo e dell'avambraccio nella compressione toracica manuale. Un primo soccorritore può eseguire RCP di alta qualità fino all'arrivo di un team Emergenza medica di una vittima di arresto cardiaco che utilizza uno strumento Sanjivani portatile, in cui le ossa del palmo e dell'avambraccio sono in posizione longitudinale.

Ha detto che il dispositivo è stato inventato in risposta ai suggerimenti di alcune donne durante un programma di formazione nel 2019 nell'atrio del KIMS Hospital.

"Sei qui per istruirci sulla frequenza, la profondità e l'adeguatezza del ritorno alle compressioni toraciche. Chi ci guiderà in un momento di effettiva necessità nella nostra casa? Potrebbe esserci qualcosa, un dispositivo che ci guida come te? Questo non soddisfatto il bisogno della società, proposto dalle signore, si è realizzato e ha portato all'invenzione del dispositivo, ha confermato il dottor Badamali.

Il prototipo funzionante è stato creato con l'aiuto del NIDHI PRAYAS Grant, un programma del Dipartimento di Scienza e Tecnologia (DST) che supporta aspiranti innovatori attraverso KIIT-TBI. I test di simulazione sono stati condotti presso KIMS, un componente della KIIT Deemed-to-be-University, Bhubaneswar.

Il Dipartimento di Biotecnologie ha ora approvato la più alta sovvenzione rivoluzionaria nota come "Biotech Ignition Grant" di 50 lakh al Dr. Questo prodotto automatizzerà anche la risposta dell'icona blu dell'ospedale senza creare confusione. Un team di esperti di vari IIT, IIM e consolidati consulenti aziendali ha approvato il progetto dopo molteplici audit.

L'innovazione è stata apprezzata dal Primo Ministro dell'Odisha, Navin Patnaik, durante l'apertura della start-up O-Hub a Bhubaneswar.

Lo strumento è stato anche riconosciuto dal capo dell'innovazione medica, l'OMS, Ginevra Louise Agarsnap, in occasione della Giornata mondiale della salute il 7 aprile durante l'apertura del primo Centro globale dell'OMS per la collaborazione per l'innovazione medica a Visakhapatnam.

Il dottor Badamali è stato anche premiato all'inizio di questo mese come uno dei 12 finalisti su 6.700 partecipanti alla TATA-IIM Kolkata 2021-22 Social Innovation Challenge presso IIM Kolkata.

#KIMS #doctor #develops #easytouse #Sanjivani #gadget #save #cardiac #arrest #victims

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.