UMd. program aims to improve diversity in biomedical science

Un programma a Baltimora sta lavorando per aumentare la diversità in un campo della medicina sottorappresentato e venerdì segna l'ultimo giorno per un gruppo di stagisti che partecipano a un programma speciale attraverso la Marilyn Marilyn University e lo Stewart Greenbaum Cancer Center. Ha condiviso l'esperienza pratica in laboratorio attraverso una formazione speciale presso la University of Maryland School of Medicine con il finanziamento dell'American Cancer Society. L'obiettivo è aumentare la diversità nel campo delle scienze biomediche. "Quando si guarda alla popolazione generale è molto diversificata, ma non vediamo la stessa diversità nel campo biomedico", ha affermato Tonya Webb, PhD, vicedirettore per la diversità, l'uguaglianza e l'inclusione presso la University of Maryland School of Medicine. "Questo è ciò che vogliamo fare è promuovere la diversità in modo da poter trovare soluzioni migliori e questo programma crea opportunità per farlo". Ha trascorso le estati in laboratorio, lavorando con mentori, facendo ricerca sul cancro e altro ancora. "Altri stanno lavorando sulla genomica. Alcuni stanno lavorando sulle infezioni infantili", ha detto Webb. Abbiamo esaminato batteri, metaboliti e placche, ha detto Jones. Era una varietà di cose. Ha detto che ha completamente cambiato il suo percorso professionale. "In precedenza, volevo solo frequentare la facoltà di medicina e prendere un dottore, ma ora sto cercando un dottore/dottorato. Perché la ricerca sembra molto eccitante. Adoro l'atmosfera della prossima estate per aumentare il numero di studenti e il durata del tirocinio per attirare più studenti”, hanno affermato i giovani di Soto in questo campo.

Un programma a Baltimora sta lavorando per aumentare la diversità nel campo della medicina che è sottorappresentato dalle minoranze.

Venerdì ha segnato l'ultimo giorno di un gruppo di stagisti che hanno partecipato a un programma speciale attraverso la Marilyn Marilyn University e lo Stewart Greenbaum Cancer Center.

Gli stagisti hanno partecipato a un'esperienza pratica in vitro attraverso una formazione speciale presso la University of Maryland School of Medicine con il finanziamento dell'American Cancer Society. L'obiettivo è aumentare la diversità nel campo delle scienze biomediche.

"Quando si guarda al pubblico in generale molto diversificato, ma non vediamo la stessa diversità nel campo biomedico", ha affermato Tonya Webb, PhD, vicedirettore per la diversità, l'equità e l'inclusione presso l'Università del Maryland College of Medicine. "Questo è ciò che vogliamo. Vogliamo guidare la diversità in modo da poter trovare soluzioni migliori e questo programma crea opportunità per farlo".

Otto studenti delle università di tutto il paese sono stati selezionati per uno stage retribuito di 11 settimane, dove hanno trascorso le estati in laboratorio, lavorando con tutor, facendo ricerca sul cancro e altro ancora.

"Altri stanno lavorando sulla genomica. Alcuni stanno lavorando sulle infezioni infantili", ha detto Webb.

Senior Senior Citizen Danielle Jones ha studiato come prevenire la carie.

"Quindi, stavamo esaminando batteri, metaboliti e placche. Era una varietà di cose", ha detto Jones.

Trinity Soto, un anziano alla Towson University, ha detto che la formazione ha segnato la prima volta che ha lavorato in un laboratorio come questo. Ha detto che ha completamente cambiato il suo percorso professionale.

"In precedenza, volevo solo andare alla facoltà di medicina e prendere il mio M.D., ma ora sto esaminando il mio M.Sc/PhD. Perché la ricerca sembra molto eccitante. Adoro l'atmosfera", ha detto Soto.

L'obiettivo della prossima estate è aumentare il numero di studenti e la durata del tirocinio per attirare più giovani sul campo.

#UMd #program #aims #improve #diversity #biomedical #science

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.