Americans Are Going Hungry, Driving Less, and Skipping Medicine Over High Health Care Costs

Immagine per l'articolo intitolato Gli americani hanno fame, guidano di meno e saltano i farmaci a causa degli esorbitanti costi sanitari

immagine: lotta per le scorte (lotta per le scorte)

Un nuovo sondaggio di questa settimana mostra che troppi americani stanno facendo sacrifici a causa degli enormi costi dell'assistenza sanitaria negli Stati Uniti. I risultati stimano che quasi 100 milioni di americani hanno recentemente dovuto aggirare la prospettiva di pagare le loro costose spese mediche in qualche modo, tagliando altre necessità come il cibo, prendendo in prestito denaro o evitando del tutto le loro cure mediche.

Gallup ha condotto un sondaggio studio esplorativo in giugno 2022In associazione con l'organizzazione no-profit West Health. Più di 3.000 adulti americani in tutti i 50 stati e Washington, DC, sono stati interrogati, tra le altre cose, sulle loro recenti spese sanitarie. Più in particolare, è stato chiesto loro se avessero adottato una o più delle tante misure di riduzione dei costi dovute all'aumento dei costi sanitari negli ultimi sei mesi.

Complessivamente, il 38% degli intervistati ha detto sì ad almeno una di queste misure, che equivale a 98 milioni di americani. L'azione più comune intrapresa dalle persone è stata quella di ritardare Medicare, che può includere il mancato pagamento dei farmaci da prescrizione (26%). Ma le persone guidavano anche meno auto (17%), tagliavano le utenze (10%), saltavano i pasti (7%) o prendevano in prestito denaro per coprire le bollette (6%).

Gli americani in tutte le fasce di reddito hanno segnalato un certo irrigidimento della cintura, ma il divario era prevedibilmente ampio tra chi ha e chi non ha: il 62% delle persone con un reddito annuo inferiore a $ 24.000 ha riferito di aver bisogno di lesinare sulle spese mediche, rispetto al 19% di quelle . Con un ingresso di oltre $ 180.000. Molti intervistati non erano nemmeno ottimisti riguardo al futuro, con il 39% che ha dichiarato di essere "estremamente preoccupato" o "preoccupato" per non essere in grado di pagare le cure nei prossimi sei mesi.

Naturalmente, il sistema sanitario negli Stati Uniti è sempre stato Prestazioni più costose e peggiori rispetto ai regimi di altri paesi ricchi. Ma è possibile che i costi più elevati in generale associati all'inflazione abbiano aumentato l'onere di recente. Gli autori osservano che l'indagine è stata condotta nello stesso mese in cui il tasso di inflazione è salito al 9,1%, un aumento che non si vede in oltre i 40 anni.

"Le persone hanno fatto compromessi per pagare l'assistenza sanitaria per anni. L'inflazione ha peggiorato le cose ora che le persone soffrono per i prezzi più alti per gas, cibo ed elettricità", ha affermato Timothy Lash, presidente di West Health. dichiarazione rilasciato giovedì.

Mentre alcuni aspetti del più ampio problema dell'inflazione potrebbero non avere soluzioni prontamente disponibili, Lash sottolinea che c'è un enorme disegno di legge sul tavolo che potrebbe alleviare alcuni dei problemi di lunga data con i costi sanitari. determinate disposizioni L'Inflation Relief Act ha attualmente lo scopo di limitare le spese vive per coloro che ricevono Medicare, ad esempio, e darebbe anche al governo più potere di negoziare i prezzi dei farmaci con l'industria farmaceutica.

Il disegno di legge nel suo insieme ha superato il suo più grande ostacolo, essendo stato approvato in linea di principio dai senatori democratici Joe Manchin e Cinema Kristen, che negli ultimi anni hanno regolarmente bloccato la legislazione sostenuta dal partito e dalla Casa Bianca. Ma l'industria farmaceutica è ferma premere forte Contro queste specifiche disposizioni, quindi non vi è ancora alcuna garanzia della loro inclusione. È probabile che il conto lo sia voto per dal Senato questo fine settimana, quindi il tempo lo dirà abbastanza presto.

#Americans #Hungry #Driving #Skipping #Medicine #High #Health #Care #Costs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.