Opinion | Theranos Offers a Warning for Blood-Testing Startup Osler

Dopo aver seguito da vicino i processi penali dell'amministratore delegato di Theranos Elizabeth Holmes, COO e investitore Sunny Balwani, ho sviluppato un radar di avvio più accurato che mai. Theranos mi ha lasciato in questo senso: se qualcosa a prima vista sembra, si sente e ha un odore troppo buono per essere vero, sicuramente lo è.

Ciò è stato dimostrato ancora una volta all'inizio di questo mese quando i pubblici ministeri nella parte Balwani del processo di Theranos sono riusciti a mettere insieme un mistero molto semplice per un'azienda così determinata a realizzare la sua visione di diventare un rinoceronte da mentire continuamente, in modo criminale, sui molti pietre miliari necessarie per arrivarci. .

Per quelli di noi che pensano che non possano esserci altri Theranos, soprattutto nel ristretto settore verticale della raccolta e dell'analisi del sangue, siamo rimasti sorpresi nel leggere di un'altra startup che sta iniziando a fare notizia a livello internazionale.

Osler Diagnostics è una startup di analisi del sangue che ha già raccolto $ 100 milioni e sembra destinata a raccogliere $ 1 miliardo nel prossimo futuro. Mentre Holmes, un abbandono di Stanford, ha fondato Theranos, il co-fondatore di Osler Connor Campbell, uno studente di medicina a Oxford. Il co-fondatore di Campbell è Jason Davis, professore di chimica all'Università di Oxford.

Osler ha lavorato su una premessa simile a quella che ha spinto Theranos a raccogliere 945 milioni di dollari: l'idea che molti test medici potessero essere eseguiti con successo ed a buon mercato con piccole quantità di sangue (almeno per alcuni test) e al di fuori di un ambiente di laboratorio.

Nel Financial Times A marzo, Campbell ha evidenziato ciò che vede come una distinzione tra Osler e Theranos: "Theranos è nato dall'idea di Elizabeth Holmes. Abbiamo iniziato sulla base di decenni di ricerca dell'Università di Oxford dalle divisioni di maggior successo nella storia della diagnosi".

Ma questo argomento va solo così lontano. Theranos costruì una scatola nera, Edison, che avrebbe segnato il culmine di decenni di ricerca e risultati tecnologici nella Silicon Valley. Per quanto Oxford possa significare per la medicina, non può battere la famosa importanza tecnologica di Stanford.

Osler e Theranos condividono entrambi l'incertezza sull'ignoto. Per una startup che potrebbe raccogliere milioni di dollari in più o più, una rapida ricerca su Google rivela che i dettagli della tecnologia di Osler rimangono apertamente oscuri. Chiunque abbia seguito la storia di Theranos negli ultimi dieci anni può essere perdonato per aver pensato che finalmente l'abbiamo superato. E chiunque abbia assistito alla testimonianza ai processi Holmes e Balwani Theranos ha ascoltato un famoso investitore dopo che un famoso investitore ha confermato come erano stati ingannati. Puoi quindi leggere l'opinione di tutti i critici della comunità degli investimenti che desideri, molti dei quali hanno affermato che un tale inganno di massa degli investitori Non può succedere di nuovo senza che gli investitori siano disposti a partecipare.

Sfortunatamente, sono preoccupato che gli investitori di mercato possano continuare ad agire per "paura di perdere" (FOMO), creando condizioni simili a quelle che hanno permesso a Osler di raccogliere 100 milioni di dollari. Il problema è che FOMO può mascherare un senso palpabile di se il sogno tecnologico è realistico.

Un'altra somiglianza tra Osler e Theranos che non posso trascurare è la scatola nera. Entrambe le startup hanno cercato di costruire un unico dispositivo diagnostico fisico per eseguire molti diversi tipi di diagnosi. Per un profondo promemoria delle somiglianze, dai una rapida occhiata a entrambe le caselle diagnostiche.

immagine

Come minimo, Osler avrebbe dovuto indirizzare i suoi designer a fare in modo che questa scatola sembrasse quello che è diverso quanto umanamente possibile Dal Fondo Theranos Edison. Ecco il mio consiglio gratuito per evitare queste condizioni: rendilo floreale. Mettici sopra campane e fischietti. Perché quando l'hardware che hai realizzato fa oscillare chiunque si ricordi di Theranos quando lo guarda, sei sulla strada sbagliata. Anche se dovrebbero essere entrambe macchine per lo screening del sangue, progettare le tue macchine in modo che assomiglino da vicino a ciò che passerà alla storia della tecnologia come uno dei fallimenti e degli inganni più significativi è una mossa profondamente fuorviante.

Se i rischi sono alti con l'analisi del sangue di Theranos, lo sono ancora di più con Osler, che intende iniziare chiedendo l'approvazione per due esami del cuore. Mentre la base giuridica per i processi di Theranos ruota attorno alle frodi commesse contro gli investitori, molti pazienti sono stati danneggiati dalla tecnologia di Theranos e alla fine hanno intentato un'azione legale collettiva. Data l'importanza e l'importanza delle diagnosi cardiache che Osler intende fare, dobbiamo affrontare questo problema con un alto livello di cautela.

Di recente stavo parlando con uno dei miei colleghi, Michael Epstein, JD, un avvocato per negligenza medica nel New Jersey, che ha sottolineato che i pazienti dovrebbero essere l'obiettivo principale quando si tratta di qualsiasi startup medica: "Quando la nuova tecnologia ha il potenziale per danneggiare le persone — in particolare la tecnologia medica. Deve esserci un livello di controllo nel modo in cui consideriamo la tecnologia e ne valutiamo le affermazioni. Innanzitutto, deve esserci una serie continua di domande e risposte valide relative alla sicurezza degli utenti finali".

Se Theranos ci insegna qualcosa (onestamente non ne sono sicuro), sta cercando prove cliniche reali e verificabili delle affermazioni di una startup sanitaria, soprattutto quando le affermazioni sono al confine della finzione, come spesso fanno quelle di Theranos. Il fatto che la startup provenga da Oxford o Stanford non dovrebbe tenere conto dell'equazione necessaria per il proof of concept e la capacità di implementazione.

Quindi, se Osler può fornirci una tabella di marcia dettagliata di dove si trova oggi la loro tecnologia, dove si dirigerà alla fine e le pietre miliari raggiunte, solo allora Osler potrebbe mantenere la promessa perduta di Theranos. Ma se Osler sceglie di nascondersi dietro le affermazioni in stile Theranos sul non voler parlare pubblicamente di ciò che stanno costruendo - di cui abbiamo sentito parlare recentemente degli investitori di Theranos nella posizione sia al processo Holmes che a quello Balwani - lo scetticismo è ben consolidato. E mentre l'azienda ha brevettato innovazioni durante tutto il suo sviluppo, non ha ancora pubblicato articoli sul suo lavoro su riviste scientifiche.

Non importa come Osler sia diventata un'azienda e un concetto, guardarlo senza occhi particolarmente scettici e critici è un'enorme svista. Proprio come alcuni dei più importanti investitori nella tecnologia americana si sono riversati a Theranos, come Tempi economici Secondo quanto riferito, Osler ha "l'aspetto di alcuni dei più grandi miliardari d'Europa".

Alla fine, il problema dei racconti ammonitori nella tecnologia è che sono utili solo se prendiamo cautela. A parte questo, si aggiungono solo alla pila di sogni di avvio falliti e al danno che spesso può accadere, specialmente quando la tecnologia è letteralmente in gioco.

Aaron Solomon è Senior Legal Analyst presso Digitale quadrato ed editore rispettato oggi. Ha insegnato imprenditorialità alla McGill University e all'Università della Pennsylvania ed è stato eletto nel Fastcase 50, un riconoscimento dei 50 migliori innovatori legali del mondo.

#Opinion #Theranos #Offers #Warning #BloodTesting #Startup #Osler

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.