Slimming down has been an objective for Dolphins entering 2022

Dopo il secondo giorno di allenamento con la slitta dei Miami Dolphins, il terzino destro Robert Hunt ha avuto la possibilità di parlare con i media e il primo argomento di discussione è stato quanto sia magro.

Lui ha risposto: "Lo apprezzo, grazie". “Dalla primavera? Forse - non posso darti una risposta. Sono molto più magro però. Sono molto più magra dalla primavera. Più piccolo."

L'ex Lousiana Ragin' di Cajun ha detto di perdere quasi due chili per sessione di allenamento.

Hunt non è stato l'unico a parlare di perdere peso durante il programma fuori stagione. Fissava spesso l'altro lato di Hunt, il guardalinee della difesa interna Rickwon Davis, che si era anche un po' ridimensionato.

"Inizierò dicendo che ho iniziato come, 'Prepara un pasto'", ha detto Davis. "Prima la mia dieta è migliorata. Ho iniziato a farlo. Ho iniziato più cardio. Anche dopo l'allenamento, faccio cardio e rimango in perfetta forma. Perché sono un ragazzo grosso, quindi è molto facile per me amare, prendere di peso e aumentare quel peso." , quindi sto solo cercando di fare del mio meglio per tenerlo in giro e cercare di portarlo lì per la stagione".

Davis ha dichiarato che questa è stata la più leggera dalla sua seconda stagione in Alabama.

E sul lato destro di Hunt c'è Austin Jackson, che è salito al terzo posto in diverse stagioni. Ho anche perso qualche chilo.

"Il mio grasso corporeo è diminuito molto", ha detto Jackson. "Direi forse l'otto percento rispetto all'anno scorso. Ho avuto una stagione davvero buona, davvero fantastica. Non ho intenzione di dire buona, dirò ottima. Una bassa stagione davvero fantastica. Ho riferito in questo periodo lo scorso un anno a vent'anni, e ora in un momento come questo 310 con la mia massa muscolare magra più alta".

Tutto questo viene fatto nel tentativo di convincere i grandi uomini del sud della Florida a beneficiare del loro sport. La velocità è stata uno dei principali argomenti di discussione in bassa stagione a Miami, e se la serie di Dolphins voleva stare davanti ai giocatori con la velocità di Raheem Mostert, avrebbero dovuto essere in forma.

L'allenatore Mike McDaniel ha confermato che questo è qualcosa su cui vogliono che la squadra lavori.

"È stato uno sforzo concertato da parte dello staff tecnico, a cominciare da (coordinatore offensivo) Frank Smith e (coordinatore difensivo) Josh Boyer, ma estendendo a ogni atteggiamento l'allenatore e i suoi assistenti che l'idea era di mostrare una visione di ciò che abbiamo voglio essere", ha detto McDaniel. "Su entrambi i lati della palla in entrambi i casi, il giocatore deve essere al massimo dell'atletismo: la sua massima esplosività, la sua massima velocità con flessibilità, tutte queste cose. Penso che abbiamo fatto un buon lavoro di pittura davvero quella foto per loro. E questo dipende dal giocatore".

I giocatori probabilmente apprezzeranno questa azione ora, perché calpestano un campo che si avvicina a 100 gradi ogni giorno. Tuttavia, apprezzerebbero molto di più se potessero superare i loro avversari e superarli nei giochi.

#Slimming #objective #Dolphins #entering

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.