Kansas GOP nominates Kobach for AG, advancing comeback bid

Topeka, Kansas (AFP) - Martedì i repubblicani hanno nominato Chris Kobach procuratore generale del Kansas, mantenendo viva l'offerta polarizzante dei conservatori per un ritorno politico dopo aver perso la corsa al governatore e le primarie del Senato degli Stati Uniti negli ultimi quattro anni.

Kopacz, l'ex Segretario di Stato del Kansas che ha costruito un'immagine nazionale sostenendo politiche di immigrazione dure e mettendo in discussione l'integrità elettorale, ha sconfitto i rivali meno noti alle primarie. Ha vinto una gara serrata, superando le preoccupazioni di molti repubblicani sulla sconfitta contro la democratica Laura Kelly nella corsa al governatore del 2018 e Roger Marshall nelle primarie del Senato del 2020.

I sostenitori di Kobach hanno affermato che è probabile che le elezioni di quest'anno vedranno un aumento degli elettori conservatori a novembre a causa della rabbia per l'inflazione, i prezzi del gas e le restrizioni COVID-19. Il candidato democratico è Chris Mann, un avvocato di pratica privata che in precedenza ha lavorato come agente di polizia e procuratore generale.

Molti dei critici repubblicani di Kubatch riponevano le loro speranze nella senatrice Kelly Warren, un avvocato dell'area di Kansas City che è stato esplicito negli sforzi legislativi per aggiungere un linguaggio anti-aborto alla costituzione dello stato e limitare il potere dei funzionari statali e locali di chiuderlo. aziende e altre restrizioni durante le epidemie. Dietro di loro c'è un terzo candidato con un ampio margine, Tony Matvey, un ex procuratore federale che ha gestito casi di terrorismo di alto profilo.

Kobach ha promosso la frode elettorale come una questione importante dieci anni fa, prima che l'ex presidente Donald Trump insistesse con le sue false affermazioni secondo cui la frode gli è costata la rielezione nel 2020. Kopacz è stato il primo alto funzionario eletto in Kansas a sostenere Trump nel 2016 e ha servito come vice presidente della commissione Trump sulla frode L'elezione. Promette di perseguire tali casi se viene eletto procuratore generale.

Ma l'obiettivo più grande di Kobach per gli elettori repubblicani era che avrebbe cercato modi per citare in giudizio l'amministrazione del presidente democratico Joe Biden e avrebbe intentato causa anche quando credeva che la vittoria fosse tutt'altro che garantita.

Warren aveva il sostegno della Camera di Commercio del Kansas politicamente influente, nonché di un piccolo gruppo governativo, Low Taxes, Americans for Prosperity. Ha attaccato Kobach per le sue perdite elettorali e ha messo in dubbio le sue capacità di avvocato, mentre la derideva come avvocato con poca esperienza in tribunale.

Matvey ha promosso la sua esperienza come procuratore generale e ha sostenuto che il compito più importante del procuratore generale era proteggere la gente del Kansas. Ma la sua campagna non ha avuto successo.

Kobach è un ex professore di diritto presso l'Università del Missouri-Kansas City e ha servito nel Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti prima di perdere una corsa al Congresso nel 2004. Ha vinto la carica di Segretario di Stato del Kansas nel 2010, sconfiggendo due candidati meno conosciuti in le primarie e cavalcando l'ondata repubblicana di medio termine del partito quell'anno per estromettere il candidato democratico che era stato nominato per riempire un posto vacante pochi mesi prima.

Segui John Hanna su Twitter: https://twitter.com/apjdhana

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

#Kansas #GOP #nominates #Kobach #advancing #comeback #bid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.