Top news of July: Updates in cardiac xenotransplantation; bereavement and HF risk; and more

02 agosto 2022

2 minuti per leggere

Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Per favore riprova più tardi. Se il problema persiste, contattare customerservice@slackinc.com.

Elio e La cardiologia oggi Compilato un elenco delle notizie di cardiologia più lette a luglio 2022.

I lettori erano più interessati a trapiantare cuori di maiale transgenici in due individui con morte cerebrale; due decenni di "sorprendente" declino della salute cardiovascolare negli Stati Uniti; Impatto del lutto sulla mortalità per SC; e altro ancora.

Cuori di maiale geneticamente modificati sono stati trapiantati con successo in due persone con morte cerebrale

Un team della New York University Langone Health ha trapiantato con successo cuori di maiale geneticamente modificati in esseri umani recentemente deceduti a giugno e luglio, come parte di uno sforzo per creare un protocollo di trapianto di organi per le persone con malattie cardiache. Leggi di più

Il declino della salute cardiovascolare negli Stati Uniti è "sbalorditivo"; Le differenze persistevano per più di due decenni

La prevalenza di una salute ottimale del cuore tra gli adulti negli Stati Uniti è diminuita negli ultimi due decenni, con l'allargamento delle disparità in base all'età, al sesso, all'istruzione e alla razza, riferiscono i ricercatori. Leggi di più

Il lutto può aumentare il rischio di morte benigna

I risultati di uno studio basato sul registro svedese hanno mostrato che la morte di un familiare stretto era associata a un aumentato rischio di morte tra le persone con HPV, con un rischio maggiore durante la prima settimana dopo la perdita. Leggi di più

L'aggiunta giornaliera di potassio può migliorare la salute del cuore nelle donne che seguono una dieta ricca di sodio

Nelle donne che seguivano una dieta ricca di sodio, ogni aumento di 1 grammo dell'assunzione giornaliera di potassio era associato a una pressione sanguigna sistolica inferiore di 2,4 mmHg, secondo i dati di un ampio studio di coorte. Leggi di più

I frequenti sonnellini durante il giorno sono un potenziale fattore di rischio per l'ipertensione e l'ictus

Gli adulti che riferiscono di fare frequenti sonnellini giornalieri hanno un rischio maggiore di ipertensione primaria e ictus rispetto a quelli che non dormono mai o raramente, riferiscono i ricercatori. Leggi di più

Comorbidità HF "più costosa", superiore a $ 22 miliardi all'anno

Secondo un'analisi dei dati dell'indagine del Medical Expenditure Panel, ogni anno vengono spesi ulteriori 22,3 miliardi di dollari a livello nazionale per servizi medici relativi alle strutture sanitarie, con una spesa annuale totale per gli adulti con insufficienza cardiaca che si avvicina a 180 miliardi di dollari. Leggi di più

L'uso di statine per CVD può ridurre i rischi di ospedalizzazione e mortalità per COVID-19

L'uso di statine per la prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari era associato a minori rischi di ospedalizzazione COVID-19 e mortalità in ospedale, secondo i risultati di uno studio di coorte pubblicato in Giornale dell'American Heart Association. Leggi di più

Almeno 150 minuti di attività fisica a settimana riducono il rischio di morte

I dati hanno mostrato che gli adulti sani che hanno riportato un'attività fisica moderata o vigorosa a lungo termine, raccomandata dalle linee guida, avevano meno probabilità di morire per qualsiasi causa durante decenni di follow-up rispetto a quelli che non hanno riportato alcun esercizio. Leggi di più

I ricercatori determinano il taglio del grasso per il rischio di CVD nei giovani adulti senza diabete

I ricercatori hanno identificato i grassi da taglio che possono indicare un rischio più elevato di infarto del miocardio e ictus tra i giovani adulti di età compresa tra 20 e 39 anni senza una storia di diabete, secondo i risultati pubblicati in Giornale europeo di cardiologia preventiva. Leggi di più

Il consumo di alcol è associato alla frequenza della fibrillazione atriale, non ai cambiamenti nel substrato atriale

I ricercatori hanno riferito che l'assunzione di alcol era associata a fibrillazione atriale ricorrente dopo una singola ablazione, ma non era associata a cambiamenti nel substrato atriale. Leggi di più

#Top #news #July #Updates #cardiac #xenotransplantation #bereavement #risk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin diam justo, scelerisque non felis porta, placerat si. Vestibulum ac elementum massa. In rutrum quis risus quis sollicitudin.

navigation
newsletter
contact info
1, My Address, My Street, New York City, NY, USA