SoulCycle trolled for offering free classes to riders who turn in Pelotons

La lotta tra due marchi di fitness e i loro fedelissimi sta andando fuori controllo.

Peloton e SoulCycle stanno facendo tutto il necessario per rivendicare seggi di buon tono come sostenitori della lotta del movimento finanziario, in uno scioccante inciampo dall'apice della pandemia.

All'inizio di quest'anno, Peloton ha subito un forte calo dei motociclisti e un accumulo di scorte, e le sue costose biciclette e tapis roulant sono diventate sempre più difficili da vendere poiché la domanda di fitness a casa è diminuita.

Significativamente, l'ex Wall Street ha ridotto il costo delle apparecchiature per aumentare le vendite, licenziato il 20% della sua forza lavoro e ha iniziato a respingere le aule personali recentemente più economiche nei loro studi tradizionali, ricordando la musica pop. La star di Lizzo sorprende i motociclisti in un'anteprima stampa prima della riapertura di New York City il 19 agosto.

All'inizio di quest'anno, Peloton ha subito un forte calo dei passeggeri e un accumulo di scorte, anche se i sostenitori del "cavalca o muori" come Melissa Ferrara, nella foto qui, non stanno rallentando.
Stefano Yang
SoulCycle corrompe i ciclisti Peloton per scambiare biciclette con lezioni gratuite.
SoulCycle corrompe i ciclisti Peloton per scambiare biciclette con lezioni gratuite.

Nel frattempo, SoulCycle ha lottato con i propri problemi dopo che l'ex trendy Spin-studio ha chiuso tutte le sue sedi nei primi giorni della pandemia e ha lanciato la propria bici a casa per tenere il passo con il Peloton.

Le recensioni sono state in gran parte positive, ma ciò non ha impedito alla società di registrare il suo più grande calo delle vendite anno su anno - quasi il 30%, secondo i dati riportati da Vox nel febbraio 2020 che la società ha contestato - in un momento in cui Peloton stava godendo di un enorme slancio.

Né può aiutare l'azienda a essere presa di mira per accuse di razzismo, obesità e allenatori che fanno sesso con i clienti, come ha rivelato il rapporto del 2020. (La società ha detto all'epoca: "Quando riceviamo reclami o accuse di comportamento all'interno della nostra comunità, ciò è incoerenti con i nostri valori, lo prendiamo sul serio, lo indaghiamo e lo affrontiamo".

Ora in offerta, il malconcio SoulCycle sta quasi dando lezioni: offerte speciali per i nuovi membri $ 99 per due settimane di corse illimitate, mentre il suo sito Web pubblicizza un altro 20% di sconto sulla catena Spin, gli sconti non vengono ascoltati una volta.

Se non sembra un'azienda che non ha nulla da perdere, l'ultima preghiera vede SoulCycle confrontarsi con i clienti della concorrenza. Nuovo gioco controverso "Fk it, Let's Ride Together!" Gli appassionati di corruzione a casa che consegnano le loro biciclette Peloton con dozzine di lezioni personalizzate gratuite di SoulCycle.

Da ora fino a mercoledì, le prime 100 persone che lasceranno le loro biciclette da Peloton, a 20 miglia dallo studio SoulCycle e potranno certificare di non aver frequentato una lezione in studio dall'inizio della chiusura, riceveranno 47 lezioni gratuite in studio su uno qualsiasi degli 83 corsi SoulCycle in tutto il paese. La società con sede a New York si è offerta di ritirare gratuitamente le biciclette del gruppo.

Melissa Ferrara, l'organizzatore di eventi dell'azienda e un'appassionata fan di Peloton, gestisce l'account Instagram @momsofpeloton che ha recentemente contribuito alla campagna SoulCycle per convertire gli utenti Pelton scambiando categorie gratuite per le loro biciclette.
Ferrara è la creatrice dell'account Instagram @MomsofPeloton, in piedi accanto alla sua spinner bike in mezzo a SoulCycle che corrompe le persone con lezioni gratuite in cambio di bici Peloton usate.
Stefano Yang

"Siamo morti per vederti tornare con la tua borsa", ha detto la società, che addebita $ 38 a semestre, sul suo sito web. (SoulCycle e Peloton non hanno risposto immediatamente con una richiesta di commento.)

Ma molti fan di Peloton dicono di essere determinati a sedersi e girare.

La mia reazione iniziale è stata: "Questa è una campagna di marketing disperata e aggressiva", ha detto Melissa Ferrara, organizzatrice di eventi a Weehawken, nel New Jersey, e creatrice dell'account Instagram Moms of Peloton, che ha 80.000 follower e nessun follower. non rinuncerebbe mai alla sua amata bici o al suo allenatore Peloton preferito Cody Rigsby.

Ferrara a casa sulla sua bici Peloton.
Ferrara è una squadra di Peloton e ha detto che la campagna SoulCycle stava "dando a Regina George un lavoro in una concessionaria di automobili". [vibes]"Mean Girls", ha detto Ferrara in un video per i suoi follower, riferendosi al personaggio di Rachel McAdams.
Stefano Yang

Quindi, quando SoulCycle ha lanciato il guanto di sfida, ha suonato in silenzio.

Questo dà a Regina George un lavoro in una concessionaria di automobili [vibes]"Mean Girls", ha detto Ferrara in un video per i suoi follower, riferendosi al personaggio di Rachel McAdams.

"Non c'è modo in cui i veri Pelotoners rinuncerebbero alle loro biciclette. Per quanto possa sembrare banale, è più di una semplice bicicletta, è comunità e inclusione", ha detto Ferrara al Post di Promo.

Robin Rachbaum, 54 anni, è direttore dell'intermediazione delle vendite di assicurazioni sulla vita a Long Island ed è membro di Peloton dal 2015.

"Sto morendo o sto guidando", ha detto Rashbaum, che usa la sua bici Peloton almeno una volta al giorno e non riesce a immaginare di entrare regolarmente in studio.

"La mia attrezzatura non è un appendiabiti", ha detto. "Nessuna quantità di lezioni gratuite di SoulCycle mi fa girare la bici."

I motociclisti dicono che le scarpe da ginnastica Peloton sono come le pop star e tengono occupati corridori come Ferrara, nonostante il calo delle vendite.
I motociclisti dicono che le scarpe da ginnastica Peloton sono come le pop star e tengono occupati corridori come Ferrara, nonostante il calo delle vendite.
Zande Mangold

Ma non tutti sono leali, soprattutto se ciò significa recuperare un po' di metratura extra nei loro appartamenti che è attualmente persa a Peloton.

Sarah Barnes, una corridore di Austin di 27 anni, ha implorato SoulCycle in tutti i suoi cappelli su Instagram di riprendersi la sua bici Peloton che ha acquistato nel 2020.

"A questo punto, sta occupando troppo spazio nel mio appartamento con una camera da letto", ha detto Barnes al Post, aggiungendo che non ha ancora ricevuto risposta dalla compagnia.

Come molti altri, Barnes ha comprato la sua bicicletta durante le prime fasi della pandemia e ne ha avuto molto. Ora, non è sicura di meritare una posizione prestigiosa nella sua casa.

Alla domanda su cosa avrebbe sostituito, la risposta di Barnes è stata semplice.

Ha detto: "Una sedia".

#SoulCycle #trolled #offering #free #classes #riders #turn #Pelotons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.