How 30 Days of Running Changed These Bodybuilders’ Physiques

Questo contenuto è importato da YouTube. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Una tendenza estremamente popolare tra gli influencer del fitness di poco tempo fa era quella di sostenere vari test di fitness militari senza alcun precedente allenamento, come un modo per mostrare la loro forza e resistenza. Tuttavia, un ostacolo comune in ciascuna di queste sfide sarà quando i bodybuilder, che hanno vinto i round di esercizi a corpo libero, non hanno un livello sufficiente di fitness cardiovascolare per completare la parte in corso del test.

I Buff Dudes, alias i fratelli di bodybuilding Brandon e Hudson White, se la sono cavata meglio in quelle corse rispetto ad alcuni dei loro coetanei, ma sono ancora curiosi di sapere cosa accadrebbe se aumentassero la quantità di corse che stavano facendo nella loro vita quotidiana - e come potrebbe influenzare i loro guadagni. . In un nuovo video, The Dudes ha deciso di correre ogni giorno per un mese mentre si preparava a correre una 10K insieme a un gruppo di corridori più esperti.

"Le mie gambe mi stanno uccidendo in queste corse", dice Brandon dopo la prima settimana, notando che fondamentalmente lavora la parte inferiore del corpo due volte durante questa sfida perché sta ancora facendo i suoi allenamenti regolari oltre al cardio. "La cosa buona è che la mia forza cardiovascolare è lì, mi sento davvero forte lì... ma poiché mi alleno regolarmente e gli allenamenti sono duri, mi sento decisamente stanco nei miei muscoli".

Per assicurarsi che il suo corpo si riprenda il più possibile tra le corse e gli allenamenti, Brandon incorpora esercizi di stretching e movimento nella sua routine, tiene traccia della sua alimentazione da vicino e si stabilisce un programma di sonno di almeno 8 ore a notte.

Per Hudson, la vera sfida è correre ogni giorno senza prendersi una pausa, perché è qualcosa a cui non è abituato. Il suo obiettivo è correre 6 miglia al giorno, ma è "opprimente" quando è a metà strada. "Andavo in palestra, eseguivo 8 ripetizioni di stacco da terra e poi facevo una bella pausa salutare prima di continuare con il set successivo", dice. "Ma con questo, non ci sono pause e può essere molto psicologico, perché voglio smettere entro la fine del primo mezzo miglio e so ancora che c'è ancora molta strada da fare".

Un risultato della sfida è che si sentono autorizzati a rompere il mito che le malattie cardiache uccidono guadagni. Ognuno di loro perde circa 1 libbra, quindi semmai l'esperienza li ha aiutati a ingrassare un po'.

Con l'avvicinarsi del giorno della gara, entrambi i fratelli sono ottimisti sui progressi che stanno facendo in termini di velocità e resistenza... "È stata una cosa umiliante", dice Hudson. "C'è molto divertimento, però... e ti fa venire voglia di migliorare."

Questo contenuto è importato da OpenWeb. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

#Days #Running #Changed #Bodybuilders #Physiques

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.