High-Intensity Interval Training Can Help Burn More Fat – Neuroscience News

Riepilogo: Un nuovo studio rileva che l'allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT) brucia più grassi rispetto all'esercizio aerobico.

fonte: Victoria University di Melbourne

"Se il grasso corporeo ostinato non è scomparso, considera di aggiungere un allenamento ad alta intensità o un allenamento ad intervalli ad alta intensità alla tua routine di allenamento", afferma il professor Zeljko Pedesic della Victoria University di Melbourne.

HIIT aumenta la combustione dei grassi più dell'esercizio, trova uno studio pubblicato su Giornale britannico di medicina dello sport.

Come è stato condotto lo studio?

Gli autori dello studio hanno compilato i risultati di 18 studi di intervento controllati sugli effetti dell'HIIT sul tasso di combustione dei grassi durante l'esercizio.

Le prove di intervento includevano un totale di 511 partecipanti adulti che hanno partecipato a HIIT supervisionato, esercizio aerobico di intensità moderata o un gruppo di controllo senza esercizio.

La durata degli interventi sportivi variava da 2 a 14 settimane. In quasi tutti gli studi, i partecipanti hanno partecipato a tre sessioni HIIT a settimana.

Quali sono i risultati principali?

Poche sessioni di HIIT a settimana trasformeranno il tuo corpo in una "macchina" bruciagrassi. HIIT ti farà iniziare a bruciare più grasso non solo durante le sessioni HIIT, ma anche durante altri tipi di attività fisica, come camminata veloce, nuoto ed esercizio.

Il metabolismo dei grassi migliorerà dopo solo quattro settimane di HIIT e continuerà a migliorare nel tempo.

Gli autori dello studio hanno compilato i risultati di 18 studi di intervento controllati sugli effetti dell'HIIT sul tasso di combustione dei grassi durante l'esercizio. L'immagine è di pubblico dominio

Dopo 12 settimane di allenamento HIIT, ogni minuto di attività fisica dovrebbe bruciare altri 0,13 grammi di grasso. Per qualcuno che si impegna in 150 minuti di attività fisica a settimana, questo può bruciare circa 10 kg di grasso in più in un decennio.

Gli individui in sovrappeso possono aspettarsi un maggiore aumento della combustione dei grassi, rispetto agli individui di peso "normale".

Mentre gli individui possono anche migliorare il loro metabolismo dei grassi impegnandosi in esercizi aerobici (come il jogging), ciò richiederà un impegno di tempo molto più lungo e i miglioramenti saranno minori.

Perché questo è importante?

Questi risultati possono aiutare gli oltre 2 miliardi di persone in sovrappeso nel mondo (link esterno) a migliorare il metabolismo dei grassi e ridurre il peso.

Può anche aiutare miliardi di altri a prevenire l'aumento di peso indesiderato nel tempo.

"Secondo il recente Global Survey of Fitness Trends (link esterno), l'HIIT è tra i tipi di esercizi più popolari. Se non l'hai già fatto, forse dovresti provare", conclude il professor Bedisek.

Informazioni su questo esercizio Newsletter

autore: ufficio stampa
fonte: Victoria University di Melbourne
Contatto: Ufficio Stampa - Victoria University, Melbourne
immagine: L'immagine è di pubblico dominio

ricerca originale: Accesso chiuso.
Effetti dell'allenamento a intervalli ad alta intensità (HIIT) e dell'allenamento a intervalli (SIT) sull'ossidazione dei grassi durante l'esercizio: una revisione sistematica e una meta-analisi" di Mehmet Atakan et al. Giornale britannico di medicina dello sport


Riepilogo

Effetti dell'allenamento a intervalli ad alta intensità (HIIT) e dell'allenamento a intervalli (SIT) sull'ossidazione dei grassi durante l'esercizio: una revisione sistematica e una meta-analisi.

Obiettivo

Guarda anche

Questo mostra una donna dall'aspetto nervoso

Studiare gli effetti dell'allenamento a intervalli ad alta intensità (HIIT) e dell'allenamento a intervalli (SIT) sull'ossidazione dei grassi durante l'esercizio (FatOx) e come si confrontano con gli effetti dell'allenamento continuo a media intensità (MICT).

disegno

Revisione sistematica e meta-analisi.

Origine dei dati

Ultimate Academic Search, CINAHL, Online Digital Library of Dissertations and Tes, Open Dissertations, Open Dissertations, PubMed/MEDLINE, Scopus, SPORTDiscus, Web of Science.

Criteri di ammissibilità per la selezione degli studi

Sono stati inclusi studi che utilizzavano un disegno intergruppo, che includeva partecipanti adulti che non erano atleti allenati e valutavano gli effetti di HIIT o SIT su FatOx (rispetto a nessun esercizio o MICT).

conseguenze

Sono stati inclusi diciotto studi di qualità da discreta a buona; Nove hanno confrontato HIIT o SIT senza esercizio e 11 hanno confrontato HIIT o SIT con MICT. Un significativo effetto combinato di questi tipi di allenamento a intervalli è stato riscontrato su FatOx (differenza media g/min (MD) = 0,08; intervallo di confidenza al 95% (CI) da 0,04 a 0,12; S<0>beta= 0,01; IC 95% da 0,00 a 0,02; S= 0,003). HIIT e/o SIT erano leggermente più efficaci di MICT (MD = 0,03; IC 95% da 0,01 a 0,05; S= 0,005). Gli effetti su FatOx erano maggiori tra gli individui in sovrappeso/obesi.

conclusione

Impegnarsi in HIIT o SIT può migliorare FatOx, con maggiori effetti attesi per regimi di allenamento più lunghi e individui in sovrappeso/obesi. Sebbene alcuni effetti sembrino piccoli, possono essere importanti negli approcci olistici per migliorare la salute metabolica e gestire l'obesità.

#HighIntensity #Interval #Training #Burn #Fat #Neuroscience #News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.