Family of medical student killed in crash on I-65 continues to honor her legacy

MOBILE, Ala. (WKRG) - Sono passati due anni da quando la studentessa di medicina americana Samantha Thomas è stata uccisa in un incidente sul servizio I-65 di Mobile.

Due settimane fa, il neurochirurgo ambulatoriale accusato di quell'incidente ha chiesto a un giudice della contea di Mobile più libertà sotto la sua promessa. Venerdì, quasi due anni dopo l'incidente, il giudice si è pronunciato a favore della metà delle richieste di Jonathan Nakhle.

Il giudice si è pronunciato d'accordo e ha permesso a Nakhleh di recarsi da Mobile a casa di suo padre a Daphne per lavoro. Il giudice ha negato la sua richiesta di recarsi a Fort Morgan per prendersi cura della sua proprietà in affitto.

La famiglia di Samantha ha affermato di non essere d'accordo con la decisione del giudice, ma sostiene la sua sentenza e si fida del processo. Mentre la sua famiglia festeggia due anni senza Samantha, si stanno prendendo il tempo per onorare la sua memoria aiutando i futuri medici.

Due anni dopo l'omicidio di Samantha, la sua famiglia sta ancora affrontando la sua morte.

"Stiamo ancora cercando di imparare a conviverci", ha detto Harold Thomas, il padre di Samantha.

Samantha era una studentessa di medicina del terzo anno presso la University of South Alabama School of Medicine quando è stata uccisa in un incidente sulla strada di servizio I-65 vicino a Airport Boulevard a Mobile.

"Non passa giorno senza che pensiamo a lei. Direi che c'erano ancora molte lacrime", ha detto la matrigna di Samantha, Christiana Huff.

Nakhla è accusato di omicidio. I pubblici ministeri hanno detto che era ubriaco e stava guidando a oltre 130 mph quando si è schiantato con la sua auto subito dopo la mezzanotte del 1 agosto 2020, sulla I-65 West Service Route quella notte. Samantha era in macchina.

Due anni fa sono state fatte delle scelte con delle gravi conseguenze che hanno colpito tutti. disse Tommaso.

Samantha è stata la prima dottoressa della famiglia. La sua famiglia era molto orgogliosa dei suoi successi. Il camice bianco del suo dottore è appeso nel loro studio, un costante promemoria di ciò che avrebbe potuto essere.

"Ci manca un pezzo di vita. C'è un pezzo del puzzle che non sarà mai più ritrovato", hanno detto i suoi genitori.

All'inizio di quest'anno, Thomas e Hof hanno conseguito una laurea in medicina a Samantha mentre si stava laureando in medicina.

La sua famiglia continua a onorare la sua eredità attraverso l'aiuto di futuri medici iscritti all'Università del South Alabama. Hanno creato una borsa di studio a suo nome l'anno scorso e sperano di far crescere questo fondo poiché hanno guadagnato un altro anno senza di esso.

"Vogliamo promuovere la borsa di studio Samantha Allison Thomas negli Stati Uniti. Questa è una delle grandi cose che farò oggi", ha detto Huff.

Puoi donare alla borsa di studio qui.

#Family #medical #student #killed #crash #I65 #continues #honor #legacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.