USDA getting tougher on salmonella in chicken products

Lunedì il governo federale ha annunciato la proposta di nuove normative che obbligherebbero i produttori di alimenti a ridurre la quantità di batteri della salmonella presenti in alcuni prodotti a base di pollo crudo o chiusure a rischio.

Le norme proposte dall'USDA dichiarerebbero la salmonella una sostanza adultera - un contaminante che può causare malattie di origine alimentare - nei prodotti a base di pollo crudo, impanato e ripieno. Ciò include molti cibi surgelati che si trovano nei negozi di alimentari, tra cui pollo cordon bleu e prodotti Chicken Kyiv che sembrano essere cotti ma solo trattati termicamente per impostare la pastella o la cottura.

L'agenzia ha notificato ai produttori le modifiche proposte venerdì.

Questo segna l'inizio di un più ampio sforzo dell'agenzia per ridurre le malattie causate dai batteri della salmonella, che infettano 1,3 milioni di americani ogni anno, ha affermato il vice sottosegretario per la sicurezza alimentare del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, Sandra Eskin. Secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention, ne invia più di 26.000 negli ospedali e provoca 420 morti.

Le persone leggono anche...

Il cibo è la fonte della maggior parte di queste malattie.

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) afferma che una confezione su 25 di pollo venduta nei negozi di alimentari contiene batteri della salmonella.

Dal 1998, i prodotti a base di pollo crudo, fette biscottate e ripieni sono stati collegati a 14 focolai di salmonella e quasi 200 malattie, ha affermato il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti in una nota. Un focolaio dell'anno scorso legato ai prodotti a base di pollo crudo congelato ha causato 36 casi di malattia in 11 stati e ha inviato 12 persone agli ospedali.

L'USDA ha attualmente standard di prestazione che gli impianti di lavorazione del pollame devono soddisfare per ridurre la contaminazione, ma l'agenzia non può impedire la vendita dei prodotti. Inoltre, non esiste un sistema di test adeguato per determinare i livelli di salmonella nella carne, ha affermato Eskin.

Le nuove regole proposte richiederebbero prove di routine negli impianti di lavorazione dei polli. Eskin ha affermato che i prodotti saranno considerati adulterati quando supereranno un livello molto basso di contaminazione da salmonella e saranno soggetti ad azioni normative, inclusa la chiusura degli impianti che non riescono a ridurre i livelli di batteri della salmonella nei loro prodotti.

"Questa azione e la nostra iniziativa globale sulla salmonella sottolineano la nostra opinione secondo cui la nostra missione è garantire che i consumatori non si ammalino a causa della carne e dei prodotti a base di pollame", ha affermato. "Non dovrebbe essere venduto se è così contaminato da far ammalare le persone".

Nel 1994, l'amministrazione per la sicurezza e l'ispezione alimentare del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti ha compiuto un passo simile dichiarando che alcuni ceppi di E. coli erano contaminati nella carne macinata e ha avviato un programma di test sui patogeni.

Eskin ha affermato che l'agenzia ha incontrato esperti di sicurezza alimentare e addetti alla lavorazione del pollame per avere idee su come ridurre la contaminazione durante la lavorazione.

I rappresentanti del National Chicken Council, un gruppo commerciale e Tyson Foods hanno affermato che avrebbero trattenuto i commenti fino a quando non avessero ricevuto i dettagli della nuova regola dell'USDA.

Anche Diana Souder, portavoce della Purdue Farms con sede nel Maryland, ha rifiutato di commentare, ma ha notato che la società appartiene all'Alliance for Poultry Safety Reform, un gruppo formato l'anno scorso per lavorare con l'USDA e altri per ridurre le malattie di origine alimentare dovute alla contaminazione da salmonella.

Le nuove regole saranno pubblicate nel registro federale questo autunno e l'USDA Food Safety and Inspection Service cercherà commenti pubblici prima di finalizzare le regole e fissare una data per l'attuazione.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

#USDA #tougher #salmonella #chicken #products

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.