Medicine Hat recovers from extreme windstorm, tornado – constructconnect.com – Journal Of Commerce

Esperti edili, rivenditori e fornitori si sono riuniti dopo una forte tempesta per rimettere in funzione l'infrastruttura elettrica di Medicine Hat.

L'infrastruttura elettrica della città è stata gravemente danneggiata durante un tornado EF-2 confermato e tornado esplosivi a luglio che hanno lasciato più di 7.600 clienti senza elettricità.

Sono state interessate due sottostazioni con più linee di trasmissione, alimentatori di distribuzione e trasformatori. Sono caduti più di 80 pali elettrici con linee in tensione collegate.

Boyd Mostway, direttore ad interim dell'energia e delle infrastrutture di Medicine Hat, ha spiegato che la maggior parte dei danni alla città sono stati i venti post-uragano.

"La risposta è stata immediata da parte nostra e nel giro di tre o quattro ore probabilmente abbiamo avuto squadre di società appaltatrici", ha detto Mostway. "Lo hanno reso disponibile a tutti noi in poche ore e hanno avuto persone disponibili".

Il lavoro di restauro ha richiesto 17 autocarri a tazze, 13 escavatori, 2 gru, 33 camion, un autocarro con cassone ribaltabile, un drone e più unità hydrovac. I fornitori hanno fornito più di 3.500 unità di hardware, più di 160 isolatori e più di 60 poli.

Medicine City Hat - Nella foto alcuni danni causati da una forte raffica di vento vicino a Medicine Hat, Alta.

"Quando la pandemia ha colpito, l'edilizia ha continuato a essere un settore essenziale", ha affermato John Digman, direttore esecutivo della Hat Medical Association for Construction. Quando la ripresa è ripresa, l'edilizia era un settore importante grazie alla spesa per infrastrutture. E quando i disastri colpiscono come le inondazioni della Columbia Britannica, gli incendi dei Four McMurray e l'uragano di Medicine Hat, la costruzione è essenziale per ripulire e ricostruire".

Gli equipaggi della città sono stati assistiti da appaltatori come Niwa Crane Ltd. e C&K Trucking (Hydrovac) Inc. e Hydrodig e DDK Concrete Pumping Ltd. e LMT Crane Service e Ronco Oilfield Hauling Ltd.

Esperti del settore elettrico, tra cui la città di Lethbridge, Fortis Alberta, Nixon Projects Inc. e ATCO, hanno inviato 37 personale sul campo con formazione specializzata per assistere i 38 personale del campo elettrico della città, cinque personale di comando degli incidenti e 15 personale di supporto. Alla forza lavoro assegnata al ripristino dell'impianto elettrico sono stati aggiunti altri dipendenti di altri dipartimenti cittadini come Parchi e attività ricreative, City Assets e City Operations (Gas), nonché appaltatori.

Anche i fornitori sono entrati in azione. La città ha ricevuto il sostegno di Stella Jones, Fortis Alberta, Atco, Altalink, Ecole Electric, Gilvin International Inc, Domino High Voltage Supply Inc, Ancaster Inc, K-Line Group of Companies, Rexel Electric Canada, Westbourne e Eaton/Cooper Power Systems . Queste aziende hanno ridistribuito le loro parti elettriche e forniture a Medicine Hat o hanno contribuito ad accelerare il processo di approvvigionamento, acquisto e consegna dei materiali per conto della città.

"Queste aziende e fornitori ci hanno aiutato molto", ha affermato My level. "Ci sono volute un'interruzione che avrebbe richiesto dalle quattro alle cinque settimane per risolverla e ridurla a pochi giorni".

Il personale continuerà a pulire e ricostruire l'impianto elettrico per tre o quattro settimane. A breve termine possono verificarsi interruzioni pianificate per reindirizzare l'elettricità su percorsi appropriati prima della tempesta.

"Abbiamo avuto tempeste di vento, ma non così grandi", ha detto Mostway. "Questo è stato particolarmente negativo."

Secondo Environment Canada, diverse case, un camper e scatole di cereali sono state danneggiate dal ciclone, che ha colpito verso le 13:10, 10 chilometri a sud-ovest di Redcliffe. La velocità del vento stimata era di 190 km/h. Poco dopo l'uragano, l'area vicino a Redcliffe ha subito un downdraft, un sistema di forti venti verso l'interno e verso l'esterno. Ciò ha provocato l'abbattimento di alberi, il danneggiamento delle linee elettriche e delle strutture con venti a 150 km/h.

Il mio livello diceva: "Grazie a tutti coloro che hanno contribuito". "Penso che sia fantastico che tutti fossero disposti a rinunciare a quello che stavano facendo e ad aiutare la città, così tante aziende in fase di costruzione o fornitori ed erano disposti a prendersi del tempo della loro giornata per aiutare la comunità. In generale, tu non riesco a far uscire abbastanza persone di questo tipo".

Segui l'autore su Twitter Incorpora il tweet.

#Medicine #Hat #recovers #extreme #windstorm #tornado #constructconnect.com #Journal #Commerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.