Sri Lanka president seeks unity government amid economic crisis

Il presidente Ranil Wickremesinghe mira a formare un "governo di tutti i partiti" per combattere la crisi economica che ha portato a mesi di blackout e penuria di cibo, carburante e medicine in Sri Lanka.

Il presidente dello Sri Lanka ha affermato che l'inflazione, attualmente al 60,8 per cento, potrebbe aumentare ulteriormente. (Reuters)

Il nuovo presidente dello Sri Lanka, l'ufficio di Ranil Wickremesinghe, ha dichiarato di aver formalmente invitato i membri del parlamento a unirsi a un governo di unità di tutti i partiti per rilanciare l'economia in bancarotta attraverso riforme dolorose.

In un incontro di sabato con monaci influenti al Tempio del Dente a Kandy, uno dei santuari più sacri del buddismo, Wickremesinghe ha delineato i suoi piani.

"Come presidente, spero di iniziare un nuovo viaggio", avrebbe detto Wickremesinghe. Dal suo ufficio ha raccontato ai monaci nel suo primo incontro con il potente clero buddista da quando è entrato in carica.

"Vorrei riunire tutti i partiti e fare quel viaggio e anche formare un governo di tutti i partiti".

Ha scritto a tutti i deputati chiedendo loro di entrare nel governo di unità.

Wickremesinghe è entrato in carica all'inizio di questo mese dopo che la rabbia pubblica per la peggiore crisi economica della nazione insulare ha costretto il suo predecessore, Gotabaya Rajapaksa, a fuggire dal paese e a dimettersi.

Leggi di più: Lo Sri Lanka ritarda l'accordo con il FMI a causa dei disordini

Wickremesinghe sale al potere

Wickremesinghe, un ex deputato dell'opposizione di 73 anni, è entrato in carica per la sesta volta a maggio dopo che il fratello maggiore di Rajapaksa, Mahinda, si è dimesso e non c'erano altri candidati per la posizione.

Wickremesinghe ha assunto la presidenza dopo che Gotabaya è fuggito il 9 luglio quando decine di migliaia di manifestanti arrabbiati per la crisi economica hanno preso d'assalto il palazzo presidenziale.

Fuggì a Singapore dove si dimise cinque giorni dopo e Wickremesinghe divenne presidente ad interim e in seguito vinse un voto in parlamento confermando la sua ascesa.

I 22 milioni di persone dello Sri Lanka hanno sopportato mesi di blackout, inflazione record e carenza di cibo, carburante e medicine.

Dalla fine dell'anno scorso, il paese ha esaurito le divise estere per finanziare anche le importazioni più importanti.

Ad aprile, lo Sri Lanka è andato in default sul suo debito estero di 51 miliardi di dollari e ha aperto colloqui di salvataggio con il Fondo monetario internazionale.

Leggi di più: La Banca Mondiale non fornirà nuovi finanziamenti allo Sri Lanka in bancarotta

Ampliamento del gabinetto

Wickremesinghe ha detto ai monaci che l'economia sarebbe ulteriormente diminuita quest'anno con una contrazione del 7,0 per cento, ma si aspettava un rimbalzo l'anno prossimo.

“Sto lavorando per stabilizzare questa economia e costruire l'economia in modo tale che il paese possa essere sviluppato entro il 2023, 2024.

"È un compito difficile. Ma se non lo fai ora, sarà ancora più difficile. Dovremmo pensare se dovremmo provare a curare il paziente somministrando il farmaco o lasciare che il paziente muoia senza somministrare il farmaco", Ha aggiunto. .

Dopo essere stato eletto presidente, Wickremesinghe ha nominato un governo provvisorio, lasciando la porta aperta per l'adesione di altri.

Ha convocato una nuova sessione del parlamento da mercoledì e dovrebbe espandere il gabinetto di 18 membri per accogliere membri dei partiti di opposizione.

Leggi di più: Per i comuni abitanti dello Sri Lanka, ogni giorno è una battaglia

Fonte: TRTWorld e agenzie

#Sri #Lanka #president #seeks #unity #government #economic #crisis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.