Exercise a ‘life saver’ for personal trainer with MS

Dave Parker era in un posto molto buio.

Nel giro di circa due anni, sua moglie è morta, lui è stato lasciato come un genitore single che si prendeva cura dei bambini, ha dovuto sottoporsi a una protesi d'anca e poi gli è stata diagnosticata la sclerosi multipla.

La sclerosi multipla gli ha causato alcuni problemi cognitivi, la perdita dell'uso del braccio destro, la caduta frequente e la cecità temporanea.

Inoltre, ha reso impossibile il suo lavoro nella gestione.

“Ho appena avuto diverse lesioni in tutto il cervello.

"Era una cosa dopo l'altra, dopo l'altra. È stato molto. Ho attraversato dei bei posti rocciosi".

Ma la vita oggi è molto diversa da quella del 38enne.

Dopo che gli è stata diagnosticata la SM, ha scoperto che l'esercizio fisico migliorava i suoi sintomi, quindi ha iniziato a riqualificarsi presso il Politecnico di Otago come personal trainer, una delle sue maggiori sfide.

“Tutto indica che l'esercizio fa davvero bene quando hai la SM e ti sei rifiutato di smettere.

"L'esercizio ha aiutato. Il mio cervello ha reindirizzato i segnali e ora la mia vista è tornata molto - non è perfetta, ma è tornata molto - e parallela molto meglio".

Doveva anche avere una seconda protesi d'anca, ma attraverso il suo regime di esercizi è stato in grado di "evitarlo".

"Ci sono molti benefici per la mia salute".

Ora ha avviato la sua attività di formazione personale e lavora presso Propel Fitness a Princes St, Dunedin.

"Potevo vedere che non avrei lavorato così a lungo, quindi ho deciso di chiamarlo presto e riqualificarmi in qualcosa che mi desse un po' più di scopo.

"Quello che sto cercando di fare è lavorare con altre persone con SM e altri pazienti, e cercare di migliorare la loro salute e aspettativa di vita attraverso l'esercizio".

In questi giorni, disse il signor Parker, mi alzo in attesa di partire.

"Mi alzo e dico: 'Vado in palestra, mi allenerò e cercherò di pubblicizzarmi.'" Non vedo l'ora che arrivi ogni giorno.

"L'esercizio fisico mi ha salvato la vita. Mi ha anche dato qualcosa per cui lavorare - mi ha dato lo scopo della mia vita."

Attualmente ha molti clienti, inclusa sua madre che ha problemi di mobilità.

“Ha 68 anni e geme ogni volta che si siede o si alza, e raccogliere oggetti dal pavimento è stato molto difficile per lei.

“Ma ora può sollevare 55 kg da terra e stiamo parlando di fare una gara di powerlifting.

"Sono stupito di ciò che il corpo umano può fare."

john.lewis@odt.co.nz

#Exercise #life #saver #personal #trainer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.