Lizelle Lee retired over fears of being dropped, denied NOC for overseas leagues because of poor fitness

Lizelle Lee ha ammesso di non soddisfare i requisiti di idoneità della CSA, il che ha portato al suo improvviso ritiro dal cricket internazionale. In un'intervista con il podcast Stumped della BBC, Lee ha rivelato che dopo aver fallito nel completare alcuni aspetti del suo test di forma fisica, era sul punto di ritirarsi dall'attuale tour in Inghilterra del Sud Africa e la NOC per giocare nei campionati d'oltremare. sarebbe stato negato. Ha invece scelto di ritirarsi dalla nazionale, il che significa che non avrà più bisogno di un NOC per giocare nelle franchigie T20.

Il problema è arrivato al culmine quando a Lee è stato chiesto di completare un test di fitness prima che la squadra partisse per il Sud Africa. Ha chiesto di farlo nella città natale dei suoi genitori, Ermelo, nella provincia di Mpumalanga in Sud Africa, piuttosto che nella loro base regionale, a nord-ovest, o presso la sede della CSA a Johannesburg a causa del costo del viaggio. Lee si è pesata e ha inviato i risultati all'allenatore di fitness della squadra, che le ha detto che avrebbe dovuto misurare anche la compattezza della sua pelle. Ha detto a Lee nel podcast che Lee ha visitato il suo biocinetista a Ermelo per questo test più tardi nel corso della giornata, ma che non si è pesata di nuovo perché aveva "piccole fluttuazioni e margini". "Non lo farò più perché se è finita [the limit] Non sarei eleggibile per l'Inghilterra Tour”. Ha detto al suo specialista in biocinetica di aver registrato il suo peso lei stessa.

Successivamente è stata selezionata per il tour e testata nuovamente al suo arrivo in Inghilterra all'inizio di luglio, dove, secondo Lee, "le sue pieghe erano basse ma il peso non era affatto vicino a dove pensavo sarebbe stato".

"Dobbiamo assicurarci, soprattutto con le donne, che le cose che contano davvero di più - come la corsa e le abilità, tutte quelle cose che effettivamente contribuiscono alla vittoria piuttosto che l'aspetto delle persone"

per rimuovermi

Il CSA ha chiesto a Lee una spiegazione e si è assicurato che il peso di Lee non fosse stato verificato da uno scienziato biocinetico. In un'e-mail allo staff della CSA il 5 luglio, mi ha detto che sapeva che avrebbe dovuto testare di nuovo il suo peso, ma non l'ha fatto, "perché temevo che potesse essere diverso dal mattino, il che potrebbe comportarmi non scegliere 'lei' che è stato un errore." E avrei dovuto farlo lì."

Il giorno successivo, il 6 luglio, Lee è stata informata via e-mail che sarebbe stata ritirata dalla squadra. In una telefonata tra CSA e Lee, vista da ESPNcricinfo, CSA ha anche affermato che eserciterà il diritto di impedire a NOC di partecipare ai campionati fino a quando "non soddisferà e manterrà il carico di lavoro e i requisiti di fitness". Da allora la CSA ha confermato di essere fiduciosa che Lee potrebbe utilizzare da sei a otto settimane di assenza dalla squadra nazionale a giugno e luglio prima che The Hundred soddisfi i requisiti se torna a casa. Erano anche preoccupati per il suo aspetto e desideravano che potesse lavorare anche a casa. Prima del tour, Lee ha giocato sette partite ODI nel 2022 e ha segnato 81 punti, con una media di 11,57, inclusi cinque colpi singoli.

Tuttavia, Lee era preoccupata di non ottenere un NOC in tempo per The Hundred, il che avrebbe avuto implicazioni finanziarie significative, soprattutto da quando era appena diventata madre. "Era un sacco di soldi", ha detto. "Ne avevamo bisogno. Siamo una famiglia giovane. Quindi ho appena detto che sarei andato in pensione".

Attraverso la CSA, inizialmente ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava di essere pronta a concentrarsi sulla fase successiva della sua carriera, ma giorni dopo ha twittato che l'allenatore della nazionale Hilton Moring era consapevole dell'intenzione della CSA di negarle un NOC. È stato in risposta alla dichiarazione di Mohring in una conferenza stampa di non essere a conoscenza della situazione di Lee.

Lee ha accusato il CSA di non averle offerto alcuna risorsa per aiutarla a perdere peso. "Non ho ricevuto alcun supporto dall'Agenzia spaziale canadese su questo", ha detto. "Non mi hanno mai chiesto 'di cosa hai bisogno, cosa possiamo fare per aiutarti a perdere peso'. È qualcosa che dovevo fare da solo". L'Agenzia spaziale canadese ha smentito questa affermazione.

Lee si rende conto che il CSA "ha i suoi diritti per farlo [withhold the NOC] Va bene al 100% ", ma ha criticato le loro esigenze fisiche. Ha detto che mettere tra parentesi le capacità di corsa di un atleta insieme alle pieghe della pelle e al peso non è una vera misura della sua capacità di cricket e preferisce separare i componenti cardiovascolari dai componenti del corpo.

"Capisco che correre, se non corri, non vedono che sei abbastanza in forma per giocare, il che penso che probabilmente vada bene", ha detto. "La cosa importante che mi ha fatto sentire in forma, ho fatto le corse che avrei dovuto fare. Fondamentalmente, sono in forma per giocare e ho avuto questa conversazione con loro prima dell'Irlanda perché sono caduto in Irlanda anche a causa del mio peso, e ho ha detto loro "Mi lasci cadere a causa del mio aspetto e di quanto sono. Il mio peso" e loro hanno detto "No, ti stiamo rinunciando perché hai fallito la tua batteria di fitness".

Ho detto 'sì, ma se mi rompessi la batteria fitness, cosa non farei?' Ho fatto fitness, corsa, ma non peso. Quindi, mi stai lasciando cadere a causa del peso. "Mi rompe."

Il sesso di Lee è il motivo per cui la CSA non ha rilasciato questi dettagli pubblicamente, con diversi funzionari che citano la comprensione della sensibilità dei problemi di immagine corporea che le donne devono affrontare come motivo per mantenerlo privato.

All'inizio del 2020, la CSA ha allestito un campo di condizionamento per Tabriz Shamsi, Lungi Ngidi, JJ Smots e Sisanda Magalla e ha preso di mira, tra le altre cose, il loro peso. Al termine del ritiro i quattro giocatori sono stati sottoposti a test di idoneità e Magalla è stato l'unico a non passare. Successivamente è stato escluso dalla squadra dell'ODI per aver giocato per l'Inghilterra e le sue sfide sono ben documentate. Magalla, nonostante sia il principale wicketmaker nazionale di un giorno nella stagione 2021-22, rimarrà non disponibile per la selezione nazionale fino a quando non soddisferà i requisiti di forma fisica.

Lee ha chiesto di riconsiderare il processo di test di fitness, in particolare per le donne. "Dobbiamo assicurarci, soprattutto con le donne, che le cose che contano davvero di più, come la corsa e le abilità, tutte quelle cose che contribuiscono davvero alla vittoria piuttosto che l'aspetto delle persone".

Firdous Munda è il corrispondente di ESPNcricinfo in Sud Africa

#Lizelle #Lee #retired #fears #dropped #denied #NOC #overseas #leagues #poor #fitness

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.