Children who lack sleep may experience detrimental impact on brain and cognitive development that persists over time

Immagine: le immagini mostrano le differenze nel volume della materia grigia (aree rosse) tra i bambini che hanno dormito abbastanza e quelli che non hanno dormito sia all'inizio dello studio che alla visita di follow-up di due anni. Le aree ombreggiate in rosso sono strutture responsabili del processo decisionale, del controllo degli impulsi, della memoria e della regolazione dell'umore. Opinione Di più

Credito: Università del Maryland College of Medicine

I bambini in età scolare che dormono meno di nove ore a notte hanno differenze significative in alcune aree del cervello responsabili della memoria, dell'intelligenza e del benessere rispetto a quelli che dormono dalle nove alle 12 ore ogni notte, secondo un nuovo studio condotto da ricercatori della University of Maryland School of Medicine (UMSOM). Queste differenze sono state associate a maggiori problemi di salute mentale, come depressione, ansia e comportamenti impulsivi, in coloro che non dormono. Il sonno inadeguato è stato anche collegato a difficoltà cognitive legate alla memoria, alla risoluzione dei problemi e al processo decisionale. I risultati sono stati pubblicati oggi sulla rivista Lancet Children & Adolescenti Salute.

L'American Academy of Sleep Medicine raccomanda che i bambini dai 6 ai 12 anni dormano regolarmente dalle 9 alle 12 ore ogni notte per promuovere una salute ottimale. Ad oggi, nessuno studio ha esaminato l'effetto a lungo termine del sonno inadeguato sullo sviluppo neurocognitivo negli adolescenti.

Per condurre lo studio, i ricercatori hanno esaminato i dati raccolti da oltre 8.300 bambini di età compresa tra 9 e 10 anni che sono stati arruolati in Sviluppo cognitivo cerebrale adolescenziale (ABCD) studia. Hanno esaminato le immagini della risonanza magnetica, le cartelle cliniche e i sondaggi completati dai partecipanti e dai loro genitori al momento dell'iscrizione e durante una visita di follow-up di due anni all'età di 11-12 anni. Finanziato dal National Institutes of Health (NIH), lo studio ABCD è il più grande studio a lungo termine sullo sviluppo del cervello e sulla salute dei bambini negli Stati Uniti.

"Abbiamo scoperto che i bambini che non dormivano abbastanza, meno di nove ore a notte, all'inizio dello studio, avevano meno materia grigia o un volume più piccolo in alcune aree del cervello responsabili dell'attenzione, della memoria e del controllo dell'inibizione rispetto a a quelli con abitudini di sonno sane." autore dello studio corrispondente Zi Wang, PhD, professore di radiologia diagnostica e medicina nucleare all'UMSOM. "Queste differenze sono persistite dopo due anni, una scoperta preoccupante che suggerisce danni a lungo termine a coloro che non dormono abbastanza".

Questo è uno dei primi risultati a dimostrare il potenziale effetto a lungo termine di uno scarso sonno sullo sviluppo neurocognitivo nei bambini. Fornisce inoltre un supporto significativo per le attuali raccomandazioni sul sonno nei bambini, secondo il dottor Wang e colleghi.

Nelle valutazioni di follow-up, il team di ricerca ha scoperto che i partecipanti al gruppo del sonno adeguato tendevano ad addormentarsi gradualmente per meno di due anni, il che è normale quando i bambini passano all'adolescenza, mentre i modelli di sonno dei partecipanti al gruppo del sonno inadeguato non è cambiato. Molti. I ricercatori hanno controllato lo stato socioeconomico, il sesso, lo stato della pubertà e altri fattori che possono influenzare quanto dorme un bambino e influenzare il cervello e la cognizione.

"Abbiamo cercato di abbinare i due gruppi il più vicino possibile per aiutarci a comprendere appieno l'effetto a lungo termine della mancanza di sonno sul cervello pre-adolescente", ha affermato il dottor Wang. "Sono necessari ulteriori studi per confermare i nostri risultati e vedere se eventuali interventi possono migliorare le abitudini del sonno e invertire i deficit neurologici".

L'American Academy of Pediatrics incoraggia i genitori a promuovere buone abitudini di sonno nei loro figli. I loro consigli includono rendere un sonno adeguato una priorità della famiglia, attenersi a una routine del sonno regolare, incoraggiare l'attività fisica durante il giorno, limitare il tempo davanti allo schermo ed eliminare completamente gli schermi un'ora prima di coricarsi.

Lo studio è stato finanziato dal National Institutes of Health. Van Nils Yang, PhD, un borsista post-dottorato nel laboratorio del Dr. Wang, è un coautore dello studio. Weizhen Xie, PhD, ricercatore presso il National Institute of Neurological Disorders and Stroke, è anche coautore dello studio. I membri della facoltà dell'UMSOM Thomas Ernst, PhD, e Linda Chang, MD, MSc, ricercatori principali nello studio ABCD Al sito di Baltimora Ma non sono stati coinvolti nell'analisi dei dati per questo nuovo studio.

Albert Reis, MD, PhD, MBA e vicepresidente esecutivo per gli affari medici, UM Baltimore, e John Z. e Akiko K. Bowers sono illustri professori e preside della University of Maryland School of Medicine. "Il sonno è spesso trascurato durante le intense giornate dell'infanzia piene di compiti e attività extrascolastiche. Ora vediamo come può essere dannoso per lo sviluppo di un bambino".

Informazioni sulla Scuola di Medicina dell'Università del Maryland

Ora nel terzo secolo, l'Università del Maryland College of Medicine è stata accreditata nel 1807 come la prima scuola di medicina generale negli Stati Uniti. Continua ancora oggi come uno degli istituti di ricerca biomedica in più rapida crescita e di più alto calibro al mondo - con 46 dipartimenti accademici, centri, istituti e programmi, un gruppo di oltre 3.000 medici, scienziati e professionisti sanitari alleati, inclusi membri dell'Accademia nazionale di Medicina e la National Academy of Sciences, e due volte illustre vincitore del premio Albert E. Lasker in Medical Research. Con un budget operativo di oltre 1,3 miliardi di dollari, la School of Medicine lavora a stretto contatto con il Medical Center dell'Università del Maryland e il Medical System per fornire un'ampia ricerca, assistenza accademica e clinica a quasi due milioni di pazienti ogni anno. La scuola di medicina ha circa $ 600 milioni di finanziamenti esterni, con la maggior parte dei suoi dipartimenti accademici che si classificano ai primi posti tra tutte le scuole di medicina del paese per finanziamenti alla ricerca. Essendo una delle sette scuole professionali che compongono l'Università del Maryland, nel campus di Baltimora, la scuola di medicina ha una popolazione di quasi 9.000 docenti e personale, inclusi 2.500 studenti, stagisti, residenti e borsisti. Il Combined College of Medicine and Medical System ("University of Maryland Medicine") ha un budget di oltre $ 6 miliardi e un impatto economico di quasi $ 20 miliardi sullo stato e sulla comunità. Facoltà di Medicina, che è classificata come 8 in alto Tra le scuole mediche pubbliche nella produttività della ricerca (secondo il profilo dell'Association of American Medical Colleges) c'è un innovatore nella medicina trasformazionale, con 606 brevetti attivi e 52 start-up. nell'ultimo Notizie dagli Stati Uniti e rapporto mondiale Classifica delle migliori scuole di medicina, pubblicata nel 2021, UM Medical School è Grado n. 9 Tra le 92 facoltà di medicina generale Negli Stati Uniti, nel 15 per cento più ricco (n. 27) su 192 generale e personale Scuole di medicina americane. La School of Medicine lavora a livello locale, nazionale e globale con strutture di ricerca e trattamento in 36 paesi in tutto il mondo. visitare medschool.umaryland.edu


Disclaimer: AAAS e EurekAlert! non è responsabile dell'accuratezza delle newsletter inviate su EurekAlert! Attraverso le istituzioni contribuenti o per l'utilizzo di qualsiasi informazione attraverso il sistema EurekAlert.

#Children #lack #sleep #experience #detrimental #impact #brain #cognitive #development #persists #time

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.