New Partnership Will Help ID At-Risk Cardiology Patients Using AI

Vizient, una società di miglioramento delle prestazioni sanitarie che serve oltre il 50% dei fornitori di cure per acuti nel paese, ha stretto un accordo di partnership strategica con Mpirik, una società di software per percorsi di cura basata su cloud focalizzata sull'assistenza cardiaca. La partnership amplia l'accesso alla valutazione del paziente e ai programmi clinici che migliorano l'assistenza e aiutano ad affrontare l'equità sanitaria utilizzando la tecnologia, inclusa l'intelligenza artificiale.

I membri di Vzient che partecipano avranno accesso all'identificazione automatica dei pazienti cardiopatici a rischio per migliorare i risultati. Gli algoritmi di Mpirik utilizzeranno i risultati diagnostici, le note del medico e gli orari delle cartelle cliniche elettroniche (EHR) del sistema sanitario per determinare se un paziente ha una qualsiasi delle 18 condizioni cardiache e un piano di cura appropriato.

Brian Grossman, vicepresidente senior delle prestazioni strategiche dei fornitori e della gestione delle categorie per Vizient, ha affermato in una dichiarazione dell'azienda. "Con il nostro recente programma pilota, abbiamo visto che questa piattaforma aiuta i sistemi sanitari dei membri a migliorare il monitoraggio dei pazienti e a ridurre il trattamento che potrebbe derivare da disparità legate al genere o all'etnia. Il miglioramento dei risultati offre vantaggi per pazienti e fornitori".

I membri avranno anche accesso agli avvisi automatici di identificazione del paziente, riducendo il tempo dall'ecocardiogramma all'intervento, secondo l'azienda. Attraverso la piattaforma Cardiac Intelligence di Mpirik, i medici e/o gli amministratori possono vedere il numero di pazienti, gestire i pazienti selezionati allo scopo di eliminare il trattamento improprio e ricevere notifiche di avviso automatiche riguardanti i pazienti identificati senza un piano di follow-up appropriato.

Saranno inoltre disponibili report aggregati in tempo reale, per migliorare l'equità sanitaria e le opportunità di sviluppo del mercato. I sistemi sanitari possono accedere a dashboard aggregati di report personalizzati in tempo reale per ricavare informazioni dettagliate sulla coorte di pazienti, inclusi valori anomali di qualità/dati, risultati del trattamento e mappe termiche della popolazione tramite codice postale.

La dott.ssa Sanjaya Gupta, elettrofisiologa presso il St. Luke's Health System, ha affermato nelle note preparate: "Le soluzioni di intelligenza artificiale saranno utili come parte della pratica clinica per aumentare gli operatori sanitari. Avere l'opportunità di utilizzare strumenti di intelligenza artificiale come l'intelligenza cardiaca di Mpirik mi dà fiducia in come posso fare in modo che l'IA sia una parte efficace della mia pratica, aiutando al contempo a ottenere risultati migliori per i pazienti".

#Partnership #AtRisk #Cardiology #Patients

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.