Seven reasons Nordic walking is better for you than the normal kind

Hai mai notato persone che camminano con i bastoncini anche su superfici piane e ti sei chiesto perché lo fanno? Questo è noto come Nordic Walking, ed è un po' come lo sci di fondo ma senza la neve.

Camminare con le canne è stato sviluppato per la prima volta in Scandinavia e ha raggiunto l'Europa centrale circa 20 anni fa. Per qualche ragione, non è particolarmente popolare anche se ha molti benefici per la salute.

Ecco perché, insieme ad alcuni buoni motivi per provare il Nordic Walking.

1. Brucia più calorie

Dal 1995, i ricercatori hanno osservato che la camminata nordica brucia più calorie della camminata normale. In effetti, hanno scoperto che brucia fino al 18% in più di calorie rispetto alla normale camminata.

Da allora diversi studi hanno confermato questi risultati, motivo per cui è stato suggerito che il nordic walking può essere un'ottima forma di esercizio per coloro che cercano di perdere peso. Uno studio italiano ha anche scoperto che le persone in sovrappeso perdevano peso più velocemente quando praticavano il nordic walking rispetto a quando camminavano.

Sebbene il nordic walking non bruci più calorie di altri, esercizi più intensi, come la corsa, possono essere un'ottima opzione per l'esercizio a basso impatto o un modo per massimizzare i benefici di una normale camminata quotidiana.

2. Può ridurre il dolore alle estremità

L'uso dei bastoncini mentre si cammina può distribuire il peso attraverso le braccia e il busto, riducendo lo stress su schiena, ginocchia e cosce. In teoria, questo ha il potenziale per migliorare il mal di schiena mentre si cammina.

Tuttavia, la ricerca è mista, con alcuni studi che dimostrano che il nordic walking può ridurre il dolore lombare e influenzare le ginocchia, mentre altri dimostrano che non è più vantaggioso della normale camminata.

Se sei una persona che soffre di dolore lombare, all'anca o al ginocchio, il nordic walking può essere utile per te in quanto ridistribuisce il tuo peso in una certa misura. Ma vale la pena discuterne con il medico prima di provarlo e interromperlo se il dolore persiste anche durante l'uso dei bastoncini.

3. Migliora la forza della parte superiore del corpo

Il nordic walking impegna braccia e spalle più del normale camminare e questo può migliorare la tua forza. La ricerca ha dimostrato che il nordic walking aumenta non solo la forza di presa ma anche l'attività muscolare delle spalle.

La forza della parte superiore del corpo, inclusa la forza della presa, è importante per molte cose che facciamo ogni giorno, dal portare la spesa al riempire il bollitore. Anche l'aumento della forza muscolare è importante per aiutare a prevenire gli infortuni perché aiuta a stabilizzare e proteggere le articolazioni quando ci si muove sotto l'impatto, come il trasporto di pesanti borse della spesa.


Leggi di più: quanto forte la tua presa dice molto sulla tua salute


4. Aumenta la forza del core

Il nordic walking impegna anche i muscoli del core (compresi i muscoli addominali e della schiena) più della normale camminata.

Un maggiore coinvolgimento dei muscoli centrali aiuterà a rafforzarli, il che a sua volta può migliorare la postura. Una migliore forza del core può anche migliorare il tuo equilibrio e la tua capacità di muoverti.

5. Ridurre il rischio di cadute

Sfortunatamente, quando invecchiamo, è più probabile che inciampi e cadiamo quando camminiamo. Ciò è dovuto principalmente a una diminuzione del tono muscolare, problemi di equilibrio e problemi di andatura.

Il nordic walking può migliorare l'equilibrio. Alexey Smychliev / Shutterstock

Il vantaggio del Nordic Walking è che stai mettendo i bastoncini nel terreno mentre usi le gambe. Ciò migliora l'equilibrio e riduce la possibilità di cadute.

In effetti, uno studio ha dimostrato che le persone che hanno seguito un programma di allenamento di nordic walking di tre settimane hanno migliorato l'equilibrio, anche camminando senza bastoncini. Non c'è da stupirsi che Public Health England raccomandi il nordic walking per migliorare l'equilibrio negli anziani.

6. Promuove la salute cardiovascolare

La ricerca mostra che il nordic walking può migliorare la forma cardiovascolare in appena quattro settimane.

Un altro studio su donne obese ha mostrato che il nordic walking è in grado di migliorare la pressione sanguigna, anche se in misura simile al normale camminare. Inoltre, è stato dimostrato che il nordic walking nelle donne in postmenopausa migliora i livelli di zucchero nel sangue a riposo, che è importante per prevenire il diabete e migliorare i livelli di colesterolo.

7. Puoi camminare più velocemente

Il nordic walking può aiutarti ad arrivare dove vuoi essere più veloce della normale camminata. In effetti, una revisione ha mostrato che la camminata nordica ha aumentato la velocità media della camminata fino al 25% rispetto alla camminata normale. Se cammini più velocemente, bruci più calorie. Quindi, se fai un'escursione nordica di 30 minuti, sarai in grado di percorrere distanze più lunghe e bruciare più calorie rispetto a una normale passeggiata.

Il nordic walking sembra avere evidenti vantaggi. Può essere particolarmente utile per le persone a cui non piacciono altri tipi di esercizio, come la corsa, ma vogliono comunque fare qualcosa di più intenso della camminata veloce.

#reasons #Nordic #walking #normal #kind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.