Need to find actual burden of viral hepatitis highlighted

I principali gastroenterologi hanno affermato mercoledì che il Pakistan deve iniziare lo screening porta a porta per l'epatite B e C se intende eliminare l'epatite virale entro il 2030, esortando i governi federale e provinciale a preparare immediatamente una strategia completa per garantire la situazione attuale. Numero di persone infette da epatite virale in modo che possano essere curate sulla base della preparazione alla guerra.

"Il mondo intero si sta muovendo verso l'eliminazione dell'epatite B e C, ma sfortunatamente la sua prevalenza è in aumento in Pakistan, specialmente nel Sindh. Se il Pakistan non riuscirà a eliminare l'epatite virale, potrebbe dover affrontare restrizioni di viaggio nei prossimi anni", ha avvertito la dott.ssa Lubna Kamani , Consulente Gastroenterologo e Presidente della PAC GI and Liver Diseases Society (PGLDS) in occasione di una conferenza stampa al Karachi Press Club (KPC).

Un campo di screening è stato organizzato da PGLDS presso il Karachi Press Club (KPC) per giornalisti e familiari in occasione della Giornata mondiale dell'epatite 2022, seguito da una sessione di sensibilizzazione e da una marcia per evidenziare la gravità dell'epatite virale in Pakistan.

La dottoressa Lubna Kamani, associata all'Aga Khan University Hospital (AKUH) e al Liaquat National Hospital (LNH) di Karachi, ha affermato che l'epatite B e C uccidono una persona ogni 15 minuti in Pakistan, affermando che circa 35.000 persone muoiono ogni anno. Nel paese a causa delle complicazioni dell'infezione virale, che non è solo prevenibile, ma anche curabile.

Ha sottolineato che l'Egitto, che fino a pochi anni fa aveva milioni di pazienti con epatite B e C, è stato in grado di sradicare l'epatite virale esaminando tutti i suoi residenti e fornendo loro farmaci gratuiti, aggiungendo che ora sono disponibili farmaci altamente efficaci per curare l'epatite virale . Trattamento dell'epatite virale.

In questa occasione, la presidente della PGLDS, la dott.ssa Lubna Kamani, ha affermato che i medici e gli studenti pakistani saranno inviati alle istituzioni egiziane per la formazione mentre la sua comunità lavora duramente per promuovere una cultura della ricerca e della formazione nel campo della gastroenterologia.

Il Dr. Shahid Ahmed ha confermato che prevenire è meglio che curare in caso di epatite B e C, come nella maggior parte dei casi infetti, non sanno nulla della loro malattia e quando vengono a conoscenza della loro infezione, il fegato è danneggiato a tal punto che i trapianti di fegato rimangono l'unico trattamento. "Anche dopo un trapianto di fegato, le persone devono assumere farmaci costosi e prestare maggiore attenzione, il che è dannoso per la loro qualità di vita", ha aggiunto.

Registratore di affari di copyright, 2022

#find #actual #burden #viral #hepatitis #highlighted

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.