Eviatar Yemini honored with 2022 Klingenstein-Simons Fellowship Award in Neuroscience

Eviatar Yemini, Ph.D.

Eviatar Yemini, PhD, assistente professore di neuroscienze, è uno dei 13 ricercatori a livello nazionale a ricevere il premio Klingenstein-Simons Fellowship Award 2022 in Neuroscienze.

Attraverso una partnership con la Simons Foundation, il Fondo Esther A. e Joseph Klingenstein sostiene i ricercatori all'inizio della carriera impegnati nella ricerca di base o clinica che può portare a una migliore comprensione dei disturbi neuropsichiatrici. Il premio triennale è di $ 225.000.

"Sono sempre stato colpito dall'entusiasmante ricerca condotta dai colleghi di Klingenstein-Simons e sono entusiasta di unirmi al gruppo e imparare dalle loro intuizioni. Questo premio finanzierà il lavoro di laboratorio sui cambiamenti dello sviluppo nella neurodinamica che guidano nuovi comportamenti", ha affermato il dott. Yemini.

Yemini è entrata a far parte della UMass Chan Medical School a gennaio dopo una formazione post-dottorato con Oliver Hobert, Ph.D., presso il Dipartimento di Scienze Biologiche della Columbia University. Lì, Yemini ha utilizzato la genetica, la biologia molecolare e cellulare e l'imaging dell'intero cervello per comprendere lo sviluppo e la comunicazione del sistema nervoso.

Il suo laboratorio usa un verme C. elegans Per capire come si sviluppa il sistema nervoso per soddisfare le esigenze comportamentali di determinate fasi della vita. Uno degli strumenti utilizzati dal laboratorio è NeuroPAL, un metodo sviluppato da Yemini in vivo, per etichettare il tipo di cellula utilizzando codici a barre colorati. I modelli animali di NeuroPAL rappresentano i primi organismi in grado di studiare l'intera attività del sistema nervoso e l'identità di ogni singolo neurone contemporaneamente.

Yemini attribuisce a Vivian Budnik, Ph.D., e Presidente della Fondazione Worcester per la ricerca biomedica Ipresidente e professore di neurobiologia e colleghi per fornire guida e supporto.

"Abbiamo una rete di supporto eccezionale e senza precedenti per la facoltà di neuroscienze di UMass Chan", ha affermato.

Il Fondo Esther A. e Joseph Klingenstein ha istituito i Klingenstein Fellowship Awards nel 1981 per comprendere meglio l'epilessia e migliorare la vita di coloro che ne soffrono. Da allora l'ambito dei premi è stato ampliato per includere le neuroscienze cellulari e molecolari, i sistemi nervosi e la ricerca traslazionale. Il fondo ha collaborato con la Fondazione Simons nel 2013.

#Eviatar #Yemini #honored #KlingensteinSimons #Fellowship #Award #Neuroscience

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.