Uniformed Services University Alum Rear Admiral Darin Via Named Navy Deputy Surgeon General

L'ammiraglio Darren K. La FIA è il secondo comandante medico di grado più alto della Marina dopo essere stato selezionato come nuovo vice chirurgo generale. Lo ha annunciato il Segretario della Marina e il Capo delle operazioni navali il 1 giugno 2022.

La FIA, che è stato più recentemente comandante delle forze mediche navali atlantiche e direttore del mercato medico per il distretto di Tidewater della Marina, è anche vicepresidente del Bureau of Medicine and Surgery (BUMED) della Marina e direttore delle risorse mediche per la Divisione di piani e politiche presso l'ufficio del capo delle operazioni navali a Washington, DC

Via è un ex marine in ospedale. È entrato in servizio attivo nel 1987 dopo essere stato accettato alla facoltà di medicina presso la United Services University of the Health Sciences (USU), dove è stato incaricato come guardiamarina. Dopo la laurea in MD nel 1991, ha completato la sua formazione come residente in anestesia presso l'ex National Naval Medical Center di Bethesda, seguita da una borsa di studio in Trauma Anesthesia presso il R Center. Successivamente ha conseguito un Master of Science in Healthcare Delivery dal Dartmouth College, New Hampshire, nel 2014. Inoltre, VIA si qualifica come ufficiale medico sottomarino e subacqueo e ha un incarico di facoltà come professore associato di anestesia presso l'USU.

L'ammiraglio VIA è stato schierato sia in Iraq che in Afghanistan. Ha anche servito come chirurgo comandante per la flotta del Pacifico degli Stati Uniti ed è stato il primo ufficiale medico della Marina a prestare servizio come chirurgo nel comando centrale degli Stati Uniti. Nel 2020 è stato promosso ammiraglio, ricoprendo il ruolo di Vice President of Operations, Plans and Readiness di BUMED. È stato il primo ufficiale di scienze mediche assegnato a stabilire l'Office of Medical Systems Integration and Combat Sustainability (N44) per il capo delle operazioni navali, l'unico sponsor delle capacità mediche di spedizione.

La selezione della VIA consolida la presenza dell'Università degli Stati Uniti in tutte le nove posizioni di leadership medica militare senior tranne due. L'ammiraglio (Dr) Bruce Gillingham ('86) è il chirurgo generale della Marina, il maggiore generale (Dr) Telita Crossland ('91) è il vice chirurgo generale dell'esercito, il maggiore generale (Dr) John J. DeGoes ('89) ) e il tenente generale (dott.) Robert Miller (1989) sono rispettivamente il vice chirurgo generale e il comandante in capo dell'aeronautica. Inoltre, l'attuale presidente, Presidente del Joint Chiefs of Staff of Surgeons, Major General (Dr.) Paul Friedrichs (90), è laureato alla United States University, lasciando solo il Surgeon General of the Army e il Direttore di la Defense Health Agency, non occupando i laureati dell'Università degli Stati Uniti a guidare il sistema sanitario militare.

"È mio onore e privilegio supportare il Surgeon General nello svolgimento della nostra missione One Navy Medicine per dimostrare la forza medica a sostegno della supremazia navale", ha affermato Via. "Manteniamo inoltre la responsabilità di lavorare con l'Agenzia sanitaria della difesa per consentire una generazione ottimale di forza da forze preparate e preparate dal punto di vista medico".

Villa ha iniziato il suo nuovo ruolo di vice chirurgo generale il 30 giugno 2022. Succede al contrammiraglio Gael Schafer, che si è ritirato l'8 luglio 2022.

Appuntamento prenotato: 27.07.2022
Data dell'annuncio: 27.07.2022 09:20
ID storia: 425882
Luogo: noi

Visualizzazioni Web: 5
Download: 0

dominio pubblico

#Uniformed #Services #University #Alum #Rear #Admiral #Darin #Named #Navy #Deputy #Surgeon #General

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.