Open-Label Placebo May Help Reduce IBS Pain in Kids

Per i bambini con sindrome dell'intestino irritabile (IBS), un disturbo che colpisce l'intestino crasso e il colon e provoca sintomi come dolore addominale, crampi, gonfiore, diarrea e/o stitichezza, un placebo può aiutare a ridurre il dolore, secondo uno studio .Inserito in Pediatria gamma Ad aprile 2022.

La ricerca ha dimostrato che il dolore è un sintomo importante dell'IBS, che potrebbe essere dovuto alla connessione tra l'intestino e il cervello. Questo potrebbe spiegare perché le persone con sindrome dell'intestino irritabile rispondono bene ai placebo come trattamento per il dolore: le pillole false possono avere un effetto psicologico e aiutare i pazienti a sentire meno dolore. Tuttavia, i placebo vengono generalmente somministrati a persone che credono di ricevere un trattamento effettivo.

"Sapendo che l'effetto placebo è molto importante, in particolare nei pazienti con IBS, abbiamo deciso di testare l'ipotesi di cosa accadrebbe se lo dicessimo effettivamente alle famiglie [and children] "Stanno ricevendo un placebo", afferma Samuel Norco, MD, direttore del Center for Movement and Functional Bowel Disorders presso il Boston Children's Hospital.

Nello studio, il Dr. Norko e colleghi hanno esaminato 30 bambini (età media 14) con dolore addominale funzionale o IBS che sono stati sottoposti a un periodo di controllo di tre settimane e ad un altro periodo di tre settimane di placebo in cui hanno ricevuto pillole di zucchero due volte al giorno. La iosciamina (un farmaco usato per alleviare il dolore nell'apparato digerente) era consentita come farmaco di salvataggio per un rapido sollievo a breve termine, se necessario.

#OpenLabel #Placebo #Reduce #IBS #Pain #Kids

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.