Mercy, Mayo Clinic Announce Data Analytics Partnership

I due principali sistemi sanitari si stanno unendo per utilizzare "l'ultima scienza dei dati e anni di esiti di pazienti non identificati per trovare le malattie prima e avviare i pazienti su percorsi verso una salute migliore più velocemente".

Mercy e Mayo Clinic hanno annunciato una partnership per utilizzare i dati e la tecnologia per migliorare la gestione delle cure.

L'accordo combina due grandi sistemi sanitari con una lunga esperienza e zeppi di innovazione e mira a unire i loro talenti nell'usare "l'ultima scienza dei dati e anni di risultati dei pazienti anonimizzati per trovare le malattie prima e avviare i pazienti su percorsi verso una salute migliore più rapidamente .”

"Questa collaborazione unica rimuoverà le barriere all'innovazione nel settore sanitario riunendo dati e competenze umane con un nuovo modo di lavorare insieme", ha affermato John Hallamka, MD, medico di medicina d'urgenza e presidente della Mayo Clinic Platform, in un comunicato stampa. rilasciato questa mattina. Lavorando insieme, saremo in grado di trovare i percorsi migliori per il trattamento e la diagnosi a beneficio dei pazienti ovunque. Il nostro sindacato ha il potere di cambiare la medicina in tutto il mondo”.

Oggi abbiamo un'opportunità unica per trasformare montagne di esperienza clinica in informazioni fruibili che migliorano la cura del paziente", ha aggiunto John Mohart, MD, cardiologo e presidente di Mercy Communities. "Questo fornisce a medici, fornitori di servizi e leader operativi informazioni critiche che possono garantire che i pazienti ricevano un trattamento appropriato in tempo utile sulla base di milioni di risultati passati dei pazienti, migliorando allo stesso tempo l'efficienza operativa e riducendo i costi. Riteniamo che mettere la tecnologia e la scienza dei dati al letto del paziente possa fornire una migliore assistenza ai pazienti, degenze ospedaliere più brevi e una salute generale migliore per le persone ovunque".

La collaborazione si concentrerà inizialmente sulla condivisione dei dati per i risultati dei pazienti, un obiettivo naturale per due primi utilizzatori della tecnologia delle cartelle cliniche elettroniche. Il loro lavoro riguarderà due aree:

  • Collaborazione informatica. Mayo e Mercy lavoreranno con dati anonimi e protetti in una rete di dati distribuita a cui entrambe le organizzazioni possono accedere. Utilizzeranno queste informazioni "per analizzare i modelli di trattamento efficace delle malattie e, soprattutto, la prevenzione delle malattie in nuovi modi sulla base di una revisione dei dati longitudinali per un lungo periodo di tempo".
  • Sviluppo e validazione di soluzioni e algoritmi. I dirigenti affermano che questi algoritmi "forniranno percorsi di trattamento comprovati basati su anni di risultati dei pazienti e rappresenteranno la prossima generazione di medicina proattiva e predittiva che gli operatori sanitari di tutto il mondo possono utilizzare per accedere alle migliori pratiche nell'assistenza medica".

I funzionari affermano che il progetto potrebbe portare ad altre collaborazioni tra cui neuroscienze, cardiovascolari, cura del cancro complesso e medicina di precisione, solo per citarne alcune.

Eric Weklund è l'Innovation and Technology Editor di HealthLeaders.

#Mercy #Mayo #Clinic #Announce #Data #Analytics #Partnership

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.