Higher arrythmia recurrence, fewer complications seen in catheter vs. surgical AF ablation

Fonte/Informazioni

Divulgazioni: Il libro non menzionava alcuna informativa finanziaria rilevante.

Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Per favore riprova più tardi. Se il problema persiste, contattare customerservice@slackinc.com.

Secondo i dati di una meta-analisi, gli adulti con fibrillazione atriale avevano meno probabilità di avere una recidiva di fibrillazione atriale, ma avevano maggiori probabilità di avere complicazioni significative durante l'intervento chirurgico rispetto all'ablazione con catetere.

I risultati aggregati della meta-analisi suddivisi per eventi avversi non hanno mostrato differenze significative nel rischio di incidente cerebrovascolare, sanguinamento, infezione o versamento pericardico nell'ablazione con catetere rispetto all'ablazione chirurgica. Tuttavia, quando si confrontava il totale degli eventi avversi maggiori aggregati, l'ablazione con catetere ha avuto un tasso più basso di eventi avversi maggiori.

Smartphone per fibrillazione atriale
Fonte: Adobe Stock

"L'isolamento elettrico percutaneo delle vene polmonari mediante ablazione con catetere è una modalità di trattamento efficace per la fibrillazione atriale ed è indicato nella fibrillazione atriale parossistica e persistente farmacoresistente" Wen Kwang Shen, MD, dei Dipartimenti di Elettrofisiologia e Malattie Cardiovascolari della Mayo Clinic di Phoenix, e i loro colleghi hanno scritto. “Tuttavia, le linee guida della Società Europea di Cardiologia per la gestione della fibrillazione atriale chiariscono che il ruolo dell'ablazione chirurgica della fibrillazione atriale è considerato per i pazienti che hanno fallito l'ablazione con catetere in passato o come opzione di gestione primaria per i pazienti in trattamento- sintomi persistenti resistenti della fibrillazione atriale. È stato dimostrato che tutte le strategie di ablazione e chirurgica riducono significativamente il carico di fibrillazione atriale.

Shen e colleghi hanno analizzato i dati di sei studi randomizzati controllati con 511 pazienti con fibrillazione atriale (79% refrattari parossistica; età media, 57 anni) con 263 ablazione con catetere e 248 ablazione chirurgica. Gli studi hanno confrontato la flebectomia polmonare con la toracoscopia e il cateterismo video-assistito eseguiti da novembre 2013 a dicembre 2020.

Gli autori hanno scoperto che l'ablazione con catetere era associata a una maggiore frequenza di aritmie atriali rispetto all'ablazione chirurgica, con un rischio relativo aggregato di 1,85 (intervallo di confidenza al 95%, 1,44–2,39; P .001; io2 = 0%). Tuttavia, l'ablazione con catetere è stata associata a un minor numero di eventi avversi maggiori rispetto all'ablazione chirurgica, con un rischio relativo aggregato di 0,29 (intervallo di confidenza al 95%, 0,16–0,53; P .001; io2 = 0%).

Nell'analisi dei sottogruppi, l'ablazione con catetere è stata associata a un'aumentata frequenza di fibrillazione atriale nella fibrillazione atriale parossistica refrattaria rispetto all'ablazione chirurgica, con un rischio relativo aggregato di 2,47 (intervallo di confidenza al 95%, 1,31–4,65; q = .005; io2 = 0%) ma non in AF continuo (RR = 1,09; IC 95%, 0,6-2; q = .773).

Il tempo della procedura è stato significativamente più lungo nel gruppo chirurgico rispetto al gruppo con ablazione con catetere, con una differenza media ponderata di 40,5 minuti (IC 95%, 18,9-62; q = .025). Inoltre, la durata del ricovero è stata più lunga nel gruppo chirurgico rispetto a quello con catetere, con una differenza media ponderata di 5 giorni (IC 95%, 3,3–6,6; P .001).

"Il nostro studio indica che l'ablazione chirurgica può ridurre efficacemente la frequenza della fibrillazione atriale nella fibrillazione atriale parossistica resistente al trattamento, ma il beneficio nei pazienti con fibrillazione atriale persistente non è chiaro", hanno scritto i ricercatori. Le complicanze procedurali erano più comuni con la resezione chirurgica, così come i tempi procedurali più lunghi e la degenza ospedaliera. Sono necessari ulteriori studi e indagini su strategie di ablazione alternative nella fibrillazione atriale persistente. "

#Higher #arrythmia #recurrence #complications #catheter #surgical #ablation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin diam justo, scelerisque non felis porta, placerat si. Vestibulum ac elementum massa. In rutrum quis risus quis sollicitudin.

navigation
newsletter
contact info
1, My Address, My Street, New York City, NY, USA