Esperion Announces Establishment of Scientific Advisory Board to Support Pipeline and Life Cycle Management

Esperion Therapeutics, Inc.

Ann Arbor, Michigan, 25 luglio 2022 (GLOBE NEWSWIRE) -- Esperion (NASDAQ:ESPR) ha annunciato oggi la creazione del suo Scientific Advisory Board (SAB). I membri inaugurali di Esperion SAB rappresentano un gruppo eterogeneo di esperti di fama internazionale che porteranno la profondità e l'ampiezza delle competenze di ricerca di base, traslazionale e clinica in diverse aree terapeutiche chiave che guideranno la nostra strategia di ricerca e sviluppo. I membri del SAB sono in prima linea nella ricerca su aterosclerosi, malattie cardiovascolari e aterosclerotiche, infiammazioni, disordini metabolici e steatosi epatica non alcolica/steatosi epatica non alcolica.

"Questo è un momento critico per Esperion poiché leggiamo dell'esperienza di CLEAR Outcomes nei prossimi mesi e dei principali sviluppi in corso", ha affermato Sheldon Koenig, Presidente e CEO di Esperion. "Le intuizioni e le raccomandazioni dei membri di SAB svolgeranno un ruolo chiave nel guidare il futuro di Esperion e nel migliorare le capacità sia dei nostri prodotti attualmente commercializzati che delle risorse di ricerca nella nostra pipeline, inclusi l'inibitore orale PCSK9 e gli inibitori della citrato liasi dell'ATP. Lo farai ascolta di più su questi programmi durante la nostra Giornata di ricerca e sviluppo il 9 novembre.

Il famoso medico e scienziato Peter Libby, MD, FAHA, specialista cardiovascolare presso il Brigham and Women's Hospital, attuale presidente della Società internazionale di aterosclerosi e membro del comitato esecutivo per i risultati CLEAR di Esperion (riduzione del colesterolo) tramite l'acido bempedoico, guiderà l'Esperion studio SAB), e Joanne Foddy, MD, FACC, FAHA, chief medical officer di Esperion.

I membri SAB inaugurali di Esperion sono:

Peter Libby, MD, FAHA È uno specialista cardiovascolare presso il Brigham and Women's Hospital di Boston, Massachusetts. Le sue aree cliniche di competenza comprendono la cardiologia generale e preventiva. La sua attuale importante ricerca si concentra sul ruolo dell'infiammazione nelle malattie vascolari come l'aterosclerosi. Il Dr. Libby dedica particolare devozione alla traduzione dei suoi studi di laboratorio primari in studi clinici empirici e poi clinici sugli esiti cardiovascolari su larga scala. Ha istigato e aiutato a condurre lo studio Canakinumab Anti-Inflammatory Thrombosis Outcomes (CANTOS) che ha fornito la convalida clinica del ruolo dell'infiammazione nell'aterosclerosi.

Jeffrey Bender, MD È un cardiologo, ricercatore e immunologo che si prende cura di pazienti con problemi e disturbi cardiovascolari, che vanno dalla prevenzione CV all'angina pectoris, allo scompenso cardiaco e alla fibrillazione atriale. Il Dr. Bender è il Professor Robert I. Levy di Cardiologia Preventiva e Professore di Immunobiologia presso la Yale University School of Medicine, nonché Senior Vice President of Academic Development nella Divisione di Medicina Cardiovascolare. Ha anche fondato il programma Yale-Cambridge in Cardiovascular Research che si concentra su aterosclerosi, angiogenesi, danno vascolare e trapianto di organi.

Erin A. Pohula, MD, MD È uno specialista in medicina cardiovascolare e terapia intensiva presso il Brigham and Women's Hospital. Inoltre, è assistente professore presso la Harvard Medical School, ricercatrice nel gruppo di studio Thrombolysis in Myocardial Infarction (TIMI) e membro fondatore del Critical Care Cardiology Trials Network. I suoi interessi di ricerca comprendono gli interventi farmacologici per le malattie cardiovascolari, come l'iperlipidemia e l'obesità, nonché l'ampliamento della base di prove per la gestione dei pazienti cardiovascolari in condizioni critiche.

Karen Bornfeldt, Ph.D., FAHA Lui è Edwin L. Professore. Berman Medicine e Professore di Medicina e Patologia di Laboratorio. È anche direttrice del Diabetes Complications Program presso l'UW Institute of Medicine and Diabetes e vicedirettore del Diabetes Research Center presso l'Università di Washington. È un editore consulente per aterosclerosi, trombosi e biologia vascolare e editore associato per Circulation Research e Journal of Lipid Research. La sua ricerca si concentra sulle complicanze cardiovascolari del diabete, con particolare attenzione al ruolo delle lipoproteine.

Dennis Brummer, MD, PhD Cardiologo e Direttore del Centro per la Salute Cardiovascolare nella Divisione di Cardiologia Preventiva e Riabilitazione del Dipartimento di Medicina Cardiovascolare Robert e Susan Tomsic del Seidl and Arnold Miller Cardiovascular and Thoracic Institute. È professore di medicina presso la Cleveland Clinic Lerner School of Medicine presso la Case Western Reserve School of Medicine. È specializzato in cardiologia preventiva, in particolare nella gestione completa del rischio cardiovascolare e nel controllo metabolico dei pazienti con diabete.

David E. Cohen, MD, PhD È epatologo e capo della divisione di gastroenterologia, epatologia ed endoscopia al Brigham and Women's Hospital e professore di medicina alla Harvard Medical School. Per più di 25 anni, i suoi programmi di ricerca di laboratorio si sono concentrati sulla comprensione della regolazione molecolare dei lipidi epatici e del metabolismo del glucosio. I suoi studi esaminano anche la steatosi epatica non alcolica (NAFLD) mentre rivelano aspetti chiave di questa condizione e fattori di rischio associati, che sono implicati nei disturbi legati all'obesità (ad esempio, NAFLD, diabete di tipo 2, malattia coronarica e malattie cardiache ). coronarica, aumentata suscettibilità al cancro).

Gabriel Friedman, Ph.D. Professore Associato di Patologia Molecolare e Cellulare all'Albany Medical College. È la ricercatrice principale in un laboratorio di ricerca finanziato dal National Institutes of Health incentrato sull'identificazione dei meccanismi cellulari e molecolari alla base del fallimento dei programmi di trattamento dell'infiammazione nell'aterosclerosi e nell'invecchiamento. Il Dr. Friedman è anche appassionato di ricerca su infiammazione, guarigione dell'infiammazione, mediatori lipidici e macrofagi.

Marilyn Glasberg, MD Pneumologo esperto in malattie polmonari interstiziali e rare, è un talentuoso professore di John W. Clark e presidente del dipartimento di medicina presso la Loyola University School of Medicine di Chicago. È stata la prima divisione a capo della divisione polmonare, terapia intensiva e medicina del sonno. Vicepresidente per la diversità e l'inclusione, nonché Direttore senior della ricerca clinica, della strategia e della crescita presso il Dipartimento di medicina interna presso la University of Arizona-Phoenix School of Medicine e il Banner University Medical Center negli ultimi tre anni. Il Dr. Glasberg ha guidato la medicina "dalla panca al letto" conducendo NIH, studi clinici sponsorizzati dall'industria e ricercatori hanno iniziato a condurre studi clinici su pazienti con fibrosi polmonare idiopatica.

R. Preston Mason, MBA, Ph.D. Membro della facoltà del Dipartimento di Medicina, Divisione di Cardiologia, al Brigham and Women's Hospital di Boston, Massachusetts. È anche presidente e fondatore di Elucida Research, una società privata di biotecnologie, a Beverly, Massachusetts. Gli interessi di ricerca includono la biofisica della membrana, i meccanismi di cristallizzazione del colesterolo nella placca e la risposta endoteliale allo stress ossidativo e all'infiammazione. Il dottor Mason fa parte di numerosi comitati di revisione delle sovvenzioni, è autore di oltre 175 pubblicazioni accademiche complete e detiene numerosi brevetti.

Pradeep Natarajan, MD, MS È cardiologo e Direttore della Cardiologia Preventiva e della Cattedra Paul and Phyllis Fireman in Vascular Medicine presso il Massachusetts General Hospital (MGH), assistente professore di medicina alla Harvard Medical School e membro associato del Broad Institute di Harvard e del MIT . Supervisiona anche i programmi clinici e di formazione sulla prevenzione cardiovascolare guidati dal Center for Cardiovascular Disease Prevention dell'MGH e il dottor Natarajan utilizza la diversità genetica germinale e somatica per scoprire nuova biologia e consentire una migliore assistenza clinica per le malattie cardiovascolari.

Gerald Schulman, MD, PhD, MACP, MACE, FRCP È un endocrinologo e professore di medicina, George R. Kugel (endocrinologia) e professore di fisiologia cellulare e molecolare alla Yale University. È anche co-direttore dello Yale Center for Diabetes Research. Il Dr. Schulman ha aperto la strada all'uso della spettroscopia di risonanza magnetica combinata con la spettrometria di massa per esaminare il metabolismo del glucosio e dei lipidi intracellulari negli esseri umani e modelli di roditori geneticamente modificati che hanno portato a molti cambiamenti di paradigma nella nostra comprensione del diabete di tipo 2.

Trattamenti Esperion
Esperion lavora duramente per rendere i nostri medicinali facili da ottenere, facili da assumere e facili da ottenere. Scopriamo, sviluppiamo e commercializziamo farmaci e formulazioni innovative per abbassare il colesterolo, in particolare per i pazienti le cui esigenze non sono soddisfatte dallo status quo. Il nostro team leader di leader del settore è completo, appassionato e pieno di risorse. Ci concentriamo esclusivamente sulla gestione del colesterolo in modo che tu possa facilmente migliorare la tua salute. Per ulteriori informazioni, visitare www.esperion.com e seguirci su Twitter all'indirizzo www.twitter.com/EsperionInc.

dichiarazioni previsionali
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali rese in conformità con le disposizioni sull'approdo sicuro delle leggi federali sui titoli, comprese le dichiarazioni relative a operazioni future, prodotti commerciali, sviluppo clinico compresi i tempi, i progetti e i piani dello studio CLEAR Outcomes e i suoi risultati, i piani per potenziali candidati futuri del prodotto e altre affermazioni Contiene le parole "aspettarsi", "credere", "stimare", "aspettarsi", "intendo", "può", "pianificare", "aspettarsi", "progettare", proporre, " obiettivo", "potenziale", Volontà", "volontà", "potrebbe", "dovrebbe", "continuare" ed espressioni simili. Qualsiasi dichiarazione esplicita o implicita fatta in questo comunicato stampa che non sia dichiarazioni di fatti storici può essere considerata una dichiarazione previsionale. Le dichiarazioni previsionali implicano rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi di Esperion differiscano sostanzialmente da quelli previsti, incluso, a titolo esemplificativo, l'impatto della pandemia COVID-19 in corso sulla nostra attività, sui ricavi, sui risultati delle operazioni, sulla condizione finanziaria, sulle vendite nette , redditività e crescita dei prodotti aziendali di Esperion. Le attività, i risultati clinici, la catena di approvvigionamento, lo sviluppo commerciale ei piani di lancio ei rischi sono dettagliati nei documenti depositati da Esperion presso la Securities and Exchange Commission. Eventuali dichiarazioni previsionali contenute in questo comunicato stampa sono valide solo alla data di questo rilascio ed Esperion declina qualsiasi obbligo o impegno di aggiornare o rivedere qualsiasi dichiarazione previsionale contenuta in questo comunicato stampa, diverso da quanto richiesto dalla legge.

Contatto:
società di comunicazione
corporateteam@esperion.com

#Esperion #Announces #Establishment #Scientific #Advisory #Board #Support #Pipeline #Life #Cycle #Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.