Another COVID Wave Is Here: What to Know About BA.5

Per le ultime notizie e informazioni sulla pandemia di coronavirus, visitare i siti Web dell'Organizzazione mondiale della sanità e dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Che cosa sta succedendo

La variante omicron di COVID-19 continua a cambiare, risultando in varianti più nuove e più contagiose. BA.5 sembra essere la versione più contagiosa fino ad oggi e causa i casi COVID-19 più attuali negli Stati Uniti.

Perchè importa

BA.5 provoca più infezioni nelle persone che hanno già avuto COVID-19, comprese le versioni precedenti di omicron. Inoltre elude l'immunità dai vaccini.

Cosa significa per te

BA.5 non sembra causare malattie più gravi rispetto ai tipi precedenti e i vaccini sono ancora efficaci nel prevenire malattie gravi e morte. Per rimanere protetto, ottieni i colpi di richiamo per cui sei idoneo e indossa una maschera in pubblico.

L'attuale forma del virus che guida l'ondata di questa estate è il BA.5, una variante altamente contagiosa dell'omicron. Circa il 78% degli attuali casi di COVID-19 sono causati da BA.5, secondo i dati dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. È probabile che le stime ufficiali siano sottostimate a causa del gran numero di risultati positivi dei test casalinghi, che di solito lo sono Non riportato.

In un briefing del team di risposta al COVID-19 della Casa Bianca la scorsa settimana, il dottor Anthony Fauci, consigliere medico capo del presidente, ha spiegato come il virus che causa il COVID-19 continua a mutare e che il virus ha "essenzialmente infettato una variante dopo l'altra", il che ha portato alla presentazione Long delle sottovarianti sempre più infettive dell'omcron. BA.5 è l'ultima mutazione problematica.

Anche se BA.5 elude "in gran parte" gli anticorpi da infezioni e vaccini precedenti, ha detto Fauci, aggiornandolo con un richiamo (o due richiami se hai 50 anni o più) protegge comunque da malattie gravi e morte. Questo perché la ricerca mostra che BA.5 non riduce la protezione contro malattie gravi rispetto alle versioni precedenti di omicron. I funzionari del team di risposta hanno affermato che, sebbene si sappia meno sulla sua gravità clinica rispetto alle precedenti varianti di omicron, non sembra causare malattie più gravi.

Nel tentativo di prendere di mira i ceppi virali più rilevanti che causano COVID-19, i vaccini basati sulla variante BA.5 (insieme a BA.4) saranno la prima scelta per le dosi di richiamo di COVID-19 questo autunno. Il coordinatore del team di risposta, il dottor Ashish Jha, ha incoraggiato tutti a ricevere un richiamo se si qualificano e non ne hanno ancora scelto uno, poiché non influirà sulla capacità delle persone di vaccinarsi in autunno o in inverno, quando nuovi booster inizieranno a essere lanciati per gli americani. Inoltre, si prevede che i trattamenti COVID-19, incluso Paxlovid, rimarranno efficaci e le cliniche Test to Treatment degli Stati Uniti stanno ancora lavorando per collegare le persone più a rischio con le prescrizioni di trattamento se ne hanno bisogno.

Questo è ciò che sappiamo di BA.5.

Leggi di più: CDC consiglia Novavax: ecco come si differenzia dagli altri vaccini COVID

Scopri i test casalinghi BA.5?

Al momento non c'è motivo di suggerire test rapidi COVID-19 a casa (ci sono alcune scatole Gratuito su richiesta dal sito web del governo) è meno efficace contro BA.5 rispetto alle versioni precedenti di omicron. Nel complesso, la FDA afferma che i primi dati suggeriscono che i test antigenici rilevano l'omicron ma potrebbero avere una sensibilità ridotta.

I test domestici rapidi di solito funzionano rilevando una parte della proteina del virus COVID-19 che non cambia molto tra le varianti, chiamata nucleocapside, riferisce Slate. "Per questo motivo, i test sono in grado di rilevare diverse varianti", ha detto alla pubblicazione Nate Haver, professore associato di medicina molecolare presso la UMass Chan School of Medicine.

Se hai sintomi di COVID-19 ma sei negativo al test COVID-19 a casa, prendi in considerazione l'idea di eseguire un test PCR, che è un test COVID-19 altamente sensibile e accurato basato su laboratorio.

Quanto è grave BA.5? I trattamenti COVID-19 sono ancora efficaci?

BA.5 è una variante secondaria dell'omicron, il che significa che è diverso dall'omicron "originale", ma non abbastanza diverso da formare il proprio stato variante. (Delta è una variante di omicron e beta, per esempio.) BA.5 è considerato il virus più contagioso fino ad oggi, tuttavia sfugge con l'immunità. Ciò significa che più persone saranno nuovamente infettate da COVID-19, il che potrebbe metterle a rischio di sviluppare complicanze e sintomi prolungati di COVID-19, anche se l'infezione stessa è lieve.

Walensky ha affermato la scorsa settimana che non conosciamo ancora in modo definitivo la gravità clinica di BA.5 rispetto alle precedenti sottovarianti di omcron. Tuttavia, Fauci ha affermato che BA.5 non sembra essere associato a malattie più gravi rispetto ai recenti ceppi del virus.

In un'analisi di un rapporto preliminare (non ancora esaminato) del Kirby Institute in Australia, il dottor Eric Topol, professore di medicina molecolare presso Scripps Research, ha scritto che la capacità di BA.5 di infettare le cellule potrebbe essere più simile a quella di BA. .5 per infettare le cellule. Delta variabile da altre versioni di Omicron. Ha anche scritto che i cambiamenti in BA.5 possono spiegare i rapporti secondo cui i soggetti impiegano più tempo per risultare negativi rispetto alle malattie con sottovarianti omcron precedenti.

Come con altre versioni di omicron che hanno abbassato la nostra immunità, ci si aspetta che i vaccini e i booster disponibili forniscano ancora protezione contro malattie gravi e morte. I booster, incluso un secondo booster, sono stati particolarmente importanti per proteggere gli anziani e altre persone ad alto rischio di malattie gravi nell'era Omicron e hanno ridotto significativamente il rischio di morte per COVID-19.

Fauci ha affermato martedì che il baxlovid, un farmaco antivirale efficace, dovrebbe ancora essere efficace nel trattamento del COVID-19 nelle persone ad alto rischio di malattie gravi. Si prevede che anche il trattamento con un anticorpo monoclonale disponibile, bebtelovimab di Eli Lilly, sia efficace contro BA.5, così come Scudo Evo.

Se sei positivo al test COVID-19 e sei a maggior rischio di malattie gravi (se sei anziano o hai una condizione di salute), contatta il tuo medico o trova una clinica per test terapeutici vicino a te.

Quali sono i sintomi?

Al momento, non ci sono segnalazioni che BA.5 dia alle persone sintomi diversi rispetto alle versioni precedenti di omicron.

Per molte persone che hanno contratto il COVID-19 in questi giorni (soprattutto quelle che sono state completamente vaccinate), i sintomi sono simili a quelli di un raffreddore come Mal di gola, naso che cola e stanchezza. Mal di schiena È uno strano nuovo sintomo di COVID-19 segnalato da alcune persone con omicron e sembra che la perdita molto comune del gusto o dell'olfatto fosse meno comune con le varianti di omicron rispetto ai ceppi più vecchi.

Se hai sintomi e ti stai chiedendo se sia il virus COVID-19, fare il test e stare a casa mentre sei malato aiuterà a proteggere le persone più a rischio di una grave malattia COVID-19.

Leggi di più: È allergia o covid? Come si determina la differenza?

Maschera facciale e due siringhe su sfondo floreale neon.
Sarah Teo / CNET

Comprensione di Omicron, variabili e sottovariabili

Le varianti sono costituite da diversi lignaggi e sottospecie. Ogni variante ha un lignaggio "ascendente", secondo il CDC, seguito da altri ceppi, che puoi pensare come un albero genealogico. Quando il virus si diffonde tra le persone, si verificano mutazioni, ma non tutte cambiano le caratteristiche del virus in modi benefici.

La variante omicron e le sue sottolinee hanno reso il virus più contagioso e in grado di infettare più persone, ma hanno provocato in media una malattia meno grave rispetto alla variante delta.

Fauci ha affermato che una delle cose più importanti che possiamo fare per prevenire la mutazione del virus è mantenere bassi i livelli di COVID-19 nella comunità in modo che il virus abbia meno possibilità di mutare.

Il monitoraggio genomico può rilevare varianti e sottolinee. Gli scienziati in Sud Africa sono stati in grado di identificare rapidamente l'omicron come una nuova variante grazie al modo in cui lo presenta attraverso i test PCR. L'omicron originale provoca un segnale basso o un segno nel test che lo distingue dal delta, che era la variante dominante prima dell'omicron. Tuttavia, BA.2 non aveva lo stesso segnale, chiamato errore del bersaglio del gene S. Questo lo ha reso più "invisibile" e gli ha dato il nome. Il sequenziamento genomico rileverà tutte le sottovarianti dell'omicron e le varianti del coronavirus in generale.

Tuttavia, la scoperta di nuove varianti o sottovarianti potrebbe diventare più difficile poiché il numero di sequenze comuni in tutto il mondo è diminuito "bruscamente", afferma la dott.ssa Maria Van Kerkhove, specialista in malattie infettive presso l'Organizzazione mondiale della sanità, Ha detto a giugno. Sebbene l'impatto fosse ancora enorme, la rapida disponibilità di dati del mondo reale dopo che gli scienziati hanno scoperto che l'omicron era utile durante il boom globale dello scorso inverno.

Le informazioni in questo articolo sono solo a scopo educativo e informativo e non intendono fornire consulenza medica o sanitaria. Consulta sempre un medico o un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere su una condizione medica o obiettivi di salute.

#COVID #Wave #BA.5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.