Daily avocado consumption does not impact visceral adiposity

Fonte/Informazioni

Divulgazioni: Lo studio è stato sostenuto dall'Avocado Nutrition Center. Il libro non menzionava alcuna informativa finanziaria rilevante.

Non siamo stati in grado di elaborare la tua richiesta. Per favore riprova più tardi. Se il problema persiste, contattare customerservice@slackinc.com.

I ricercatori dello studio hanno riferito che mangiare un avocado al giorno non riduce l'obesità viscerale e ha solo un piccolo effetto sui fattori di rischio per il disturbo cardiovascolare. Giornale dell'American Heart Association.

In un ampio studio multicentrico su 1.008 partecipanti liberi con una circonferenza vita alta, l'aggiunta di un avocado al giorno per 6 mesi alla loro dieta abituale non ha avuto alcun effetto sul volume del tessuto adiposo viscerale, che è l'end point primario dello studio, nonostante un risultato positivo effetto sul volume del tessuto adiposo viscerale qualità della dieta,” Alice H. Liechtenstein, DScFAHAscienziato senior e direttore del Cardiovascular Nutrition Team presso il Jane Mayer Center for Research on Human Nutrition on Aging presso la Tufts University, e colleghi.
In uno studio randomizzato, controllato, a bracci paralleli, non in cieco, 1.008 partecipanti con una circonferenza della vita alta hanno preso la dieta abituale e l'Avocado Trial (HAT). Dal 27 giugno 2018 al 4 marzo 2020, i partecipanti sono stati assegnati in modo casuale al gruppo dietetico integrato con avocado e istruiti a mangiare un avocado ogni giorno o al solito gruppo di dieta e gli è stato detto di seguire la loro dieta regolare per vedere se mangiavano un avocado al giorno per 6 mesi Riduce l'obesità viscerale (circonferenza della vita 40 pollici per gli uomini o 35 pollici per le donne).

Al basale, alla settimana 12 e alla settimana 26, sono stati raccolti il ​​peso, la circonferenza della vita, la qualità della vita correlata alla salute e i campioni di sangue. Inoltre, le scansioni MRI sono state eseguite prima della randomizzazione e alla fine del periodo di sei mesi. La risonanza magnetica di follow-up di 85 partecipanti non è stata registrata e 12 scansioni non erano leggibili, lasciando 923 partecipanti, 455 nel gruppo di dieta avocado e 468 nel gruppo di dieta abituale, con dati MRI completi per 6 mesi.

Nessuna differenza significativa è stata osservata tra i gruppi per quanto riguarda l'esito primario della variazione del volume del tessuto adiposo viscerale (differenza media stimata, 0,017 l; IC 95%, da -0,024 a 0,058; S = .405).

Gli esiti secondari, inclusi i cambiamenti nei lipidi epatici, la proteina C-reattiva ad alta sensibilità e i componenti della sindrome metabolica, erano simili tra i gruppi.

Gli unici fattori nominalmente significativi erano il colesterolo totale e l'LDL. Il gruppo integrato con avocado ha mostrato una leggera diminuzione rispetto al gruppo dieta normale (differenza nel colesterolo totale, 2,9 mg/dL; S = .026; differenza di LDL, 2,5 mg/dL; S = .038).

Alice H Liechtenstein

"In linea con le osservazioni precedenti, potrebbe essere necessario un cambiamento nei modelli dietetici piuttosto che un singolo alimento o prodotto alimentare per ottenere miglioramenti clinicamente significativi nell'obesità viscerale e altri fattori di rischio per il metabolismo cardiaco", hanno scritto Lichtenstein e colleghi.

#Daily #avocado #consumption #impact #visceral #adiposity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin diam justo, scelerisque non felis porta, placerat si. Vestibulum ac elementum massa. In rutrum quis risus quis sollicitudin.

navigation
newsletter
contact info
1, My Address, My Street, New York City, NY, USA