Molecular Heart Mapping and Cripsr Technology Create New Possibilities for Health Science

15 luglio 2022 - Immagina, se gli scienziati avessero una mappa del cuore, è così precisa nella sua accuratezza da mappare persino i dettagli del cuore a livello cellulare. E se potessimo ingrandire ulteriormente, selezionando un singolo nucleo, per guardare all'interno del nucleo con una prospettiva molecolare? Immagina le incredibili possibilità di una mappa così dettagliata: con questa conoscenza, i medici saranno in grado di diagnosticare e curare meglio le malattie del cuore e del sistema cardiovascolare.

Questo è esattamente ciò che un team di 19 scienziati dovrebbe imparare, in un nuovo studio sottoposto a revisione paritaria pubblicato sulla rivista scientifica Nature. Lo studio, intitolato "Mononuclear Profiling of Human Hypertrophic and Dilated Cardiomyopathy", ha identificato i cambiamenti molecolari nei cuori deboli alla risoluzione unicellulare, eseguendo il sequenziamento dell'RNA mononucleare di quasi 600.000 nuclei. È davvero una storia di come un "piccolo spettacolo" possa avere "un grande potenziale".

Il team è stato guidato da Patrick T. Elinor, MD, un membro del Broad Institute del MIT e di Harvard e un cardiologo presso il Demolasses Arrhythmia Center presso il Massachusetts General Hospital Heart Center. Il team di Elinor comprendeva scienziati del Microcardiology Laboratory (PCL) del Broad Institute of MIT, Harvard University, Bayer, AG e MMRI.

Il dottor Nathan Tucker del Masonic Medical Research Institute è stato una forza trainante dietro l'inizio dello studio quando era a Broad e ha continuato a contribuire allo studio dal suo laboratorio a Utica, New York. "Spesso pensiamo ai cuori come semplici muscoli, ma in realtà sono una complessa miscela di cellule che devono lavorare insieme per svolgere la loro funzione di pompa", ha detto il dottor Tucker riguardo al nuovo studio. "In passato, non siamo stati in grado di esaminare questi altri componenti critici, ma grazie a una tecnologia rivoluzionaria come quella che stiamo utilizzando qui, la nostra capacità di esaminare queste altre cellule con precisione è sbloccata. In questo studio, utilizzando questo tecnologia e una serie di campioni di tessuto umano, abbiamo identificato le transizioni Un nuovo caso di insufficienza cardiaca allo stadio terminale con risoluzione unicellulare. Speriamo di utilizzare questi nuovi bersagli come base per il futuro sviluppo terapeutico".

Questo sforzo pionieristico si basa sul già ampio lavoro del Dr. Tucker sulla mappatura cardiaca. Nel 2020, il dottor Tucker ha guidato un team per creare una mappa cellulare del cuore umano, la più completa fino ad oggi, affermando: "Capire la biologia del cuore umano a questa risoluzione non era possibile solo pochi anni fa".

Per maggiori informazioni: www.MMRI.edu

#Molecular #Heart #Mapping #Cripsr #Technology #Create #Possibilities #Health #Science

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.