Neuroscience leaders tour research building construction site | Washington University School of Medicine in St. Louis

Visita il centro notizie

11 piani sono incorniciati nel Neuroscience Research Building; L'installazione del raccordo è iniziata

Matt Miller

I dirigenti delle neuroscienze, i docenti e altri membri del personale della Washington University School of Medicine di St. Louis hanno dato un'occhiata più da vicino al Neuroscience Research Building durante un recente tour del cantiere.

Viene costruita la struttura di 11 piani, è in corso il processo di rivestimento dell'edificio con il vetro. Il giorno del tour, i lavoratori hanno utilizzato gigantesche ventose per far oscillare le lastre di vetro alte 12 piedi in posizione. Il progetto di costruzione da 616 milioni di dollari dovrebbe essere completato nell'agosto 2023.

Il tour iniziò nel seminterrato e i curiosi partecipanti salirono le scale di quello che sarebbe diventato l'atrio d'ingresso, ora un vasto spazio polveroso con un soffitto alto. Al completamento dell'edificio, la lobby si estenderà su tre piani in altezza e per tutta la lunghezza dell'edificio e sarà racchiusa in vetro.

Matt Miller

Con poco più di un anno di costruzione rimanente, il Neuroscience Research Building nel Medical Campus sta prendendo forma di giorno in giorno. Diversi leader e altri con collegamenti al progetto di costruzione hanno recentemente visitato il sito, guidati dai dipendenti di McCarthy Construction.

"La cosa più impressionante è la vastità dell'edificio", hanno affermato David Holtzman, MD, Barbara Burton e Robin M. Morris III, illustre professore di neurologia e direttore dell'Hope Center for Neurological Disorders, che si trasferirà collettivamente in una nuova costruzione . "Ho visto i piani, ma non avevo davvero un'idea di come fossero finché non sono stato in grado di vederli di persona".

Le aree principali di ogni piano furono bloccate e iniziò il processo di equipaggiamento per scopi specifici. Le aree di lavoro cooperative dominano il centro di ogni piano. I ricercatori di più laboratori condurranno esperimenti fianco a fianco in queste aree di lavoro, una configurazione progettata per aumentare la comunicazione e la collaborazione tra i laboratori. Sale più piccole con attrezzature condivise per tecniche scientifiche specializzate circondano le aree centrali di ricerca su ogni piano. Intorno ai bordi dell'edificio ci sono uffici e spazi per uffici, che offrono viste sul resto del campus dell'Università di Washington e sull'adiacente Cortex Innovation Community. Al terzo piano inizia a prendere forma la terrazza panoramica che un giorno ospiterà una caffetteria e posti a sedere all'aperto.

Oltre a Holtzmann, il gruppo comprendeva i presidenti di tre dei cinque principali dipartimenti rilevanti per le neuroscienze: Jin-Mo Lee, MD, PhD, Professor Andrew B e Gretchen B. Jones e presidente del Dipartimento di Neurologia; Linda C. Richards, Ph.D., Edison Professore di Neuroscienze e Presidente del Dipartimento di Neuroscienze; e Gregory J. Zipfel, MD, illustre professor Ralph J. Dassi e capo di neurochirurgia e capo di neurochirurgia al Barnes-Jewish Hospital.

Vedi qui per ulteriori informazioni sulla costruzione del Neuroscience Research Building.

Matt Miller

Gregory Zipfel, MD (a destra), presidente del Dipartimento di Neurochirurgia presso l'Università di Washington, visita il sito in cui è in costruzione il Neuroscience Research Building.

Matt Miller

Linda Richards, PhD, presidente del Dipartimento di Neuroscienze presso il College of Medicine, scatta foto del Neuroscience Research Building mentre visita il cantiere.

Matt Miller

Melissa Rockwell-Hopkins (a destra), vicerettore associato per le operazioni e la gestione delle strutture presso la School of Medicine, discute del Neuroscience Research Building con David Holtzman, direttore dell'Hope Center for Neurodegenerative Diseases e condirettore dell'Alzheimer's Research Knight Center. La posizione di Rockwell Hopkins le ha fatto supervisionare più di un miliardo di dollari in progetti di costruzione nella scuola.

Matt Miller

Jin-Mo Lee, MD, PhD, presidente del Dipartimento di Neurologia presso il College of Medicine, scatta foto del Neuroscience Research Building mentre visita il cantiere.

Matt Miller

I presidenti di dipartimento e altri dirigenti della Scuola di Medicina visitano il sito in cui è in costruzione l'edificio per la ricerca sulle neuroscienze.

Matt Miller

David Holtzman, MD, direttore dell'Hope Center for Neurodegenerative Diseases e direttore associato del Knight Alzheimer's Center for Alzheimer's Research presso l'Università di Washington, esamina lo spazio che potrebbe un giorno essere il suo ufficio nell'edificio di ricerca neuroscientifica in costruzione sul campo medico città universitaria.

Matt Miller

Gregory Zipfel, capo della neurochirurgia (a sinistra), discute del Neuroscience Research Building con Richard Stanton, vicecancelliere per la finanza e la gestione medica, mentre fa un recente tour del cantiere.

Matt Miller

Un membro di un recente tour del sito di Neuroscience Research Building ha esaminato la vista del campus e dell'area circostante.

#Neuroscience #leaders #tour #research #building #construction #site #Washington #University #School #Medicine #Louis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.