Indonesian Muslims celebrate Eid al-Adha amid FMD outbreak

Jakarta, Indonesia (AFP) - Un focolaio di afta epizootica ha interrotto il massacro rituale di animali per la festa musulmana di Eid al-Adha mentre milioni di musulmani in tutta l'Indonesia celebrano domenica una delle più grandi festività del calendario islamico .

L'Eid al-Adha, comunemente conosciuta come la "Festa del Sacrificio", è una venerata celebrazione che coincide con gli ultimi riti dell'Hajj in Arabia Saudita. È un'occasione gioiosa in cui il cibo è una caratteristica distintiva poiché i devoti musulmani acquistano e macellano animali e condividono i due terzi della carne con i poveri.

La maggior parte dei paesi asiatici, tra cui Indonesia, India e Pakistan, hanno celebrato l'Eid al-Adha domenica, mentre i musulmani in altre parti del mondo, inclusi paesi come Afghanistan, Libia, Egitto, Kenya e Yemen, hanno celebrato l'Eid sabato.

Ma quest'anno, un focolaio di afta epizootica - una malattia virale acuta e altamente contagiosa degli animali artiodattili che a volte passa agli esseri umani - ha intaccato il commercio normalmente fiorente di capre, mucche e pecore durante le vacanze in Indonesia, il paese musulmano più popoloso.

L'afta epizootica si sta nuovamente diffondendo rapidamente in tutta l'Indonesia, che è stata libera da focolai per 32 anni. Il governo sta lottando per far fronte ai numeri sempre crescenti, formando una task force e ordinando l'abbattimento di quasi 3.000 capi di bestiame infetti.

A partire da domenica, più di 336.000 animali sono stati infettati in 21 province, principalmente nelle isole più popolose di Giava e Sumatra. Almeno 2.000 animali sono morti a causa della malattia, secondo i dati ufficiali della National Foot and Mouth Disease Control Task Force.

Sebbene l'afta epizootica non sia generalmente considerata una minaccia per la salute umana, può essere fatale per gli animali e le epidemie hanno ridotto l'entusiasmo delle persone per il sacrificio. Il ministero degli Affari religiosi del Paese ha detto ai musulmani che non dovrebbero costringersi a sacrificare il bestiame durante l'epidemia.

"Ho annullato i piani per acquistare capre per il giorno del sacrificio, perché temo gli effetti dell'afta epizootica su di noi come esseri umani", ha detto Tatu Alia, residente nella capitale, Jakarta. Ha detto che prima che la malattia riappaia, la sua famiglia compra una capra o una mucca ogni Eid al-Adha.

Il governo ha avvertito tutti gli allevatori e i commercianti di bestiame di assicurarsi che il bestiame che vendono sia esente da malattie e ha ordinato ai macelli di uccidere e seppellire tutti gli animali che mostrano sintomi di afta epizootica e di proporre la vaccinazione degli animali suscettibili.

Il ministro coordinatore dell'economia, Erlanga Hartarto, ha affermato che il governo ha preparato circa 3 milioni di dosi di vaccini contro l'afta epizootica, la maggior parte provenienti dalla Francia. Più di 400.000 animali sono stati vaccinati domenica e il ministero dell'Agricoltura ha affermato di aver distribuito medicinali, antibiotici, vitamine, stimolatori immunitari e agenti disinfettanti ad agricoltori e allevatori.

Syuki Maulana, uno dei venditori i cui animali sono stati vaccinati, ha affermato che la sua attività quest'anno ha sofferto perché ha perso molti clienti. Prima dell'epidemia di afta epizootica, poteva vendere più di 60 capre, pecore e mucche due settimane prima di Eid al-Adha, anche durante la pandemia di coronavirus.

Ma alla vigilia di Eid al-Adha, solo 28 del suo bestiame sono stati venduti, nonostante un grande striscione pubblicizzasse che i suoi animali erano privi di afta epizootica nella sua stalla improvvisata che ospitava mucche, pecore e capre a Tangerang, alla periferia di Giacarta.

"Ho fatto del mio meglio per mantenere in salute il mio bestiame, ma gli acquirenti hanno ancora paura delle infezioni e dell'aumento dei prezzi", ha affermato Maulana, aggiungendo che i mangimi, le vitamine e i trasporti stanno diventando sempre più costosi.

L'Indonesia, come il resto del mondo, sta lottando per uscire dalla stagnazione economica della pandemia. La guerra in Ucraina e l'aumento dei prezzi dell'energia e dei generi alimentari hanno complicato questa ripresa.

Il governo ha allentato le restrizioni e il ritorno della tradizione festiva del ritorno a casa ha suscitato grande entusiasmo tra le persone in Indonesia, una vasta nazione dell'arcipelago di oltre 270 milioni di persone, dove le riunioni di famiglia e le riunioni con gli amici sono ora nelle liste delle persone. .

I fedeli, molti dei quali indossano ancora maschere, si sono uniti alla preghiera di massa spalla a spalla senza distanza fisica nelle strade della capitale indonesiana Giacarta e nelle moschee di tutta la città.

Eid al-Adha commemora il racconto coranico della volontà di Abramo di sacrificare Ismaele come atto di obbedienza a Dio. Prima che potesse compiere il sacrificio, Dio offrì un montone come offerta. Nella narrativa cristiana ed ebraica, Abramo ordina l'uccisione di un altro figlio, Isacco.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

#Indonesian #Muslims #celebrate #Eid #alAdha #FMD #outbreak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.