Sleep added to American Heart Association’s list of heart disease health factors

  • La canzone degli AHA del 2010 Life's Simple Seven sarà ora "Life's Essential Eight"
  • I risultati di 2.500 articoli scientifici dal 2010 hanno portato a un aggiornamento del risultato e all'aggiunta di un ottavo fattore di rischio
  • L'obiettivo principale è mantenere il cuore dei bambini sano nell'età adulta e per tutta la vita
  • Il capo della medicina preventiva presso la Northwestern University è presidente dell'American Heart Association

CHICAGO --- Nel 2010, l'American Heart Association (AHA) ha definito "The Simple Life 7TM"I sette comportamenti e fattori di salute che le persone possono migliorare per raggiungere una salute cardiovascolare ottimale. E ora ne stanno aggiungendo un ottavo: il sonno".

"Il sonno è collegato a ciascuno degli altri sette: è strettamente correlato al peso, alla pressione sanguigna, al metabolismo del glucosio e a ciò che scegliamo di mangiare", ha affermato il presidente dell'American Heart Association, il dottor Donald Lloyd-Jones, presidente di Preventive Health. presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine. Ma anche il sonno è interdipendente e indipendente. C'è una nuova ricerca che mostra che quando prendiamo i Big Seven e aggiungiamo il sonno, possiamo prevedere meglio le malattie cardiovascolari e l'ictus. "

Ora chiamato "Life's Essential 8TML'elenco completo dei fattori di salute importanti per gli AHA include la gestione della pressione sanguigna, il controllo del colesterolo, l'abbassamento della glicemia, il mantenimento di un peso sano, l'aumento dell'attività fisica, il mangiare sano, l'evitare la nicotina in tutte le sue forme e ora il tempo di dormire.

Sebbene alcuni individui abbiano difficoltà a regolare la propria igiene del sonno, come quelli che svolgono due lavori o un turno di notte, Lloyd-Jones ha affermato che un importante contributo al miglioramento della salute cardiovascolare è concentrarsi sui modi per ottenere un sonno sano (dalle sette alle nove). notte in media) evitando caffeina, schermi e luce intensa per diverse ore prima di coricarsi, mettendo via il telefono e creando un programma più regolare.

Un documento di ricerca su Life's Essential 8 e lo stato di salute cardiovascolare negli adulti e nei bambini negli Stati Uniti sarà pubblicato il 29 giugno su Circulation, la rivista di punta dell'American Heart Association.

"I bambini più sani diventano adulti più sani"

Lloyd-Jones ha affermato che l'obiettivo principale dell'elenco rivitalizzato dei fattori di rischio è l'importanza di misurare e monitorare la salute cardiovascolare dei bambini e imparare a mantenerla man mano che invecchiano.

"Quando creiamo bambini più sani, diventano adulti più sani e poi continuano ad avere una gravidanza più sana, e i benefici continuano poiché i loro figli sono più sani semplicemente perché i loro genitori erano più sani", ha detto Lloyd-Jones. "Otteniamo questo circolo virtuoso di miglioramento della salute cardiovascolare generazione dopo generazione".

Ulteriori ricerche pubblicate online sulla rivista Circulation allo stesso tempo hanno valutato la salute cardiovascolare di bambini e adulti negli Stati Uniti. Questi risultati hanno mostrato che quando i bambini americani di età compresa tra 2 e 5 anni crescevano nella fascia di età compresa tra 12 e 19 anni, il punteggio di una dieta sana diminuiva significativamente da 61 a 28 (da un possibile 100 punti).

"Perdiamo molta salute cardiovascolare nei modelli alimentari mentre i nostri bambini progrediscono nell'infanzia e nella tarda adolescenza", ha detto Lloyd-Jones. "Non deve essere così, ma non li serviamo bene... gioco di parole."

Ha affermato che i programmi di pranzo scolastico incentrati su un'alimentazione sana, sul miglioramento della salute del nostro approvvigionamento alimentare, sull'aiutare i bambini a scegliere l'acqua rispetto alle bevande zuccherate e sulla tassazione delle bevande zuccherate sono strategie comprovate che gli Stati Uniti possono adottare per mantenere e migliorare la salute cardiovascolare dei bambini.

2500 articoli scientifici dal 2010

L'introduzione di Life's Simple 7 nel 2010 è stata una novità, ha affermato Lloyd-Jones.

"Nessuno ha davvero cercato di definire la salute come un concetto prima, ed è stato trasformativo per i sostenitori della salute pubblica e per gli individui pensare alla propria salute a lungo termine", ha affermato Lloyd-Jones, cardiologo della Northwestern Medicine.

Dal 2010, più di 2.500 articoli scientifici sono stati pubblicati sull'architettura della salute cardiovascolare nell'American Heart Association e su cosa significa per migliorare la salute per tutta la vita.

"Abbiamo imparato molto su quanto sia importante avere una salute cardiovascolare più elevata in ogni fase della vita", ha detto. "Influisce sul rischio di ictus, infarto, cancro, demenza, funzione cognitiva, praticamente tutto ciò a cui teniamo".

Questa "ricerca avanzata" ha aperto la strada all'aggiunta dell'ottavo elemento del sonno.

Strumenti più sensibili per misurare la salute del cuore

Inoltre, dal 2010, gli scienziati hanno sviluppato strumenti più sensibili per determinare la salute cardiovascolare di una persona, come questionari migliori che misurano i modelli alimentari in diversi gruppi di popolazione (come la dieta DASH rispetto alla dieta mediterranea), ha affermato Lloyd-Jones. Ha spiegato che il nuovo sistema di punteggio darebbe un credito migliore alle persone che lavorano per migliorare la salute cardiovascolare, cosa che il vecchio sistema di punteggio non faceva bene.

Due componenti che influiscono sulla salute cardiovascolare non sono incluse nel sistema di misurazione: determinanti sociali della salute e caratteristiche della salute mentale come ottimismo, scopo nella vita, padronanza ambientale, ricompensa percepita dai ruoli sociali e resilienza. Gli scienziati ora sanno di più su come i determinanti sociali della salute (istruzione, ambiente di quartiere, comunità, sicurezza economica, accesso all'assistenza sanitaria) influiscono sulle possibilità delle persone di migliorare la salute cardiovascolare. Lloyd-Jones ha affermato che sebbene i responsabili politici, i medici e gli individui dovrebbero essere consapevoli di questi elementi, sono difficili da identificare e quindi non fanno parte dell'elenco di Life's Essential 8.

#Sleep #added #American #Heart #Associations #list #heart #disease #health #factors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.